Elimina il riso bianco e consuma il riso nero per gestire il diabete!

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
riso nero per il diabete

Non è sempre difficile mantenere un livello di zucchero nel sangue stabile o ridurre il rischio di sviluppare il con l’alimentazione. A volte un semplice scambio può mostrare risultati migliori! a passare dal riso bianco al per la gestione del diabete.

Health Shots ha contattato Hari Lakshmi, consulente – dietista/nutrizionista, Motherhood Hospitals, Chennai, per scoprire se il riso nero è una scelta salutare per i pazienti diabetici o meno.

Il riso nero è salutare?

Quando si tratta di salute e , il riso a volte ha un brutto colpo. Nonostante sia un cereale molto comune che si trova nella cucina indiana, le persone con diabete spesso evitano il suo consumo poiché contiene carboidrati amidacei che possono causare un improvviso aumento dei dopo i pasti. Ma questo vale principalmente per il riso bianco. Molte persone non sanno che il riso nero è una scelta molto più salutare per i diabetici.

Il riso nero è ottimo per i diabetici! Immagine per gentile concessione: Shutterstock

Lakshmi dice: “Il riso nero contiene strati di germe e crusca ricchi di sostanze nutritive del grano, mentre il riso bianco ha solo l’endosperma amidaceo, che rende il riso nero una scelta migliore”. Quindi, stai pensando di passare al riso nero ora? Scopri come gioverà ai tuoi livelli di zucchero nel sangue.

Il riso nero può essere consumato da chi soffre di diabete?

1. Regola i livelli di zucchero nel sangue

Grazie ’alto contenuto di fibre e proteine ​​del riso nero, riduce significativamente i picchi di zucchero nel sangue.

2. Promuove la perdita di peso

L’ può avere un impatto negativo sulla tua condizione e questo è uno dei motivi principali per cui si consiglia di evitare il riso bianco. D’altra parte, il riso nero può aiutarti a mantenere un peso sano.

Leggi anche: 3 motivi per sostituire il riso con la se il tuo obiettivo è dimagrire

3. Naturalmente senza glutine

Si consiglia ai pazienti diabetici di evitare il glutine in quanto può avere effetti collaterali gastrointestinali negativi, come gonfiore e dolore addominale. Il riso nero è senza glutine

4. Riduce il di tipo 2

Puoi ancora mangiare riso nero, anche se non soffri di questa condizione. Può ridurre il rischio di avere il diabete mantenendo il livello di zucchero nel sangue poiché è ricco di fibre e magnesio.

5. Ricco di nutrienti

Il riso nero ha un alto profilo nutritivo. È ricco di proteine, fibre, antiossidanti e diverse vitamine e minerali.

A parte questo, ecco perché il riso nero è salutare:

  • Può proteggerti da una serie di malattie e malattie cardiovascolari
  • Supporta la salute degli occhi grazie alla presenza di carotenoidi
  • È senza glutine, quindi chi soffre di celiachia può consumarlo
  • Il riso nero è ricco di fibre. Pertanto, può prevenire l’obesità
riso nero per il diabete
Il riso bianco è privo di molte vitamine e minerali. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

Chi non dovrebbe consumare riso nero?

Il riso nero è generalmente considerato salutare e attualmente non ci sono studi che abbiano riscontrato conseguenze negative dal consumo di riso nero. Tuttavia, consumare troppo riso nero può causare problemi digestivi tra cui mal di stomaco, , gonfiore, ecc. Quindi, prima di includere questo riso nella tua dieta, parla con il tuo medico.

Il riso nero è migliore del riso bianco per le persone con diabete?

Ai pazienti diabetici viene generalmente raccomandato di ridurre l’assunzione di alimenti ad alto indice glicemico. Rispetto al riso nero, il riso bianco ha un indice GI più elevato. Con questa misura, il riso nero è molto meglio del riso bianco per i diabetici. Dovresti mangiare riso nero insieme ad altri alimenti a basso indice glicemico, fonti proteiche e grassi sani per tenere sotto controllo i livelli di zucchero nel sangue.

Image:Getty Images

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

ultime News

ti potrebbe interessare