Aggiornato: tutti gli scioperi di viaggio sono ancora in corso in tutta Europa a dicembre e gennaio

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Aggiornato: tutti gli scioperi di viaggio sono ancora in corso in tutta Europa a dicembre e gennaio

I viaggi saranno fortemente influenzati dall’azione sindacale durante l’intenso periodo festivo di quest’anno.

I sindacati delle ferrovie e dell’aviazione minacciano scioperi per tutto dicembre e gennaio in tutta Europa. È probabile che causi interruzioni mentre le persone tentano di tornare a casa per le vacanze.

Allora, dove sono in corso gli scioperi in Europa questo Natale?

Servizi ferroviari internazionali: l’ colpisce a Natale

Gli scioperi Eurostar del 16 e 18 dicembre sono stati annullati per dare ai membri del sindacato il tempo di votare su una nuova offerta salariale.

Più di 100 addetti alla sicurezza dell’Eurostar sono ancora pronti colpire il 22 e 23 dicembre in una vertenza salariale. Sono attualmente in trattative e, se la disputa non sarà risolta, gli scioperi della prossima settimana andranno avanti come previsto.

Il sindacato RMT afferma che l’azione sindacale “colpirà gravemente” i treni. Eurostar e Mitie, la società che impiega il personale di sicurezza, afferma che aggiornerà i passeggeri con qualsiasi impatto sui servizi.

Quali scioperi stanno accadendo in Francia questo Natale?

I capotreni e gli esattori di biglietti in Francia minacciano di scioperare perché, secondo Limon, “non sono considerati allo stesso modo dei macchinisti, anche se lavoriamo tre fine settimana al mese e dormiamo fuori casa dieci notti al mese”.

Chiedono salari più alti e bonus da tenere in considerazione nel calcolo delle pensioni.

I conduttori dei treni e gli esattori dei biglietti hanno presentato avviso minacciando di scioperare dal 23 al 26 dicembre e dal 30 dicembre al 2 gennaio. Tuttavia, se questi vanno avanti dipende dai negoziati. Gli incontri sono previsti dall’8 al 22 dicembre.

Il sindacato Sud-Rail ha anche presentato scioperi a livello nazionale dal 15 al 19 dicembre dopo il fallimento delle trattative salariali con SNCF. Lo sciopero inizierà solo un giorno prima dell’inizio delle vacanze scolastiche in Francia.

Il sindacato ha affermato che l’offerta mensile di bonus da parte dell’operatore ferroviario “rasenta il disprezzo”. Sud-Rail ha invitato gli operatori di segnali a “inviare in massa” la loro dichiarazione di intenti a scioperare, ma sono l’unico sindacato a chiedere un’azione in tutta la Francia.

Anche il personale di cabina di ha emesso un avviso provvisorio per scioperi tra il 22 dicembre e il 2 gennaio. Se questi scioperi andranno avanti dipende dalle trattative salariali.

Quali scioperi ci saranno in questo Natale?

Dal 12 al 16 dicembre, i lavoratori di tutta Italia stanno partecipando agli scioperi. La maggior parte parteciperà per una sola delle cinque giornate alla protesta contro la bozza di bilancio del Meloni.

Interesserà diverse regioni del paese e settori in giorni diversi. Vale la pena controllare i servizi ferroviari nella regione in cui si viaggia poiché è probabile che i servizi locali ne risentano a un certo punto durante la settimana.

Quali scioperi stanno accadendo in Portogallo questo Natale?

Dopo gli scioperi del personale di cabina di TAP Portugal dell’8 e 9 dicembre, che hanno portato alla cancellazione di 360 voli, ne sono previsti altri per Natale.

Le date esatte non sono ancora state annunciate, ma l’Unione nazionale del personale dell’aviazione civile ha concordato di programmare un minimo di cinque giorni di azione prima del 31 gennaio.

Quali scioperi stanno accadendo in Spagna questo Natale?

I membri dei sindacati USO e SITCPLA dell’equipaggio di cabina con sede in Spagna sono in sciopero da cinque mesi.

