Quando i casi di emorroidi aumentano, un esperto ne condivide le cause e i sintomi

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Difficoltà del sonno

Le , comunemente note come pile, sono una malattia che si verifica quando le vene nell’ano sono dilatate (gonfie). Negli ultimi dieci anni, è stato documentato un drastico aumento degli episodi di emorroidi tra i giovani che rappresentano dal 40 al 50 per cento di tutti i pazienti, prima quasi il 20 per cento. Questa condizione di solito provoca disagio, dolore, prurito, disturbi del movimento intestinale e sanguinamento. Qui discuteremo di tutte le e dei loro sintomi.

Ecco 5 cause di emorroidi:

1. costipazione

La costipazione è la principale di queste masse emorroidarie. Si riferisce allo sforzo durante la defecazione o al passaggio raro che è inferiore a 3 volte a settimana. La causa della stitichezza nei giovani è dovuta ai cambiamenti nello stile di vita, specialmente nell’assunzione di in cui i cibi fritti ipercalorici causano disidratazione rendendo dure le feci.

2. Mancanza di fibra

La mancanza di contenuto di fibre nell’assunzione di cibo provoca un ulteriore indurimento delle feci.

3. Stress

Lo stress e la causano anche disidratazione e indurimento delle feci.

4. Problemi di sonno

L’insonnia e il trattenimento sociale o il rinvio della voglia di defecare provocano l’indurimento delle feci.

Dormire regolarmente e abbondantemente è importante! per gentile concessione: Shutterstock

5. Postura sbagliata o seduta prolungata

La postura sbagliata durante l’atto della defecazione può causare un aumento dello sforzo durante l’atto della defecazione. Lo sforzo prolungato/seduta con l’uso di gadget durante l’atto di defecazione è un’altra causa primitiva di formazione emorroidaria.

Sintomi di mucchi

Molti pazienti con emorroidi sono asintomatici a causa del cercano assistenza medica nelle fasi successive della malattia. Le fasi iniziali sono generalmente trascurate, quindi la gestione medica non sarà sufficiente per loro. Esistono tre tipi di emorroidi che includono:

Interno: I pazienti con emorroidi interne presentano sanguinamento indolore durante i o un’eccessiva secrezione di muco. Potresti anche provare dolore e irritazione.

Esterno: I pazienti della pila esterna si presentano con una massa dolorosa coagulata nel passaggio anale, a volte con un’infezione. La maggior parte dei pazienti manifesta sintomi come dolore, disagio, sanguinamento, gonfiore intorno ’ano insieme a sintomi di ragade anale.

Leggi anche: Mangiare cibi piccanti può causare mucchi? Scopriamo se è un mito o un fatto

prolasso: Sia le emorroidi interne che quelle esterne possono prolasso, il che significa che si allungano e si gonfiano al di fuori dell’ano. Ciò può causare sanguinamento e dolore.

Diagnosi e opzioni di trattamento delle emorroidi:

Diagnosi

Un’adeguata valutazione prima di iniziare il trattamento per le emorroidi è essenziale per prevenire le recidive e fornire un trattamento completo ai pazienti emorroidali.

cause delle emorroidi
Le pile spesso scompaiono da sole senza trattamento. Immagine per gentile concessione: Shuttersock

L’esame fisico per diagnosticare la malattia include l’esame rettale digitale, un’anoscopia in clinica e la sigmoidoscopia prima dell’intervento chirurgico.

Trattamento

Per trattare la condizione, si raccomanda a tutti la gestione medica; tuttavia, i pazienti con la fase avanzata richiedono procedure invariabili. L’ultimo metodo di ablazione laser della massa emorroidaria fornisce un ancoraggio significativo della massa emorroidaria e un completo restringimento dei vasi sanguinanti, alleviando così la maggior parte dei sintomi.

Leggi anche: Le emorroidi possono peggiorare in inverno. questi 5 consigli per il massimo comfort

Inoltre, una sfilterotomia interna fornisce l’espansione del canale anale prevenendo così il trauma al canale anale dalle feci.

porta via

In conclusione, il trattamento dei pazienti emorroidali è una corretta valutazione della causa della stitichezza e quindi l’inizio del trattamento della complicanza della stitichezza (massa emorroidaria) entrambi messi insieme dà ottimi risultati a questi pazienti.

Image:Getty Images

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

ultime News

ti potrebbe interessare