Giornata mondiale della polmonite: l’allattamento al seno può ridurre il rischio di polmonite nei neonati!

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
polmonite

La causa più comune di morte nei bambini di età inferiore ai cinque anni in tutto il mondo è la polmonite. Gli studi hanno ripetutamente dimostrato che i bambini allattati esclusivamente per sei mesi soffrono di tassi inferiori di infezioni gastrointestinali e respiratorie rispetto ai bambini allattati al seno solo parzialmente per meno di sei mesi. L’allattamento al seno è un intervento cruciale per ridurre la morbilità della polmonite durante i primi 23 mesi di .

Tutto ciò di cui un bambino ha bisogno per crescere e prosperare è nel latte materno. Offre una combinazione speciale e su misura di , minerali e antiossidanti. I seguenti sono alcuni dei principali vantaggi dell’allattamento al seno:

  • È semplice da digerire ed è ricco di nutrienti per il tuo bambino.
  • Rafforza il sistema immunitario del tuo bambino e riduce il rischio di sviluppare determinate malattie.
  • È poco costoso.

Cosa rende l’allattamento al seno così importante?

Il sistema immunitario di un bambino è ancora in fase di sviluppo, quindi il latte materno protegge da “malattie enteriche e di altro tipo”. Il latte materno e il colostro includono entrambi componenti che proteggono dalle malattie respiratorie e gastrointestinali nei neonati. Nel latte materno sono presenti sostanze che inibiscono l’adesione dell’Haemophilus influenzae e dello Streptococcus pneumoniae ai recettori della superficie della cellula ospite.

L’allattamento al seno è davvero fondamentale per i neonati. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

Il latte materno contiene complessi immunologici che aiutano lo sviluppo e la stimolazione del sistema immunitario del bambino. Il latte materno contiene oligosaccaridi, immunoglobuline A (IgA), lattoferrina e altre cellule immunitarie e protegge i bambini dalle infezioni. Questi componenti del latte materno forniscono difese contro gli dell’infanzia come polmonite e gastroenteriti.

Leggi anche: Un spiega perché la polmonite da -19 può essere mortale in molti modi

Il latte materno ha una serie di vantaggi nutrizionali, tra cui:

1. Contiene anticorpi anti-infettivi e immunostimolanti.
2. Ha il rapporto ideale di , zucchero, acqua, proteine ​​e vitamine per la crescita del tuo bambino.
3. Incoraggia i bambini a crescere di peso in modo .
4. Si adatta man mano che il tuo bambino cresce per soddisfare le sue esigenze nutrizionali.
5. Ha ingredienti che calmano naturalmente il tuo bambino.

polmonite
Proteggi il tuo neonato con l’allattamento al seno. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

Numerosi studi hanno anche scoperto che i bambini piccoli che compaiono con polmonite e possono avere una probabilità significativamente maggiore di soffrire di grave malnutrizione, avere la e sperimentare l’ipossiemia sia a breve che a lungo termine se non vengono allattati al seno durante il neonatale. I risultati evidenziano quanto sia fondamentale continuare l’allattamento al seno durante le fasi del neonato e della prima infanzia. La maggior parte delle organizzazioni mediche consiglia di allattare esclusivamente i bambini al seno per almeno sei mesi.

Image:Getty Images

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

ultime News

ti potrebbe interessare