Prova queste 3 semplici pratiche yoga per aiutarti ad addormentarti più velocemente!

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
La qualità del sonno è importante

Potresti andare a letto entro le 22:00, ma non sarà molto improbabile se ti ritroverai a girarti e rigirarti tutta la notte. È normale sperimentare attacchi di insonnia ogni tanto. Grazie all’uso eccessivo della e agli stili di vita frenetici, dormire profondamente la notte sembra un semplice sogno. Quindi, se hai finito di contare migliaia di pecore o stelle e ti ritrovi ancora sveglio in una notte qualsiasi, forse potresti aver bisogno di una strategia diversa.

L’ di yoga Sarvesh Sashi si è rivolto ai social media per suggerire alcune posizioni yoga per aiutarti a dormire più velocemente.

La qualità del sonno è importante. per gentile concessione: Shutterstock

3 posizioni yoga per un sonno istantaneo

1. La posa di Balasana o del bambino può migliorare il tuo sonno

La posa del bambino è una delle posizioni yoga più semplici che può aiutare a rilassare il tuo corpo in qualsiasi momento. Mentre la balasana fa bene al mal di schiena, i risultati dell’esecuzione di questa posa sono travolgenti per il sonno. Se la tua preoccupazione è dormire bene la notte, rivolgiti a questo asana per calmare la e , la e la tensione. Inoltre, dona anche un buon massaggio ai muscoli addominali. Questa posa rilascia tutta l’energia repressa e ti aiuta a rilassarti e ad addormentarti più velocemente.

Come eseguire Balasana?

Passaggio 1: seduto sui talloni, spostati lentamente nella posa del tavolo
Passaggio 2: espira e abbassa i fianchi fino ai talloni.
Passaggio 3: attacca la fronte al pavimento mantenendo le ginocchia unite.
Passaggio 4: metti le braccia sopra la testa con i palmi delle mani sul pavimento.
Passaggio 5: respira lentamente e profondamente, premendo la pancia contro le cosce.
Passaggio 6: trattenere per 4-12 respiri.
Passaggio 7: posiziona i palmi delle mani sotto le spalle e inspira lentamente verso l’alto, raggiungi una posizione seduta e rilassati.

2. Esegui Setubandhasana per dormire meglio e più velocemente

La posa del è un rimedio straordinario per l’insonnia. Aiuta a ridurre l’affaticamento, l’ansia e l’insonnia. Questa posa dà un buon al torace, al collo, alla colonna vertebrale e ai fianchi. Inoltre, allevia i sintomi lievi di stress e .

posa del ponte per dormire
Esegui la posa del ponte per dormire più velocemente. Shutterstock

Come eseguire Setubandhasana?

Passaggio 1: inizia sdraiato sulla schiena con i piedi alla larghezza dei fianchi (per verificare la precisione, vedi se riesci a toccare i talloni con il dito medio)
Passaggio 2: inspira e solleva i fianchi, portandoli il più in alto possibile.
Passaggio 3: sollevati così in alto che il tuo petto entri nella (sii gentile con il tuo corpo e abbassati se fa male).
Passaggio 4: mantieni la posa il più a lungo possibile.
Passaggio 5: abbassa la schiena e rilascia la posa tornando alla posizione normale.

Prova anche: ti chiedi se hai l’insonnia? Rispondi a questo quiz per scoprirlo

3. La posa Baddhakonasana o Butterfly può aiutarti a rilassarti

La posa della farfalla è un’asana meditativa che aiuta a rilassare il corpo e invoca la calma nella mente. Pertanto, può aiutare a curare la tua insonnia e aiutarti a immergerti più profondamente in un buon sonno notturno.

posa della farfalla per dormire
La posa della farfalla può essere rilassante per te. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

Come eseguire la posa della farfalla?

Passaggio 1: allunga le gambe tenendole parallele.
Passaggio 2: disegna la gamba sulla stessa linea. E poi, attira l’altro.
Passaggio 3: quando entrambe le piante dei piedi sono unite, le tue mani sono dietro di te con le dita rivolte lontano da te.
Passaggio 4: spingi sui palmi delle mani e ruota le spalle all’indietro e tieni le spalle insaccate. Nota come le tue ginocchia si abbassano automaticamente.
Passaggio 5: mantieni questa posizione senza lasciarla andare. Respira profondamente. Espira, rilassando i muscoli interni della coscia. Trattieni per almeno 10 respiri.
Passaggio 6: rilascia portando le braccia in avanti e allungando lentamente le gambe. Scuoti le gambe per lasciar andare qualsiasi tensione o stress accumulato.

Image:Getty Images

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

ultime News

ti potrebbe interessare