La carenza di ferro può aumentare il rischio di infertilità? Scopriamolo

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
carenza di ferro

È un dato di fatto che la gravidanza è un viaggio critico per ogni donna e durante questa fase della sua vita, una donna richiede il miglior stato di salute fisica e mentale per il benessere del bambino. Tuttavia, a causa dei continui cambiamenti nel corpo e del flusso mestruale pesante, ogni mese può causare carenza di ferro o anemia nelle donne. Questo può rendere difficile il concepimento influenzando la tua salute riproduttiva!

Ecco alcuni segni di carenza di ferro:

1. Sensazione di capogiro
2. Respiro stanco e corto
3. Freddo e debole
4. Pelle pallida

La maggior parte delle donne non è consapevole delle sue conseguenze e di la carenza di ferro influisca sulla propria fertilità. Quindi capiamo questo.

In che modo le e la carenza di ferro influiscono sul sistema riproduttivo?

Lo sviluppo e la creazione delle cellule sono regolati dal ferro. Infertilità, basso peso alla nascita, parto pretermine e persino aborto spontaneo sono stati tutti associati alla carenza di ferro. È stato dimostrato che le donne con carenza di ferro hanno problemi di ovulazione e la mancata ovulazione rende quasi impossibile la gravidanza. La quantità di ossigeno trasportata agli organi essenziali, come l’utero e le ovaie, diminuisce quando la carenza di ferro raggiunge un livello malsano perché impedisce ai globuli rossi di crescere e funzionare normalmente. Anche se ovuli con in tali circostanze, la qualità dell’uovo sarebbe scadente.

Quindi, assicurati di non essere carente di ferro. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

Anche se le donne possono rimanere incinte in tali circostanze, la crescita del bambino all’interno dell’utero sarà ostacolata da una carenza di vitamine e ferro. I problemi di gravidanza sono più probabili quando la placenta non si sta sviluppando correttamente. L’importanza delle vitamine per la tua salute generale non può essere sopravvalutata. Le vitamine critiche come la carenza di e D potrebbero interferire con i processi naturali del tuo corpo. Ora preoccupato? Esistono numerosi modi per ottenere questi nutrienti necessari per una salute riproduttiva ottimale, quindi non preoccuparti.

Leggi anche: Fai attenzione a qualsiasi segno di anemia prima di pianificare un bambino e anche durante la gravidanza

Come superare le carenze di vitamine e ferro?

La mancanza di può farti preoccupare. Ma fortunatamente, ci sono diversi modi attraverso i quali puoi assicurarti che il tuo corpo abbia tutti i nutrienti di cui ha bisogno per portare a termine una gravidanza sana. Ecco alcuni modi per ripristinare la tua dose di nutrienti essenziali:

1. Supplementazione

L’assunzione di integratori è il modo più semplice e veloce per garantire al tuo corpo tutti i nutrienti essenziali. Assicurati di prendere sempre gli integratori prescritti e i consigli di un professionista sanitario certificato.

carenza di ferro
Gli alimenti ricchi di ferro possono aiutarti a evitare l’anemia. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

2.

Forse non è il modo più veloce ma più salutare per fare le cose. Avere una ed equilibrata ha più di un vantaggio. Assicurati che la tua dieta abbia tutte le vitamine e i minerali essenziali. Per garantire il ferro nella tua dieta, puoi legumi, piselli, fagioli, verdure a foglia verde o cereali integrali come la farina d’avena. Queste sono buone fonti di ferro non eme che proviene da fonti vegetali.

Leggi anche: Combatti la carenza di ferro con questi 7 frutti e verdure invernali

Se sei bravo a consumare fonti animali per ottenere proteine, puoi provare ad aggiungere pollo magro, , salmone, tonno e uova alla tua dieta. Non tutti i tipi di fanno bene alla salute e quando si tratta di questo, dovresti evitare di avere carne rossa nella tua dieta.

Porta via

Ogni giorno, cerca di assicurarti di assorbire quanto più ferro possibile e abbina il ferro a sostanze nutritive che ne promuovono l’assorbimento. Le vitamine e la carenza di ferro sono facilmente curabili con alcuni piccoli cambiamenti nella dieta e nello stile di vita.

Image:Getty Images

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

ti potrebbe interessare