Ayurveda Day: il latte fa bene o no? Sapere cosa dice la scienza antica

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
latte buono o no

Il è sempre stato conosciuto per essere la bevanda più salutare là fuori che è piena di per aumentare la nostra e la salute delle . Ma negli ultimi tempi la bontà del latte è stata messa in in molti modi. Alcuni dicono che ha grassi e le persone dovrebbero invece avere latte scremato o di mandorle. Alcuni dicono che è altamente elaborato e quindi dovrebbe essere evitato. Diamo un’occhiata a ciò che l’Ayurveda ha da dire sul latte.

Health Shots ha contattato il dottor Chaitali Deshmukh, un consulente ayurvedico con un medico in Ayurveda, per saperne di più sul latte dal punto di vista dell’antico sistema di . Dice: “Il latte è stato molto apprezzato nell’Ayurveda per le sue proprietà edificanti e tonificanti, nonché per la sua capacità di aumentare l’Ojas (la nostra immunità essenziale).”

È utile tenere a il contesto delle radici dell’Ayurveda mentre si parla di latte e latticini. Molto prima dell’invenzione degli ormoni sintetici, delle fattorie industriali, degli impianti di produzione alimentare o dell’agrobusiness, questa tecnica di guarigione basata sulla natura si è evoluta nell’antica India.

Conosci l’effetto del latte sul tuo corpo con l’Ayurveda! Immagine per gentile concessione: Shutterstock

Le qualità del latte ei suoi effetti sui dosha

Ci sono alcuni parametri da considerare per sapere se il latte ci fa bene oppure no. I latticini sono un tipo di alimento a base di latte di mammifero. La ayurvedica considera le proprietà (Guna) di ogni alimento, il suo equilibrio dei sei sapori, il suo effetto energetico sui dosha e la sua sensazione di freddo o di caldo. Più il latte è fresco, più Prana (potere vitale) può fornirci.

ayurveda sul latte
Più il latte è fresco, meglio è per energizzarti! Immagine per gentile concessione: Shutterstock

Ogni alimento è distinto e influenza i Dosha, o le tre energie biologiche di Vata, Pitta e Kapha, in modo diverso. Esistono molti tipi di latte, tra cui mucca, bufalo, capra, cammello, umano, elefante, pecora, ecc.

Ecco una prospettiva ayurvedica su alcuni dei latti ampiamente consumati:

1. Latte di vacca

Il latte vaccino è freddo, denso, lassativo e produce muco. Ha un sapore (Rasa), ha un effetto calmante sul tratto digestivo (Virya) e un effetto dolcificante nel tempo (Vipaka). “Il latte di mucca è molto apprezzato in Ayurveda per rilassare sia Vata che Pitta se lo scaldi e lo spezia adeguatamente. La pesantezza fredda del latte può esacerbare la natura naturalmente fresca di Kapha”, afferma il dott. Deshmukh.

2. Latte di capra

L’Ayurveda dice che Rasa, Virya e Vipaka per il latte di capra sono dolci, rinfrescanti e pungenti. È salutare ed energizzante come i latticini delle mucche, ma spesso è più leggero e produce meno muco. Il consulente ayurvedico dice che è Tridoshic (bilanciato per tutti e tre i Dosha) e che il latte è il migliore per Kapha se consumato con moderazione. Poiché il latte di capra ha una leggera astringenza, può irritare il Vata di alcune persone.

ayurveda sul latte
Il latte di capra potrebbe adattarsi meglio ad alcune persone del latte di mucca. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

3. Latte di pecora

Secondo le scritture ayurvediche, si ritiene che rispetto al latte di mucca o di capra, il latte di pecora sia di natura più caldo. Tuttavia, aggrava Pitta e Kapha e calma Vata.

4. Latte di bufala

I saggi sostenevano il latte di bufala per le sue proprietà sedative. “Calma Pitta e Vata mentre potenzia Kapha perché è più freddo e più pesante del latte vaccino. Rallenta la rapida eliminazione”, afferma il dottor Deshmukh.

Quindi, dal punto di vista ayurvedico, è vantaggioso consumare il latte. Devi solo scegliere quello che fa per te.

Image:Getty Images

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

ultime News

ti potrebbe interessare