Vuoi ottenere capelli voluminosi e una crescita più rapida dei capelli? Lascia che questi 5 acidi siano i tuoi salvatori

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
acidi per capelli

Devi aver sentito parlare di acidi per la cura della pelle. Gli acidi possono aggiungere luminosità alla pelle, interrompere il ciclo dell’, ridurre la comparsa di linee sottili e rughe e altro ancora. Ma lo sapevi che esistono anche una varietà di ? Stiamo rivelando alcuni dei migliori acidi tra cui scegliere se non li hai ancora inclusi nel tuo regime di cura dei capelli.

Health Shots ha parlato con il dottor Rinky Kapoor, consulente dermatologo, dermatologo cosmetico e dermato-chirurgo, The Esthetic Clinics, per scoprire i migliori acidi che possono essere inclusi nella routine di cura dei capelli e possono aiutare a promuovere una migliore salute dei capelli.

Ecco 5 acidi per la :

1. Acido ialuronico (HA)

L’acido ialuronico è noto per aiutare la pelle a sembrare luminosa, idratata, morbida ed elastica. Tuttavia, l’uso di HA può fare miracoli anche per la salute dei tuoi capelli! Il dottor Kapoor afferma: “Nutrisce il cuoio capelluto e può aiutare a idratare il cuoio capelluto, rivitalizzare i capelli, aumentare la capacità dei capelli di trattenere l’umidità e migliorare la consistenza dei capelli”. Inoltre, può anche aggiungere volume ai capelli, facendoli sembrare più spessi. In modo da poter avere capelli lisci e lucenti.

Pensa all’acido ialuronico come all’elisir di lunga vita di cui i tuoi capelli hanno bisogno per combattere i problemi. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

2. Acido salicilico

L’acido salicilico è un tipo di beta idrossiacido (BHA) che si trova nei sieri e nei tonici. Questo può aiutare a gestire la pelle secca del cuoio capelluto e persino la forfora riducendo prurito e irritazione. Aiuta anche a esfoliare il cuoio capelluto rimuovendo le cellule morte. Ricordarsi di usarlo solo dopo la raccomandazione del medico. Non superare la quantità suggerita dal medico. Se usato con moderazione, funziona senza irritare la pelle!

3. Acido lattico

L’acido lattico è un tipo di alfa idrossiacido (AHA). Può esfoliare il cuoio capelluto, ridurre la forfora e favorire la crescita dei capelli. Inoltre, può anche districare i capelli, rendendoli pettinabili. “L’acido lattico aiuta a proteggere il fusto del capello dai danni, ottenendo capelli più lucenti e dall’aspetto più ”, afferma il dottor Kapoor. Agisce anche come balsamo migliorando la consistenza dei capelli e i livelli di .

acidi per capelli
L’acido lattico è tutto ciò di cui hai bisogno per capelli belli. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

4.

La lisina si trova naturalmente nel pollo, nelle uova, nei legumi, nei legumi, nelle noci, nel maiale o nella e può fornirti una quantità sufficiente di lisina. Questo è fondamentalmente un aminoacido liquido che aiuta a formulare il collagene assorbendo il all’interno del corpo. Questo collagene può aiutare a rafforzare i fusti dei capelli e aumenta la crescita dei capelli. Non solo, la lisina blocca la funzione dell’ormone diidrotestosterone che il diradamento dei capelli e supporta la regolazione del calcio. È un acido che può favorire la crescita di capelli sani.

Leggi anche: Salicilico o ialuronico: questa è la tua guida sugli acidi per la cura della pelle

5. Acido glicolico

L’acido glicolico è il tipo più comune di AHA. In effetti, è un acido molto promettente e ben studiato. È fatto da una pianta che è la canna da zucchero. Il dottor Kapoor afferma: “L’acido glicolico consente di idratare ed esfoliare il cuoio capelluto al fine di ridurre la desquamazione e promuovere la crescita dei capelli”.

Come usare gli acidi per i capelli?

Nei giorni in cui ti lavi i capelli, puoi applicare localmente uno qualsiasi di questi acidi. Prima di lavare i capelli, applicalo sul cuoio capelluto. Trascorri dai 4 ai 5 minuti massaggiando il cuoio capelluto in modo circolare, prestando particolare attenzione alle aree problematiche rispetto ad altre.

acidi per capelli
Il massaggio può aumentare la crescita dei capelli! Immagine per gentile concessione: Shutterstock

Puoi anche usare questi acidi sui tuoi capelli bagnati. Infatti, poiché questi acidi assorbono acqua, si ritiene vantaggioso applicarli sui capelli bagnati. Massaggiare il cuoio capelluto dopo aver applicato gli acidi sui capelli umidi prima di risciacquare la combinazione con acqua fredda e fare lo shampoo come di consueto. questi acidi due o tre volte a settimana per ottenere effetti migliori.

Image:Getty Images

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

ultime News

ti potrebbe interessare