Gestisci i sintomi della PCOS con l’allenamento Pilates di Yasmin Karachiwala

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
gestione pc

Chiunque soffra di sindrome dell'ovaio policistico o PCOS deve aver cercato di fare di tutto per tenere sotto controllo i sintomi della condizione. Sebbene possa essere frustrante sapere che non può essere curato, gestirlo è ciò che puoi fare. La PCOS porta ad alcuni sintomi inevitabili che mettono a dura prova la tua . Tuttavia, puoi gestirlo con alcune modifiche allo stile di vita, includendo principalmente esercizi che possono aiutare a gestire la PCOS.

Per non lo sapesse, la PCOS è un disturbo ormonale che colpisce circa una donna su cinque in India. Alcuni dei sintomi comuni della condizione includono periodi irregolari, aumento di peso, peli sul viso, sbalzi d'umore, depressione, diabete, endometriosi e altre malattie. Ma tutto questo può essere gestito cambiando il tuo stile di vita mangiando bene, facendo e assumendo farmaci.

L'esercizio aiuta a gestire i sintomi della PCOS?

Non si può negare che l'esercizio fisico offre innumerevoli benefici e migliora il modo di vivere, ma aiuta a gestire i benefici della PCOS? L'aumento di peso e l'insulino-resistenza sono due dei sintomi più comuni della . Diversi studi hanno scoperto che l'esecuzione di qualsiasi forma di esercizio può aiutare a gestire entrambi.

Uno studio pubblicato su Best Practice & Research Clinical Obstetrics & Gynecology ha rilevato che l'esercizio fisico ha aiutato le donne con PCOS. Ha aiutato a perdere o mantenere un peso . Ha anche dimostrato che un'attività fisica regolare può aiutare a gestire livelli di insulina sani.

Ecco come può aiutarti a gestire la PCOS. per gentile concessione: Shutterstock

Dal momento che le prove indicano che l'esercizio fisico è uno dei modi migliori per gestire i sintomi della PCOS, cosa stai aspettando? Inizia il tuo nel per gestire la PCOS con questo articolo.

Pilates per PCOS

Sapevi che il Pilates è uno dei migliori esercizi per gestire i sintomi della PCOS? L'istruttrice di fitness delle celebrità Yasmin Karachiwala ha condiviso le informazioni sul suo account . Non solo tonifica il tuo corpo e migliora la forza del core, ma riduce anche i sintomi associati alla PCOS.

Karachiwala afferma che la chiave per gestire la PCOS include una sessione di Pilates e cardio, una dieta sana, consapevolezza e avere un sistema di supporto. Detto questo, ha anche condiviso 5 esercizi di Pilates che possono aiutarti a gestire i sintomi della PCOS.

Guarda il video proprio qui:

5 esercizi di Pilates per gestire la PCOS

Ecco una ripartizione degli esercizi menzionati dal fitness trainer nel video:

1. Marcia sul ponte

Inizia sdraiandoti su un tappetino con le gambe dritte e le mani lungo i fianchi. Ora, solleva lentamente le ginocchia, il bacino e le spalle per formare una linea retta. Mantieni la posizione per un secondo e ora solleva lentamente il ginocchio destro verso il petto. Ritorna al ponte normale e ripeti sul lato sinistro.

2. