La gente del posto rivela che i Queen parlavano un raro dialetto scozzese: quali altre lingue conosce la famiglia reale?

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
La gente del posto rivela che i Queen parlavano un raro dialetto scozzese: quali altre lingue conosce la famiglia reale?

Dopo la morte della Elisabetta II, le persone nel villaggio che circonda la sua residenza di Balmoral hanno rivelato che parlava loro con facilità nel dialetto dorico locale.

Questa forma distintiva della lingua scozzese è parlata da persone nel nord-est della . A quanto pare Sua Maestà era così a suo agio nel passare a questo dialetto che anche i residenti più anziani del villaggio vicino alla tenuta si sentivano a proprio agio a conversare con lei.

Ma quello della regina abilità linguistiche non erano solo limitati ai dialetti scozzesi locali – e nemmeno quelli del resto della .

In quanto figure diplomatiche globali, secondo quanto riferito, dovrebbero conoscere almeno due lingue.

Ecco tutte europee parlate dalla famiglia reale britannica.

francese

Una delle lingue europee più parlate nella famiglia reale britannica è francese.

La regina Elisabetta II era quasi fluente e, nel suo ruolo di diplomatico, ha tenuto discorsi e discorsi nella lingua durante i suoi 70 anni di regno.

Nel 2020, ha parlato correntemente il francese al presidente durante la sua visita nel Regno Unito.

Anche la regina consorte, il principe William, il principe Andrea, la principessa Anna e tutta una serie di altri membri della famiglia reale hanno una certa padronanza della lingua.

Tedesco

Il tedesco è un’altra lingua parlata da molti membri della famiglia reale.

Il principe Harry ha parlato un po’ Tedesco a Düsseldorf all’inizio di quest’anno, ammettendo che vorrebbe parlare la lingua così come il principe Filippo. Il defunto Royal era di origine tedesca e apparentemente parlava abbastanza correntemente la lingua, ma raramente la parlava in pubblico.

Secondo quanto riferito, anche il re Carlo III parla molto bene il tedesco, un’abilità che ha dimostrato più volte in occasione di cerimonie ed eventi nel paese. Si dice che anche il principe William abbia una forte conoscenza della lingua.

greco

Il rapporto tra i reali britannici e è stato a lungo complicato. La regina Elisabetta II ha visitato 120 incredibili paesi durante il suo regno, ma mai la Grecia.

Suo marito, il principe Filippo, è nato lì ma se n’è andato da quando la sua famiglia è fuggita dal paese. Poteva capire piccole parti della lingua ma non molto.

Il re Carlo III, tuttavia, è un noto ellenofilo e ha abbracciato i suoi legami familiari con il paese. Secondo quanto riferito, parla correntemente il greco e ha visitato il paese in numerose occasioni, dimostrando questa abilità.

spagnolo

Sia il principe Giorgio, la principessa Charlotte che il principe Louis ne hanno apparentemente presi alcuni spagnolo dalla loro tata, Maria Teresa Turrion Borrallo. Quando George aveva quattro anni, la principessa del ha rivelato mentre parlava a un evento che poteva contare fino a 10 nella lingua.

Si pensa che la principessa Charlotte sia ancora più abile, con il principe Louis che prende anche un po’ di spagnolo dalla loro tata.

gallese

Dopo aver servito come Principe di Galles per 64 anni, il re Carlo III sa parlare un po’ di gallese. In preparazione alla sua investitura ufficiale, ha studiato storia e lingua gallese presso l’University College of Galles ad Aberystwyth per un durante il suo secondo anno di studi.

Ha usato il gallese in numerosi discorsi pubblici nel corso degli anni ma, essendo passato così tanto tempo da quando ha studiato la lingua, è improbabile che parli correntemente.

Come suo figlio, il principe William assume il titolo – anche lui è orgoglioso delle sue abilità gallesi. Secondo quanto riferito, sia lui che la principessa del Galles hanno studiato la lingua per qualche tempo mentre vivevano in Galles, ma sono anche meno che fluenti.

Image:Getty Images

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

ultime News

ti potrebbe interessare