La cantante Celine Dion rivela di soffrire di una rara condizione neurologica: sa tutto sulla sindrome della persona rigida

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Celine Dion

La canadese Celine Dion ha annunciato sul suo Instagram che sta rinviando il resto del suo tour mondiale poiché le è stata diagnosticata una rara condizione neurologica. Ha rivelato nel post che una condizione chiamata (SPS) o sindrome di Moersch-Woltman è la ragione per cui ha sofferto di dolorosi spasmi muscolari.

Nel post IG, la cantante 54enne ha condiviso di cosa ha sofferto e di come questa condizione neurologica l’ha influenzata finora.

Celine Dion condivide la sua esperienza con la sindrome della persona rigida

“Ho a che fare con problemi di da molto tempo ed è stato davvero difficile per me affrontare queste sfide… Ora sappiamo che cosa ha causato tutti gli spasmi che ho avuto”, ha detto. nel post di Instagram.
Ha continuato a condividere che gli spasmi che sperimenta influenzano ogni aspetto della sua vita quotidiana. A volte, la condizione le rende difficile camminare e il modo in cui canta.

Celine Dion annulla il tour prima della diagnosi di una rara condizione neurologica. per gentile concessione: Instagram/Celine Dion

Ha inoltre ringraziato la sua famiglia e il team di medici che l’hanno aiutata a superare la condizione e le hanno dato speranza in momenti difficili come questi. A della malattia, Dion ha riprogrammato il suo tour per potersi concentrare sulla sua salute al momento.

“Spero di essere sulla strada della guarigione. Questo è obiettivo e sto facendo tutto il possibile per recuperare”.

Cos’è la sindrome della persona rigida?

La sindrome della persona rigida è una , che provoca (rigidità) e spasmi muscolari ricorrenti e lancinanti. La rigidità muscolare si verifica in genere in concomitanza con gli spasmi muscolari e peggiora prima di migliorare. Gli spasmi possono verificarsi spontaneamente o essere indotti da una varietà di varie circostanze come rumori improvvisi o contatto fisico minore, secondo il National Institute of Neurological Disorders and Stroke.

La malattia non sintomi importanti e la gravità della condizione neurologica può variare da persona a persona. Se non trattata, l’SPS può peggiorare e rendere difficile la deambulazione, rendendo difficile per il paziente svolgere le attività quotidiane.

Secondo NIH, questa condizione colpisce più donne rispetto agli uomini. Di solito colpisce le persone che hanno una malattia autoimmune sottostante, tra cui tiroidite, vitiligine, diabete di tipo 1 e anemia.

diagnosi delle condizioni neurologiche
Celine Dion annulla il tour prima della diagnosi di una rara condizione neurologica. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

Segni e sintomi della sindrome della persona rigida

Questo sintomo neurologico raro e progressivo non causa alcun sintomo prominente, ma ci sono alcuni segni che dovresti cercare:

  • Rigidità muscolare
  • Rigidità di braccia e gambe
  • Sensibilità al rumore
  • Stress emotivo
  • spasmi muscolari
  • Postura curva
  • Incapacità di camminare o muoversi

Come viene diagnosticata la SPS?

Poiché si tratta di una malattia rara, viene generalmente diagnosticata erroneamente come morbo di Parkinson o malattia psicosomatica, o o fobia. Tuttavia, la sindrome della persona rigida viene diagnosticata con un esame del sangue.

C’è un trattamento disponibile per SPS?

Diverse fonti mediche sottolineano che i sintomi della malattia possono essere controllati con farmaci anti-ansia o miorilassanti. Mentre questi farmaci possono alleviare i sintomi, non esiste una cura per la malattia.

Image:Getty Images

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

ti potrebbe interessare