Malattie del fegato nei bambini: sintomi, cause e consigli per prevenirlo

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
malattie del fegato nei bambini

I bambini possono essere colpiti da un’ampia varietà di malattie e problemi legati al fegato. Cerchiamo di discutere la malattia del fegato nei bambini, i suoi sintomi, segnali di pericolo e suggerimenti per la prevenzione.

Funzioni del fegato

Il fegato è essenziale per una crescita continua e un’alimentazione sana. Una equilibrata è essenziale per la crescita e lo sviluppo di tutti i bambini. Il fegato aiuta la del cibo e filtra le sostanze pericolose o tossiche dal sangue. Sintetizza o produce proteine ​​che vengono utilizzate per costruire i tessuti del corpo, immagazzina e utilizza energia e promuove la coagulazione del sangue. Quando il fegato è danneggiato, può smettere di funzionare completamente o solo parzialmente.

Condizioni epatiche nei bambini:

Esistono principalmente due tipi di insufficienza epatica nei bambini:

1. Insufficienza epatica acuta

Questo genere di cose colpisce all’improvviso. La malattia del fegato può svilupparsi nei bambini che non l’hanno mai avuta.

Fai attenzione ai segni della malattia del fegato. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

Ecco le cause più comuni di insufficienza epatica acuta nei bambini:

  • Virus l’herpes (HSV), il virus di Epstein-Barr (EBV), il citomegalovirus (CMV) o l’epatite A, B ed E possono causare insufficienza epatica acuta.
  • Galattosemia, tirosinemia, intolleranza ereditaria al fruttosio (HFI), malattia di Wilson (alto contenuto di rame in specifiche regioni del corpo) e malattie mitocondriali sono tra i disordini metabolici ereditati attraverso la famiglia.
  • Un certo numero di detergenti o solventi, veleno per topi, pesticidi, diserbanti e diversi funghi selvatici sono esempi di tossine. Una dose tossica di paracetamolo o alcuni farmaci come l’eritromicina e l’acido valproico.
  • Basso afflusso di sangue al fegato, come in caso di insufficienza cardiaca, shock o vaso sanguigno ostruito.

Leggi anche: Stai attento! Queste possono aumentare il

2. Insufficienza epatica cronica

Ciò accade in genere quando una grave condizione del fegato peggiora in modo significativo, gradualmente o inaspettatamente.

Ecco le cause più comuni di insufficienza epatica cronica nei bambini:

  • L’epatite cronica, come l’epatite C, l’epatite autoimmune e la steatoepatite non alcolica sono probabili cause di problemi cronici al fegato (una forma grave di steatosi epatica).
  • Disturbi ereditari come la fibrosi cistica, il deficit di alfa-1 antitripsina o l’emocromatosi (troppo ferro nel corpo).
  • Malattie del dotto biliare come atresia biliare (dotti biliari incompleti o ostruiti nei neonati) e colangite sclerosante (infiammazione cronica dei dotti biliari).

Leggi i sintomi della malattia del fegato nei bambini:

1. La pelle e il bianco degli occhi ingialliscono a causa dell’ittero, causato da livelli ematici estremamente elevati di bilirubina (un pigmento biliare). Poiché la bilirubina viene eliminata attraverso i reni, l’urina è spesso nera. L’infiammazione, le cellule epatiche aberranti e l’ostruzione del dotto biliare sono tutte potenziali cause di livelli elevati di bilirubina. Una sostanziale perdita di globuli rossi può occasionalmente causare ittero. I bambini possono sperimentare questo. Il sintomo iniziale e forse l’unico della malattia del fegato è l’ittero.

malattie del fegato nei bambini
La del tuo fegato è nelle tue mani! Immagine per gentile concessione: Shutterstock

2. Sebbene un modesto ingrossamento del fegato sia tipicamente asintomatico, l’ingrossamento del fegato è tipicamente un segno di malattia del fegato (epatomegalia). Mal di stomaco o sensazione di pienezza, dolore addominale o gonfiore sono segni di un fegato gravemente ingrossato.

3. L’encefalopatia epatica è caratterizzata da danni al sistema nervoso e da un declino della funzione cerebrale. Ciò è causato da sostanze chimiche dannose, che il fegato normalmente elimina, accumulandosi nel sangue. I sintomi dell’encefalopatia includono coscienza alterata, pensiero logico alterato, cambiamenti di personalità e comportamento, sbalzi d’umore, giudizio alterato, sonnolenza, confusione, linguaggio confuso, andatura instabile, perdita di coscienza, coma e movimento incontrollabile.

Leggi anche: Il monsone aumenta il rischio di queste 5 malattie. Sapere come proteggersi

4. Assenza di appetito

5. Sintomi intestinali (vomito, feci grigie o color argilla, costipazione)

6. Ecchimosi/sanguinamento

7. Distensione dell’addome (rigonfiamento di liquidi o fegato)

8. Le varici esofagee sono vasi sanguigni dilatati all’interno delle pareti della parte inferiore dell’esofago che tendono a sanguinare. Chiunque abbia una grave malattia del fegato può svilupparli. Un fegato malato può causare ipertensione portale. Questa è l’ipertensione nella vena porta. I sintomi delle varici esofagee possono includere:

  • Vomito di sangue indolore
  • Feci nere catramose o sanguinolente
  • scarso aumento di peso
  • Modifiche alla calligrafia
  • Amenorrea in età adulta
  • prurito
  • Cambiamenti delle unghie e caratteristiche della carenza di liposolubili comprese le vitamine A, D, E e K.

I segni di malattia del fegato includono:

  • Rossore sui palmi delle mani (eritema palmare)
  • Dolore all’addome
  • tremori
  • Spider nevi (segni sulla pelle)
  • Gonfiore parotideo e feci di rosso

Quando si tratta di per i bambini, ponete particolare enfasi su frutta e verdura. Ogni pasto e spuntino dovrebbe contenere un frutto o una verdura. Questa categoria di contiene fibre, vitamine e minerali che aiutano a mantenere le abitudini intestinali.

malattie del fegato nei bambini
Tieni sotto controllo la salute del tuo fegato. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

Alcune misure per prevenire le malattie del fegato nei bambini sono:

  • È molto importante includere frutta e verdura nella dieta dei bambini.
  • I bambini stanno diventando più obesi, il che sta portando a steatosi epatica non alcolica in loro. Al fine di prevenire la steatosi epatica non alcolica (NAFLD) nei bambini, si raccomanda una dieta nutriente, un controllo ragionevole delle porzioni e il mantenimento del peso.
  • Ridurre l’assunzione di zuccheri raffinati.
  • Devono essere somministrate vaccinazioni contro virus che possono danneggiare ulteriormente il fegato, come l’epatite A e B.
  • Il danno epatico può derivare dall’ingestione di determinate sostanze, erbe o persino alcuni farmaci come una dose tossica di paracetamolo.

Image:Getty Images

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

ultime News

ti potrebbe interessare