Champions League: gli errori francesi non incolpano i tifosi del Liverpool per il caos finale, afferma la ricerca

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Un rapporto ufficiale francese sulle scene caotiche della finale di UEFA Champions League a Parigi a maggio ha rivelato una “serie di malfunzionamenti” da parte delle autorità francesi.

I tifosi del che si sono riversati allo stadio, ma non sono stati in grado di entrare per vedere la partita della loro squadra, sono stati lacrimogeni dalla francese. Le bande locali hanno anche derubato o picchiato un certo numero di tifosi del Liverpool. Le riprese di videosorveglianza degli attacchi sono state rimosse.

Il rapporto della commissione cultura del Senato francese si intitola “un fiasco inevitabile”. Laurent Lafon, co-presidente della commissione, ha descritto una serie di fallimenti prima della partita, affermando che le autorità hanno agito secondo i propri piani senza molto coordinamento e che ci sono stati “fallimenti” sia nell'”esecuzione” che nella “preparazione”. “dell’evento.

Il ministro dell’Interno francese Gérald Darmanin inizialmente ha accusato i fan del Liverpool con biglietti falsi per le scene caotiche, dicendo che 35.000 tifosi si erano presentati allo Stade de France con biglietti falsi o non contrassegnati. Tuttavia, i senatori della Commissione Cultura hanno criticato il suo atteggiamento, dicendo che “non ha permesso alla nostra commissione di comprendere appieno cosa è successo”.

“Non è perché ci sono tifosi del Liverpool che hanno accompagnato la loro squadra che è andato storto”, ha detto Laurent Lafon.

François-Noël Buffet, l’altro copresidente del rapporto, ha definito l’analisi iniziale di Darmanin “di parte e imprecisa” che “non corrispondeva alla verità”.

“Non è giusto aver cercato di incolpare i tifosi del Liverpool per le rivolte, ha fatto il ministro dell’Interno per distogliere l’attenzione dall’incapacità dello stato di gestire adeguatamente la folla presente e frenare diverse centinaia di criminali violenti e coordinati”. “diceva il rapporto.

Uno dei principali gruppi di sostenitori del Liverpool, Spirit of Shankly, ha accolto favorevolmente il rapporto, sebbene abbia comunque chiesto le scuse al governo francese.

“Il Senato ha inviato un chiaro messaggio di sostegno ai tifosi accorsi alla partita, definendolo un ‘fiasco’ e affermando: ‘Non siete stati voi a causare i problemi allo Stade de France'”, ha detto il gruppo. detto in una dichiarazione.

“Spirit of Shankly desidera ringraziare il Senato sia per aver ricevuto le testimonianze dei fan sia per averli ritenuti responsabili. Tuttavia, il problema delle bugie ripetute con insistenza rimane”.

Darmanin si è scusato per l’uso “sproporzionato” di lacrimogeni, ma ha continuato a incolpare i tifosi del Liverpool.

il rapporto ufficiale dei legislatori nella scena caotica ha formulato 15 raccomandazioni per evitare problemi simili in futuro, inclusa la richiesta agli organizzatori di eventi di mantenere filmati di videosorveglianza per un mese dopo; e l’uso obbligatorio di banconote a di contraffazione.

I senatori hanno affermato che anche se le decine di migliaia di sostenitori che si sono presentati hanno utilizzato i biglietti duplicati, “questo fallimento è dovuto alle decisioni prese dalla prefettura di polizia di Parigi”.

La ospiterà anche la Coppa del di rugby 2023 e i e del 2024. Il rapporto afferma che le “molteplici difficoltà” incontrate allo Stade de France “hanno messo seriamente in la capacità della Francia di ospitare grandi eventi sportivi”.

Image:Getty Images

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

ultime News

ti potrebbe interessare