I viaggiatori in economia dovrebbero recarsi in questa città spagnola sotto il radar per musei gratuiti e birra a buon mercato

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
I viaggiatori in economia dovrebbero recarsi in questa città spagnola sotto il radar per musei gratuiti e birra a buon mercato

Cerchi il city break più economico in Europa?

La città di , nel sud della , potrebbe essere la soluzione migliore, secondo una nuova analisi.

Il costo è un fattore significativo per la maggior parte degli aspiranti vacanzieri. Fortunatamente, il sito web di viaggi Omio ha classificato le migliori destinazioni in Europa per i viaggiatori con un budget limitato.

Il sito di confronto viaggi ha selezionato le 100 destinazioni di viaggio più popolari in Belgio, Germania, Francia, Italia, , Austria, Svizzera e Spagna.

Ha quindi classificato le città in base al numero di attrazioni gratuite, all'accessibilità dei trasporti locali e ai prezzi di cibo e bevande. Ha anche esaminato i costi delle visite guidate della città e il numero di fontanelle pubbliche.

Se vuoi andare in vacanza senza spendere una fortuna, continua a leggere.

Dov'è il city break più economico in Europa?

Secondo Omio, il sud spagnolo città di Granada è la migliore destinazione europea per a vacanza economica.

Il andaluso La città ha dozzine di attività gratuite, 112 per l'esattezza. Ciò include 10 musei gratuiti.

Omio ha scoperto che i tour turistici di Granada sono tra i più economici in Europa, con un costo di circa € 6.

Una serata in città è un vero affare, con 86 bar e discoteche dove la birra costa poco più di 2 .

Lo studio ha anche rilevato che Granada ha 1.011 punti Wi-Fi gratuiti e 143 fontanelle pubbliche.

Un normale biglietto dell'autobus è uno dei più economici in Europa a € 1,40 e l'acquisto di una carta di viaggio riduce il costo a € 0,83.

Cosa vedere a Granada

Il complesso del palazzo dell'Alhambra è l'attrazione principale di Granada. La spettacolare fortezza moresca fu originariamente costruita cittadella murata e poi divenne la lussuosa residenza degli emiri Nasridi.

Puoi trascorrere diverse ore ammirando l'opulenta decorazione islamica e gli archi a ferro di cavallo decorati dei Palazzi Nasridi, così come l'esplosione di colori nel giardino fiorito del Generalife, la residenza estiva dei sultani.

Un'altra delle più importanti attrazioni storiche di Granada è la Cattedrale, un'imponente struttura di architettura gotica, rinascimentale e barocca la cui costruzione ha richiesto più di 180 anni.

Rimane incompiuto poiché originariamente erano previste due torri per la facciata, di cui solo una è stata costruita a metà.

La sera, fate una passeggiata nel quartiere Albaicín, il più antico di Granada. Un labirinto di strade tortuose è fiancheggiato da case imbiancate a calce e la zona collinare offre magnifiche viste sull'Alhambra.

Questa zona è un ottimo posto dove fermarsi in alcuni bar di tapas economici per bevande a basso costo e cibo gratis.

Come arrivare a Granada in treno

Granada è stata recentemente collegata alle principali città spagnole con un nuovo treno ad alta velocità. I viaggiatori possono partire da Madrid e raggiungere la città andalusa in tre ore o in quattro ore da Siviglia.

Partendo da Londra, i viaggiatori possono raggiungere Madrid in appena 14 ore di treno, con cambi in e Barcellona.

Passeggeri che scendono a e Milano devono anche passare da Parigi e Barcellona per il percorso più veloce.

Destinazioni economiche in Europa

Omio ha classificato Bruges in Belgio come secondo d'Europa destinazione più economica.

Lo splendido centro medievale ha 24 attrazioni turistiche gratuite e un tour a economico. Ha anche sei musei gratuiti.

Sorprendentemente, Venezia è entrato in classifica al terzo posto. Sebbene sia notoriamente troppo caro, sembra che ci sia un modo per visitarlo Venezia con un budget.

Molte delle sue attrazioni più importanti sono gratuite, incluso Piazza San Marcoil Ponte dei Sospiri e il Ponte di Rialto con vista sul Canal Grande.

Ci sono 22 musei con ingresso gratuito e 186 fontanelle pubbliche.

Le destinazioni più costose in Europa

Lo studio di Omio ha classificato Losanna sulle rive del Lago di Ginevra come la destinazione più costosa.

Il la città ha solo 24 attività gratuite e un museo gratuito. Il cibo e le bevande sono risultati tra i più costosi fuori città nello studio con una birra che costava più di 8 euro.

e Winterthur, anche in Svizzerasi è unito a Losanna negli ultimi tre.

Image:Getty Images

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

ultime News

ti potrebbe interessare