L’azione è iniziata l’8 agosto e durerà fino al 7 gennaio, dal lunedì al giovedì ogni settimana. È probabile che influisca sui viaggi dagli aeroporti tra cui Alicante, BarcellonaMadrid e Málaga.

Ma Ryanair ha detto che non si aspetta che lo sciopero causi così tanti disagi per i passeggeri.

Anche il personale di cabina di Vueling, membro del sindacato Stavla, sta prendendo parte a scioperi prolungati. Gli scioperi si svolgono il venerdì, il sabato, la domenica, il lunedì e i giorni festivi dal 1° novembre al 31 dicembre.

La compagnia aerea afferma che l’azione sindacale causerà un disagio minimo per i passeggeri.

Il principale sindacato spagnolo CCOO ha anche chiesto a 10.000 lavoratori dell’operatore aeroportuale Aena di scioperare a Natale per motivi di paga. Chiedono il ripristino di un bonus di produttività, che il personale non ha ricevuto durante la pandemia di COVID-19.

Le date previste sono il 22, 23, 30 e 31 dicembre e il 6 e 8 gennaio.

“Continueremo se il conflitto non sarà risolto, durante il primo trimestre del 2023, compresa la Pasqua”, ha dichiarato Francisco José Casado Moreno, segretario generale del CCOO per Aena.

I piloti della compagnia aerea regionale spagnola Air Nostrum hanno annunciato scioperi durante il periodo festivo. Chiedono migliori condizioni di lavoro e aumenti salariali.

Le date previste sono il 23, 26, 27, 29 e 30 dicembre, nonché il 2 e il 3 gennaio, quando i piloti usciranno per 24 ore.

La legge spagnola, tuttavia, obbliga i lavoratori a fornire servizi minimi se la loro azione di sciopero provoca gravi perturbazioni al pubblico e alla libertà di movimento.

Quali scioperi stanno accadendo nel Regno Unito questo Natale?

Scioperi ferroviari si svolgeranno nel Regno Unito per tutto dicembre e fino a gennaio. Il sindacato dei lavoratori ferroviari, marittimi e dei (RMT) ha annunciato che i suoi 40.000 membri se ne andranno per otto giorni durante le festività natalizie.

Le date dello sciopero saranno il 16-17 dicembre, il 3-4 e il 6-7 gennaio. Quasi tutti gli operatori ferroviari saranno colpiti dallo sciopero dei membri RMT della National Rail e di 14 compagnie ferroviarie.

RMT ha anche annunciato che i lavoratori usciranno dalle 18:00 del 24 dicembre fino al 27 mentre la lite sulla retribuzione si intensifica.

Si prevede che solo un treno su cinque circolerà nei giorni di sciopero e nei giorni su entrambi i lati – noti come “giorni di spalla” – i servizi funzioneranno a circa il 60% del normale.

È probabile che gli orari vengano modificati per far fronte allo sciopero, quindi assicurati di controllare se il tuo treno è ancora in funzione prima del viaggio.

Centinaia di addetti ai bagagli a Heathrow escono anche nel periodo natalizio. Sono in sciopero per 72 ore dalle 4 del mattino del 16 e 29 dicembre. Il personale di 10 tra cui , Aer Lingus, Lufthansa e TAP Portugal nei Terminal 2, 3 e 4 sta prendendo parte allo sciopero.

Il sindacato Unite si aspetta che ciò causerà qualche interruzione per i passeggeri nel periodo che precede l’affollato periodo festivo. Ma è improbabile che sia diffuso né con British Airways – che la metà di tutti i voli Heathrow – né con Virgin Atlantic interessata.

Membri del sindacato dei servizi pubblici e commerciali (PCS), che rappresenta il personale delle forze di frontiera, hanno anche votato per uno sciopero a Natale.

Il personale parteciperà all’azione sindacale per otto giorni dal 23 al 26 dicembre e dal 28 al 31 dicembre. Saranno interessati i controlli dei passaporti negli aeroporti di Heathrow, Gatwick, Manchester, Glasgow, Cardiff e Birmingham, nonché nel porto di Newhaven.

Image:Getty Images

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

ti potrebbe interessare