Come sfruttare al meglio i benefici delle noci: Le hai ammollate o crude?

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
benefici delle noci ammollate

Le noci sono un superfood perché sono ricche di carboidrati, proteine, grassi sani, fibre, vitamine, calcio, ferro e potassio. I sono tali che una piccola manciata può aumentare il valore nutrizionale del tuo pasto, mantenerti sazio per ore, prevenire voglie a metà pasto e aiutarti a mantenere un peso sano. Abbassano il colesterolo dannoso e sono benefici per la salute del cuore. Le noci contengono vitamina E e vitamina B5, che aiutano a pulire i e illuminare la pelle. Contengono vitamina B5, che migliora il tono e la luminosità della pelle mentre aiuta a schiarire e rimuovere l’abbronzatura e le macchie scure.

Le noci dovrebbero essere messe a bagno perché così facendo le rende più facili da digerire per il corpo rispetto a mangiarle crude. Anche l’acido fitico presente nelle noci, che si riduce immergendole in ammollo, contribuisce ad aumentare l’assorbimento. La digestione delle può essere più difficile per chi ha un intestino debole. L’ammollo non solo favorisce la digestione e l’assorbimento, ma riduce anche il calore della noce.

Le noci in ammollo fanno bene alla salute? Immagine per gentile concessione: Shutterstock

Benefici delle noci ammollate

Ecco tutti i benefici per la salute delle noci inzuppate che devi sapere:

1. Riduce l’infiammazione

Includere le noci ammollate nella dieta quotidiana può aiutarti a ridurre l’infiammazione. Sebbene all’inizio l’infiammazione possa non sembrare un grosso problema, se non trattata, può causare una serie di problemi, inclusa la morte. I composti polifenolici presenti nell’ di noci aiutano a ridurre l’infiammazione nel corpo, nonché i sintomi e i rimedi che ne derivano.

2. Riduce il rischio di malattie cardiache

A causa della presenza di acidi grassi monoinsaturi e polinsaturi nelle noci ammollate, il rischio di sviluppare malattie cardiovascolari, come infarto o ictus, può essere ridotto. Ciò include una riduzione della quantità di nel corpo.

Le noci, ad esempio, sono ricche di omega-3 ALA di origine vegetale e dovrebbero essere incluse in una . Si consiglia una manciata di noci (quasi 28 g) al giorno. Questa porzione contiene 2,5 g di omega-3 vegetale essenziale, 4 g di proteine ​​e 2 g di fibre, tutti necessari per la salute generale.

3. Aiuta a gestire il diabete di tipo 2

È utile gestire il diabete di tipo 2 mangiando noci ammollate. Le noci sono ricche di fibre e aiutano il corpo ad abbassare i livelli di zucchero nel sangue. Poiché le noci inzuppate hanno un indice glicemico basso di soli 15, i diabetici possono gustarle come nutriente spuntino di mezzogiorno.

Le noci aiutano a regolare i livelli di zucchero nel sangue e hanno insulino-resistenza. Contengono molte fibre alimentari. Poiché la fibra richiede un po’ di tempo per essere scomposta e digerita, lo zucchero nel sangue viene rilasciato gradualmente. Le noci possono essere aggiunte a frullati, insalate e cereali. Sono anche molto adattabili.

noci ammollate
noci imbevute può ridurre il rischio di diabete. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

4. Promuove la

A causa della loro abbondanza di sostanze nutritive come grassi polinsaturi, polifenoli e vitamina E, le noci fanno bene al cervello. Tutti questi componenti riducono l’infiammazione e lo stress ossidativo nel cervello. Inoltre, è stato dimostrato che mangiare noci migliora le funzioni cerebrali come la velocità di elaborazione, la flessibilità mentale e la .

Il momento migliore per consumare le noci ammollate

Le noci in ammollo si consumano al meglio al mattino dopo aver bevuto acqua e come spuntino tra i pasti. Le noci possono essere messe a bagno durante la notte e mangiate a .

Image:Getty Images

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

ultime News

ti potrebbe interessare