L’ansia da lavoro può avere un impatto sulla pelle! Segui questi suggerimenti per mantenere la tua mente e la tua pelle senza stress

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
lo stress può aumentare il rischio di acne

L’ansia da lavoro sta diventando comune. Anche se alcune persone sono tornate a regolare la routine d’ufficio e alcune sono alle prese con modelli di lavoro ibridi, lo stress continua a ostacolare la quotidiana. Sai che la tua pelle può mostrare se stai vivendo ansia o ti senti stressato?

Nel tempo, gli studi hanno dimostrato che lo stress acuto e cronico può influire negativamente sul benessere generale della pelle.

“Potrebbe anche innescare numerose condizioni della pelle, tra cui eczema, acne, psoriasi e caduta dei capelli”, afferma il dott. Abhishek Pilani, dermatologo medico e fondatore di Assure Clinics.

La connessione tra ansia da lavoro e pelle

Il cervello e la pelle sono intrecciati. Lo stress psicologico del cervello può tradursi sulla tua pelle. Condizioni di salute mentale come stress, ansia e depressione possono portare a nuovi problemi della pelle o riacutizzare quelli esistenti.

Il dottor Pilani spiega perché stress e pelle sono collegati.

Quando una persona si sente stressata, il suo sistema nervoso simpatico rilascia ormoni dello stress noti come cortisolo e adrenalina, che aumentano la produzione di olio nelle nostre ghiandole cutanee. Ciò può causare pori ostruiti e sfoghi di acne.

Inoltre, lo stress cronico aumenta costantemente i livelli di questi ormoni e ha un impatto negativo sulla salute della nostra pelle.

lo stress può aumentare il rischio di acne. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

Inoltre, lo stress e l’ansia possono causare un aumento dell’infiammazione interna. Il corpo umano, sotto pressione, fa reagire in modo eccessivo il suo sistema immunitario e attiva una risposta infiammatoria. Lo stress influisce sull’equilibrio dei nell’intestino e porta a un rilascio di infiammazione. E l’infiammazione interna può mostrare il suo effetto esternamente. Questo può farti provare condizioni della pelle come l’acne e altre possono divampare.

Inoltre, le persone con condizioni infiammatorie croniche della pelle come rosacea, psoriasi ed eczema sono più sensibili alle riacutizzazioni quando sono stressate.

Ricorda, i fattori di stress psicologici possono contribuire alla pelle stressata. I fattori di stress ambientale, attraverso la pelle, possono contribuire allo stress psicologico, dando il via al ciclo dello stress.

Come lo stress colpisce la tua pelle

Secondo il dottor Pilani, lo stress e l’ansia influiscono fisicamente sulla nostra pelle:

1. Lo stress può causare l’acne sulla pelle

L’ormone dello stress cortisolo innesca una sovrapproduzione di sebo nelle ghiandole della pelle, che provoca sfoghi di acne.

2. Influisce sull’immunità

Lo stress ha un impatto sul sistema immunitario, rendendo la pelle più reattiva e sensibile più reattiva e sensibile. Può anche causare eruzioni cutanee, orticaria e arrossamento della pelle.

eruzioni cutanee
Le eruzioni cutanee sono anche probabili a di alti livelli di stress. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

3. Lo stress può portare all’infiammazione

Può deteriorare condizioni infiammatorie della pelle come psoriasi, eczema, rosacea, ecc., Portando a riacutizzazioni. Lo stress o l’ansia possono farti graffiare le croste e le ferite e peggiorare le tue condizioni.

Leggi anche: Mancanza di appetito sessuale alle reazioni cutanee: 10 modi in cui lo stress può rovinarti la vita

Suggerimenti per mantenere la pelle senza stress

Ecco alcuni modi per mantenere la pelle sana, secondo il dottor Pilani.

* Mantenere una sana routine di

Innanzitutto è fondamentale mantenere una buona skincare routine, anche se ci si sente stanchi o ansiosi. Cerca di seguire la tua routine, qualunque cosa accada. Potresti essere nel tuo peggior umore e non sentirti abbastanza energico per alzarti e prenderti cura della tua pelle, ma ricorda, trascurare potrebbe peggiorare i tuoi .

* Mangiare una equilibrata

Aggiungi cibi integrali e molta frutta e verdura fresca alla tua dieta. Evita di consumare cibi trasformati e carichi di poiché non solo possono avere un impatto sulla pelle, ma anche sulla salute generale. Ecco alcuni consigli relativi alla dieta per pelle e capelli.

mangiare sano per una pelle sana
Mangiare sano! Immagine per gentile concessione: Shutterstock

* Riposa correttamente

È importante riposare correttamente. per un numero adeguato di ore darà al tuo corpo il tempo di guarire e ringiovanire. Il sonno migliora anche l’umore, i livelli di e la capacità cognitiva.

* Rimani fisicamente attivo

È essenziale mantenersi fisicamente attivi. Pertanto, esercitati regolarmente poiché rilascia ormoni del benessere che migliorano la tua energia.

L’ultima parola

Se lo stress danneggia la pelle o la salute generale, devi cercare un aiuto professionale per sentirti più forte nella e dell’ansia e dare alla tua pelle la possibilità di guarire e rivitalizzarsi.

Image:Getty Images

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

ultime News

ti potrebbe interessare