I nomadi digitali hanno promesso foreste lussureggianti, terme naturali e un nuovo spazio di co-working in questa città tedesca

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
I nomadi digitali hanno promesso foreste lussureggianti, terme naturali e un nuovo spazio di co-working in questa città tedesca

Se la pandemia ci ha insegnato qualcosa, è che molti lavori non devono essere conformi allo standard lunedì-venerdì, 9-5.

C’è stato un cambiamento nel modo in cui vediamo la nostra . Non siamo più soddisfatti di trascorrere le nostre giornate confinati nei cubicoli degli uffici, a contare i giorni alla nostra prossima vacanza.

Invece, stiamo cercando l’equilibrio ideale tra lavoro e vita privata, per un maggiore controllo sul nostro tempo ed esperienze più arricchenti. Aggiungete a ciò l’attuale crisi del della vita che sta investendo l’Europa, la Brexit e l’aumento dei prezzi dei viaggi nel fine settimana, ed è facile vedere il fascino del nomade digitale stile di vita.

Ma con il mondo intero tra cui scegliere e diversi paesi Costa Rica e Bali offrendo visti nomadi digitali, da dove cominciare?

Mentre le compagnie di valutano i posti migliori per iniziare la tua vita da espatriato, una città termale senza pretese nel sud-ovest Germania sta lanciando il suo cappello sul ring.

Baden-Baden è pronta a diventare la prossima grande destinazione per i nomadi digitali?

Baden-Baden si prepara all’apertura del suo primo dedicato coworking spazio, Opera Coworking. Ci sono molti modi in cui questa città patrimonio mondiale dell’UNESCO potrebbe diventare un’ottima destinazione per i nomadi digitali.

Un tempo conosciuta come la “capitale estiva d’Europa”, Baden-Baden era il parco giochi delle monache monache del XIX secolo. Situato vicino al confine francese nella Foresta Nera in Germania, era una delle vie di fuga preferite quando arrivò il sud della Francia troppo caldo.

Con una popolazione di circa 55.000 abitanti, è tranquillo ma cosmopolita, verde, accessibile e ha molto da offrire in termini di equilibrio tra lavoro e vita privata. Ha un proprio servito dalla maggior parte delle principali compagnie aeree europee, così come treno linee che ti collegano al resto della Germania, all’Europa e oltre.

Calma la mente nelle verdi foreste e nelle terme naturali

Baden-Baden si proclama la ‘città della buona vita’, e non è difficile capire perché.

La regione è del 61 per cento foresta, con la Lichtentaler Allee che copre quasi 100 acri. Questa oasi verde ospita oltre 300 specie di alberi e arbusti e parte di essa attraversa il centro cittadino chiuso al traffico. Qui, gli appassionati di attività all’aria aperta possono rilassarsi con escursioni, ciclismo, corsa, pattinaggio e passeggiate.

Oltre a scrollarsi di dosso le frustrazioni lavorative, tutte quelle attività extra ti aiuteranno a migliorare il tuo mentale e salute fisica.

Per più attività di benessere, ci sono diverse naturali terme – in particolare, il Friedrichsbad. A 32€ per tre ore, dispone di 17 stazioni balneari coordinate a seguire, dai bagni di aria calda agli idromassaggi termali.

Non stiamo dicendo di passare tutto il tempo alla spa. Ma avere tempo e libertà per rilassarsi adeguatamente è uno dei tanti vantaggi di diventare a nomade digitale.

Ci sono anche sei campionati golf corsi, vari eventi sportivi e musicali durante tutto l’anno e una varietà di musei e gallerie.

Eccellente treno rotte verso il resto della Germania, SvizzeraBelgio e Francia rendi facili i weekend, le divertenti escursioni giornaliere e i viaggi di lavoro.

Come diventare un nomade digitale in Germania

Ci sono diverse opzioni di visto per nomadi digitali in Germania, che variano a seconda della durata del soggiorno.

Quelli con UE, SEE o svizzero passaporto può entrare in Germania per 90 giorni come turista. Anche se non hai bisogno di visto o permesso per lavorare in Germania, devi registrare i soggiorni superiori a tre mesi presso le autorità locali.

Quelli in , CanadaIsraele, Giappone, Corea del Sud, , il UK e gli possono richiedere un permesso di soggiorno senza visto d’ingresso.

La maggior parte delle altre nazionalità dovrà richiedere a Visa da un’ambasciata tedesca e un permesso di soggiorno per lavoro autonomo. Ciò richiede una prova di autosostenibilità e un business plan.

In Germania, liberi professionisti e autonomi sono considerati due status diversi. Per imposta scopi, è meglio essere un libero professionista, sebbene i ruoli di libero professionista debbano rientrare in alcune professioni liberali specificate dal governo, come arte, ingegneria, legale, medicina, scienze e insegnamento, tra le altre.

Una volta in Germania, tutti i nomadi digitali hanno due settimane per presentare il loro indirizzi e prenotare un appuntamento con l’Ufficio Immigrazione per iniziare il processo di residenza.

Ci vediamo a Baden-Baden?

Se il tuo obiettivo è guadagnare quanto più denaro possibile per il pensionamento anticipato, allora Baden-Baden potrebbe non essere adatto a te, poiché dovrai registrarti come residente e pagare imposta.

Ma se il tuo nomade digitale l’obiettivo è più di creare una vita piena di equilibrio, questa città tedesca potrebbe essere la destinazione dei tuoi sogni.

Il aria pulita e il verde lenirà la tua anima, ci sono molte attività per riempire i tuoi tempi di inattività e ristoranti per riempire il tuo stomaco.

Aggiungete a ciò un facile accesso ad altre destinazioni e un eccellente assistenza sanitaria e sistema sociale, e vale la pena considerare Baden-Baden come il luogo in cui iniziare il tuo viaggio da nomade digitale.

Image:Getty Images
Fonte: EuroNews (I nomadi digitali hanno promesso foreste lussureggianti, terme naturali e un nuovo spazio di co-working in questa città tedesca
)

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

ultime News

ti potrebbe interessare