L’inverno è qui! Passa a queste 7 posizioni yoga per alleviare la rigidità e aumentare la flessibilità

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
pose yoga invernali

Una bevanda calda e una coperta accogliente sono perfette per guardare il mondo che passa durante tutto l’inverno. Durante questo periodo di tempo freddo, tendiamo ad essere pigri e a corto di . Diventa più difficile alzarsi dal letto. Anche soffri di letargia e cerchi soluzioni per rimanere ringiovanito? In tal caso, pratica regolarmente queste posizioni yoga invernali.

Health Shots ha parlato con Himalayan Siddhaa Akshar, fondatore di Akshar Yoga Institutions, Himalaya Yoga Ashrama e World Yoga Organization, che ha lanciato 7 posizioni yoga che possono aiutarti a scrollarti di dosso il letargo invernale!

Akshar dice: “Chiunque si alleni regolarmente comprende la difficoltà di alzarsi presto nelle gelide giornate invernali. Per affrontare rigidità e letargia, lo yoga è l’attività ideale perché promuove il tuo benessere generale e ti spinge quando ti manca la motivazione.

Quindi, stendi il tuo tappetino da yoga e trascorri almeno 20 minuti al giorno. E pratica regolarmente le posizioni yoga sotto menzionate.

Scopri 7 posizioni yoga per alleviare la rigidità durante l’inverno:

1.Sukshma Vyayama

Inizia la tua con un riscaldamento per il tuo corpo. I delicati movimenti di Sukshma Vyayama riscaldano tutte le articolazioni e i muscoli. Secondo i principi yogici, il riscaldamento dovrebbe iniziare dalle dita dei piedi e risalire fino al collo e alla testa. Le semplici rotazioni della caviglia sono il miglior punto di partenza, seguite da mobilizzazioni di ginocchia e polpacci e ampie rotazioni dell’anca per riscaldare il busto, il torace, le braccia, i e infine la testa e il collo.

Medita regolarmente. per gentile concessione: Shutterstock

2. Padahastasana (piegamento in avanti)

  • Assumiamo Samasthithi per cominciare.
  • Espira profondamente, quindi oscilla delicatamente dai fianchi finché le ginocchia non sono molto vicine al naso.
  • Ai lati dei piedi, posiziona i palmi delle mani.
  • Se hai appena iniziato, potresti dover piegare delicatamente le ginocchia per eseguire questa operazione.

Leggi anche: Combatti la malinconia invernale con questa sana di zuppa di lenticchie

3. Adho mukha svanasana (posizione del cane verso il basso)

  • Per praticare Adho Mukha Svanasana, mettiti a quattro zampe, assicurandoti che le mani siano sotto le spalle e le ginocchia sotto i fianchi.
  • Formare una “V” rovesciata con i fianchi in alto, i gomiti e le ginocchia estesi.
  • Tieni le mani alla larghezza delle spalle a questo punto. Un dito punta in avanti.
  • Apri le scapole e fai pressione sui palmi delle mani.
  • Tenta di portare i talloni a terra.
  • Mantieni la tua attenzione sugli alluci.
pose yoga invernali
Adho mukha svanasana, il delle braccia scolpite. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

4. Dhanurasana (posizione dell’arco)

  • Inizia sdraiandoti sullo stomaco.
  • Piega le ginocchia e tieni le caviglie con i palmi delle mani.
  • Avere una presa forte.
  • Solleva le gambe e le braccia più in alto che puoi.
  • Guarda in alto e mantieni la posizione per un po’

5. Chakrasana (posizione della ruota)

  • Sdraiati sulla schiena.
  • Piega le gambe sulle ginocchia e assicurati che i tuoi piedi siano saldamente appoggiati sul pavimento.
  • Piega le braccia all’altezza dei gomiti con i palmi rivolti verso il .
  • Ruota le braccia all’altezza delle spalle e posiziona i palmi delle mani sul pavimento su entrambi i lati accanto alla testa.
  • Inspira, fai pressione sui palmi e sulle gambe e solleva tutto il corpo fino a formare un arco.
  • Guarda indietro e rilassa il collo mentre permetti alla testa di ricadere dolcemente all’indietro.
  • Il tuo peso corporeo dovrebbe essere distribuito uniformemente tra i quattro arti.

Leggi anche: 5 modi per allenarsi in modo sicuro e intelligente nell’inverno -19

6. Paschimottanasana (piegamento in avanti seduto)

  • Allunga le gambe in avanti.
  • Inspira e alza le braccia mantenendo la schiena dritta.
  • Espira e piegati in avanti posizionando la parte superiore del corpo sulla parte inferiore del corpo.
  • Raggiungi e tieni le dita dei piedi con le dita.
pose yoga invernali
Aggiungi Paschimottanasana alla tua routine quotidiana di yoga. Immagine gentilmente concessa: Gran Maestro Akshar

7. Ustrasana

  • Metti le mani sui fianchi mentre ti inginocchi sul tappetino da yoga.
  • Fino a quando le tue braccia non sono dritte, inarca la schiena mentre metti i palmi delle mani sui piedi.
  • Espira, quindi torna lentamente alla posizione di partenza.

Porta via

Potresti anche fare o meditazione. Lo yoga, tuttavia, ha ringiovanito il tuo corpo sia fisicamente che mentalmente. Quindi, pratica queste posizioni yoga per rafforzare il tuo sistema immunitario e rimanere attivo durante l’inverno.

Image:Getty Images

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

ultime News

ti potrebbe interessare