Gli NFT di viaggio sono il nuovo timbro del passaporto: ecco come funzionano e perché sono collezionabili

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Gli NFT di viaggio sono il nuovo timbro del passaporto: ecco come funzionano e perché sono collezionabili

Alzi la mano chi fa un selfie davanti a un’icona Punto di riferimento europeoun bicchierino acquistato frettolosamente da un aeroporto negozio di articoli da regalo o una maglietta dell’Hard Rock Cafe da una destinazione Disney.

Quindi fai la maggior parte i viaggiatori.

Anche se non c’è da vergognarsi ad avere le stesse foto e ricordi come tuoi compagni giramondo, sta diventando sempre più difficile tornare a casa con un ricordo unico come i tuoi ricordi.

Purtroppo, il sta diventando un cliché come il souvenirma poiché i mondi della tecnologia e dei viaggi si scontrano, gli NFT potrebbero essere un modo letterale, sebbene tutt’altro che fisico, per possedere un vero vacanza unica.

Non c’è bisogno di lasciare nel tuo bagaglio: I collezionabili e i club NFT concedono l’accesso a esperienze di viaggio esclusive con n Bagaglio necessario.

I primi utenti come Marriott International stanno testando gli NFT in diversi modi, tra cui Hotel partnership di prenotazione, vantaggi di viaggio e iniziative di raccolta fondi. L’accesso esclusivo e una mentalità riservata ai membri sono una forza trainante nello spazio NFT, replicando le offerte allettanti tradizionali compagnia aerea e i club di appartenenza degli hotel attirano i viaggiatori da decenni.

“Chiavi della stanza” NFT: dove la prenotazione di viaggi convenzionale incontra la blockchain

Gli NFT, o token non fungibili, non sono un fenomeno nuovo. Queste risorse digitali che vivono sul blockchain hanno quasi un decennio, anche se solo di recente il concetto è stato abbracciato nel mainstream.

Nell’ottobre 2021, un rapporto del gruppo di consulenza Verified Market Research ha stimato che il mercato globale NFT valeva 11,3 miliardi di euro e potrebbe aumentare a un tasso del 33,7% annuo per raggiungere i 231 miliardi di euro entro il 2030.

E aspettative così elevate hanno finalmente reso le aziende nel viaggiare spazio prendere nota.

Immagina di pianificare un viaggio a Rio de Janeiroma invece di prenotare il tuo soggiorno attraverso un convenzionale sito webtutto ciò di cui hai bisogno è il tuo NFT per accedere a un hotel privato in cui solo 10.000 viaggiatori potranno mai dormire.

Nessuna conferma di prenotazione richiesta. Non è necessaria nemmeno la chiave della camera.

Questa è la premessa del Lucky Ape Club, fondato a Tampa, Floridanel 2021. È stata senza dubbio la prima azienda NFT ad attingere specificamente ai viaggi, occupando un punto debole in cui l’emergente incrocia con il reale.

È molto probabile che questa applicazione “chiave della stanza” degli NFT prolunghi la sua permanenza nel settore dei viaggi. All’inizio di quest’anno, Casa de Campo Resorts & Villas nella Repubblica Dominicana è diventato il primo Hotel partner di Pinktada, una piattaforma NFT che spera di scuotere il settore dell’ospitalità attraverso l’applicazione della tecnologia blockchain.

Insieme hanno lanciato RNT trasferibili (Room Night Tokens), che consentono agli ospiti di accedere a prezzi competitivi, tariffe scontate su determinate tipologie di camere, oltre alla flessibilità di vendere o scambiare token se i loro piani di viaggio modificare.

“Blockchain e NFT stanno cambiando il settore alberghiero così come lo conosciamo”, afferma Jason Kycek, vicepresidente senior delle vendite e del marketing di Casa de Campo.

Anche le esclusive esperienze di viaggio NFT hanno raggiunto il blocco dell’

“La tua vacanza da sogno è solo a un prezzo di distanza”: anche se può sembrare un po’ uno stratagemma per gli scettici NFT, lo slogan di Black Platinum Gold dice tutto quello che c’è da sapere sul primo lusso piattaforma di aste di viaggio.

“Credo fermamente che il costo e valore sono due cose molto diverse”, afferma Viola Palescandolo, fondatrice e CEO. “BPG è stato creato per consentire ai sognatori di viaggi di essere intraprendenti, una piattaforma in cui puoi ‘combattere’ per quello che vuoi.”

Queste fughe di lusso non deve essere un premio, almeno per alcune esperienze. Ad esempio, una recente asta di una settimana per un soggiorno di tre notti Giamaica iniziato a soli € 330. L’aggiudicatario riceverà un alloggio per due al Geejam Hotel (di solito € 435 a notte) con colazione inclusa (di solito un extra di € 60 a notte).

Ovviamente, esperienze più elaborate giustificano offerte più alte. Un’altra asta offre 13 giorni Kenyacon di tutto, dai voli nazionali e sistemazioni di lusso per due alle attività safari e una guida privata, il tutto a un’offerta iniziale di € 16.600.

“BPG è unico perché i suoi NFT saranno archiviati in portafogli crittografici per simboleggiare l’esperienza davvero unica accaduta nel mondo reale.”

Molte di queste aste offrono esperienze che sono unici nel loro come lo stesso NFT. Ad esempio, l’NFT “Unlocking Uniqueness On Lake Como” invierà il suo titolare e 15 ospiti a Italia‘s Villa Breakwater per la settimana di Capodanno. I pasti, un mixologo, un fotografo e un video NFT brandizzato sono tra il bottino.

Con partner tra cui Nobu, The Ritz-Carlton e membri di Small Luxury Hotels of The World, gli itinerari curati di Black Platinum Gold offrono ai collezionisti NFT e ai viaggiatori più esigenti un modo per acquistare, collezionare e sperimentare un esclusivo lusso vacanza.

Gli NFT fanno male all’ambiente?

I critici sottolineano l’impatto dannoso per l’ambiente di NFT. Analogamente alle criptovalute, la maggior parte degli NFT viene “coniata” o verificata utilizzando una blockchain, un registro digitale delle transazioni, chiamato . Si basa su un enorme computer rete che consuma enormi quantità di energia.

Di più ‘Esistono alternative a Ethereum, ma effettuare pagamenti utilizzando la è intrinsecamente carbonio-pesante.

Nonostante questo, alcune destinazioni utilizzano gli NFT per lanciare iniziative ecologiche. In Bhutan, il nuovo Trans Bhutan Trail ha lanciato una raccolta di NFT per finanziare progetti di sostenibilità lungo il percorso. Questi NFT offrono escursionisti esperienze esclusive e connessioni con la comunità – aggiungendo un altro elemento ambito per unirsi al timbro del passaporto raramente mostrato.

Nel frattempo, un hotel in Parigi, il Lancaster, ha unito le forze con Plastiks per dimostrare il suo impegno per la sostenibilità con NFT collegati alle singole stanze. Ognuno viene fornito con una garanzia di recupero della plastica collegata a Green Mining, una società di logistica inversa che rimuove rifiuti di plastica in Brasile.

Non importa come prendono forma gli NFT, è chiaro che questa tendenza influenzerà come, dove e perché noi viaggiare in un mondo reale che sta facendo spazio al metaverso.

La tendenza del club NFT è esplorata in modo più dettagliato in Expedia e Euronews Travel Rapporto sulle tendenze.

Image:Getty Images

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

ultime News

ti potrebbe interessare