7 miti sulla colazione che molte persone credono essere veri ma non lo sono

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
miti sulla colazione

Nonostante la colazione sia il pasto più importante della giornata, alcune persone commettono ancora l’errore di saltarla del tutto o di mangiarla troppo tardi. Inoltre, le persone non pensano davvero a ciò che mangiano a colazione. In circostanze, la maggior parte di voi potrebbe finire per credere a cose false. Quindi sfatiamo alcuni miti sulla colazione!

In una chat esclusiva con Health Shots, nutrizionista ed educatrice dello stile di vita, Karishma Chawla, condivide alcuni fatti e miti sulla colazione in modo da non commettere errori quando si tratta di mangiare un pasto sano come prima cosa al mattino.

Miti sulla colazione

Devi smettere di credere ai miti legati alla colazione in modo da poter pianificare il tuo pasto mattutino con le scelte giuste e salutari. Ecco 8 miti sulla colazione:

Mito 1: quando cerchi di perdere peso, salta la colazione!

Fatto: il corpo subisce uno stato di catabolismo durante la notte. Il digiuno più lungo del necessario può semplicemente esacerbare questa situazione e rallentare il metabolismo del corpo. Quindi, fare colazione al mattino è essenziale. Dà una spinta al metabolismo del tuo corpo, riduce il rischio di livelli di zucchero nel sangue bassi o alti, evita di lasciare il tuo corpo in modalità di fame ed evita il rischio di abbuffate. Inoltre, la colazione fornisce sazietà e avvia le funzioni corporee per l’intera giornata. Quindi, non saltarlo mai.

Non saltare mai la colazione se stai cercando di perdere peso. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

Mito 2: non puoi mangiare insieme e proteine!

Fatto: invece di mangiare un pasto abbondante, ad aggiungere nutrienti essenziali alla tua colazione. La colazione dovrebbe essere una combinazione di carboidrati, proteine, fibre e grassi sani. Puoi farlo mangiando un uovo, toast con verdure, latte con cereali, e frutta, verdure Dalia, avena con latte o rotis carico di verdure. Quindi, è un mito che non puoi mangiare carboidrati e proteine ​​insieme. Infatti, sia le proteine ​​che i carboidrati aumentano il metabolismo e la velocità di combustione dei grassi.

Leggi anche: Dieta della longevità: 7 idee per la colazione per aiutarti a vivere più a lungo e in salute

Mito 3: fare colazione tardi va bene!

Fatto: una colazione ideale composta da carboidrati complessi e proteine ​​magre deve essere consumata entro un’ora dal risveglio. Altrimenti, brucerai meno grasso corporeo. Gopal dice: “Il consumato durante la colazione influisce su ciò che mangi per il resto della giornata, aiuta a bilanciare i livelli di zucchero nel sangue e frena le voglie”. Un’altra cosa da notare è che coloro che soffrono di affaticamento cronico devono fare colazione entro un’ora dal risveglio per guarire il proprio corpo e sentirsi ringiovaniti. Quindi, non va bene fare colazione tardi.

Mito 4: la colazione deve essere il pasto più pesante o più abbondante della giornata

Fatto: è opinione comune che mangiare una colazione più pesante e una cena più leggera promuova il consumo di calorie e la . Tuttavia, potrebbe non essere necessariamente vero. In effetti, una ricerca pubblicata sulla rivista Cell Metabolism ha rilevato che consumare la maggior parte delle proprie calorie al mattino non ha aiutato le persone a perdere peso più che mangiare le stesse calorie durante la notte. Gopal afferma: “La porzione consigliata per la colazione dipende principalmente dall’altezza, dal peso e dal livello di esercizio di una persona. È piuttosto importante avere la giusta quantità e qualità di cibo al mattino”.

miti sulla colazione
Fai una colazione sana e non pesante! Immagine per gentile concessione: Shutterstock

Mito 5: Consumare un frullato di verdure è sufficiente a colazione

Fatto: il modo migliore per soddisfare le esigenze nutrizionali del tuo corpo è consumare un frullato di verdure a colazione perché otterrai una porzione di verdure oltre a e minerali. Ma limitarsi solo ai frullati non è la migliore linea d’azione! Per prevenire voglie, livelli di zucchero nel sangue squilibrati e un rallentamento del metabolismo corporeo, prova ad aggiungere proteine ​​a un frullato e a mangiare della frutta a colazione.

Leggi anche: Non rifuggire dai carboidrati! Hai bisogno di questi 5 carboidrati sani per la crescita muscolare

Mito 6: Iniziare la colazione con o tè è l’ideale per svegliarsi

Fatto: molte persone pensano che bere tè o caffè a colazione sia un ottimo modo per svegliarsi la mattina. Tuttavia, l’acido e la caffeina in queste bevande a stomaco vuoto potrebbero disturbare il sistema digestivo e causare e reflusso acido. Inoltre, queste bevande ti hanno disidratato. Quindi, invece, prova un frullato proteico, un frullato di verdure o un succo di frutta per iniziare la giornata. Utilizzare un sostituto dello zucchero nei succhi di frutta per prevenire gli effetti negativi dello zucchero sui livelli di zucchero nel sangue.

miti sulla colazione
Il tè del mattino potrebbe non essere una buona idea a stomaco vuoto. Immagine gentilmente concessa da Shuttestock

Mito 7: Saltare la colazione aiuta a sentirsi leggeri e bene

Fatto: per niente! Infatti, saltare la colazione può causare mal di testa, calo della e problemi di attenzione. La mancanza di nutrienti nel tuo corpo è in gran parte responsabile dell’invito a una serie di problemi di salute. Inoltre, poiché la colazione è un pasto fondamentale della giornata, è importante includere solo cibi sani e non saltarla mai.

Image:Getty Images

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

ultime News

ti potrebbe interessare