Il gatto clandestino riesce a scappare con la pelliccia dopo essersi intrufolato nella valigia all’aeroporto JFK

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Il gatto clandestino riesce a scappare con la pelliccia dopo essersi intrufolato nella valigia all'aeroporto JFK

Ieri il personale di sicurezza dell’aeroporto JFK ha fatto uscire il gatto dalla borsa dopo aver scoperto un felino fuggitivo in una valigia.

Il tabby arancione ha avuto una fuga fortunata dopo essersi intrufolato in un oggetto a quadri bagaglio.

La borsa stava per essere caricata sul aereo all’aeroporto JFK martedì, quando la pelliccia del clandestino è stata vista spuntare dalla zip dai .

Il personale di sicurezza dell’aeroporto individua il gatto clandestino

Gli agenti della Transport Security Administration (TSA) sono rimasti scioccati nel l’ dell’animale apparire sugli schermi dei loro computer mentre la valigia passava attraverso gli scanner a raggi X.

La borsa era stata registrata per un per Atlanta e un ulteriore collegamento con la Florida, hanno detto i funzionari.

“Il gatto non apparteneva all’individuo con la valigia, apparteneva a qualcun altro in ”, ha detto a NBC News la portavoce della TSA Lisa Farbstein.

Il felino è stato salvato dal bagaglio prima che fosse caricato nella stiva pressurizzata.

È stata una fuga fortunata per il gatto poiché le stive dell’aereo diventano molto fredde, il che significa che il avrebbe potuto essere fatale.

L’animale è stato restituito e salvo ai suoi proprietari, anche se al passeggero è mancato il suo volo.

È stato in grado di riprenotare per il giorno successivo, dopo aver controllato a fondo il suo bagaglio per fuggitivi pelosi.

In un post su sul clandestino, la TSA ha consigliato ai viaggiatori di utilizzare il proprio servizio di assistenza per chiedere alla TSA qualsiasi domanda su trasportare in sicurezza gli animali sui voli.

Si possono portare animali in aereo?

Molte hanno opzioni per portando un animale domestico in modo sicuro e legale con te su un volo.

I viaggiatori dovrebbero controllare le singole compagnie aeree per le politiche tra cui prezzi, dimensioni del vettore e peso.

Dovresti anche controllare se il tuo animale domestico necessita di microchip, passaporto e vaccinazioni per il paese che stai visitando.

Image:Getty Images

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

ultime News

ti potrebbe interessare