Covid-19: la fine è in vista per l’India? Ecco cosa dicono gli esperti

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Precauzioni per il covid-19

Oltre 2 anni dopo aver dichiarato il un’emergenza internazionale e una pandemia, l’Organizzazione Mondiale della Sanità () ha espresso ottimismo sullo stato del temuto coronavirus. In una recente dichiarazione diventata , il direttore generale dell’OMS Tedros Adhanom Ghebreyesus ha affermato: “Non ci siamo ancora. Ma la fine è in vista”, ha detto, aggiungendo che “Ora è il momento di correre più forte e assicurarci di superare il traguardo e raccogliere i frutti di tutto il nostro duro lavoro”.

In India continua la lotta al Covid-19 poiché gli ultimi dati riportati dal dell’Unione indicano l’emersione di oltre 6.200 nuovi casi in 24 ore. Quindi, la fine del Covid-19 è davvero in vista per l’India?

Dai un’occhiata a un messaggio del capo dell’OMS sulla lotta globale contro il Covid-19!

Health Shots ha contattato più esperti di salute per comprendere la dichiarazione del capo dell’OMS dal punto di vista dell’India. Ecco cosa hanno detto.

“La fine del Covid-19 è dietro l’angolo, ma continuate a prendere precauzioni”

Dott.ssa Namita Jaggi, Presidente- Servizi di laboratorio e Controllo delle infezioni e Capo-Istruzione e ricerca, Ospedale Artemis, Gurugram

Normalmente, una pandemia dura dai due ai due anni e mezzo. Sono già passati due anni con il coronavirus. La fine è decisamente dietro l’angolo, ma prima di raggiungerla dobbiamo stare molto attenti durante questo viaggio e continuare a prendere precauzioni soprattutto quando si viaggia in mezzo alla folla e negli ospedali, è importante non abbassare la guardia e continuare a indossare mascherine e rispettare il distanziamento sociale e fisico e mantenere le pulite. Sebbene la vaccinazione stia diventando inclusiva in tutto il mondo, anche le varianti si stanno moltiplicando, quindi è importante continuare a seguire le misure precauzionali. Le mascherine prevengono anche altre malattie respiratorie come l’, quindi è una buona abitudine indossare le mascherine specialmente negli aeroporti e all’interno degli spazi chiusi come gli aeroplani dove le persone stanno insieme per molto tempo. Se vieni infettato, anche se sarà lieve ma potrebbe causare problemi in quelli con comorbidità. Quindi, prevenire è meglio che curare, cercare di prevenire l’.

Tenere le mascherine per prevenire la trasmissione del Covid-19. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

“C’è l’ di gregge per Covid-19 in una certa misura”

Dr Behram Pardiwala, Direttore Medicina Interna, Ospedale Wockhardt, Mumbai Central

“La pandemia di Covid-19 è ora diventata endemica con il risultato che c’è una diffusione nella comunità e il raggiungimento dell’immunità di gregge in una certa misura. La mia opinione personale è che, come il antinfluenzale annuale, dovremo fare una vaccinazione annuale contro Covid-19.

Dovremo comunque adottare adeguate precauzioni contro il Covid-19, soprattutto nelle aree affollate e nei luoghi affollati per prevenirne la diffusione. Bisogna anche stare attenti alle mutazioni e ai nuovi ceppi in evoluzione ed è per questo che anche il vaccino dovrà evolversi. A tal fine, è anche necessario che il pubblico comune stesso sia consapevole delle conseguenze dei rischi del proprio comportamento».

Vaccino contro il covid-19
Proteggiti con un vaccino contro il Covid-19 e un’iniezione di richiamo! Immagine per gentile concessione: Shutterstock

“Il Covid-19 non è più una malattia a rapida diffusione”

Dr Dipu TS, Professore Associato, Divisione di Malattie Infettive, Ospedale Amrita, Kochi

“Dalle precedenti pandemie, la nostra comprensione è che entro 2 o 3 anni la pandemia diventerà una grande sfida. Possiamo che nella nostra vita quotidiana, siamo quasi tornati ai tempi pre-pandemici con l’apertura di scuole, ristoranti e luoghi pubblici. Nella maggior parte dei paesi, ora le restrizioni riguardano il nome. Sebbene i nuovi numeri di casi di Covid-19 ci stiano ancora dando l’idea che sia tutt’altro che finito, il fatto è che non è più una malattia a rapida diffusione che si diffonde tra le nazioni. Il presupposto è che la variante più infettiva che è la variante Omicron sia già stata presente e ora è meno probabile che le varianti circolanti producano una variante più infettiva per planare attraverso il globo. L’immunità ibrida che le masse hanno, a causa della vaccinazione e dell’infezione precedente, si aggiunge anche all’inizio della fine. Quindi, l’Organizzazione Mondiale della Sanità, ha giustamente affermato che la fine è vicina”.

Leggi anche: Jal Neti può ridurre le complicazioni del Covid-19! Impara a praticare l’irrigazione nasale

“Assistere a complicazioni cardiache indotte da Covid molto meno”

Dr Ankur Phatarpekar, Direttore Cathlab e cardiologo interventista, Symbiosis Hospital, Mumbai

“Come cardiologo, vedo molto meno casi di Covid-19 nel mio OPD e molto meno complicazioni cardiache indotte da Covid. Negli ultimi 6 mesi, non ho quasi incontrato nessun paziente che abbia subito infarti o complicazioni di malattie cardiache a causa del Covid. Quindi, sì, come suggerito dall’OMS, la pandemia è a una fase finale. Tuttavia, tutti noi dovremmo comunque seguire alcuni protocolli di sicurezza per tenerci a bada da qualsiasi altro virus”.

covid-19 e cuore
Il Covid-19 ha avuto un impatto sulla salute del cuore delle persone. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

“Dobbiamo ancora essere prudenti”

Il dottor Naman Bansal, sovrintendente medico presso Artemis Lite, Nuova Delhi

“La razza umana ha dimostrato la sua superiorità rispetto a quella che è stata la sua più grande minaccia all’esistenza negli ultimi tempi. Tuttavia, dobbiamo ancora essere prudenti. Dobbiamo imparare dai nostri fallimenti e portare avanti gli aspetti positivi per un futuro più luminoso. La vaccinazione è stata un fattore importante per noi per raggiungere questo giorno. Stiamo decisamente arrivando alla fine del Covid-19, ma per questo è molto importante continuare a seguire i protocolli”.

Image:Getty Images

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

ultime News

ti potrebbe interessare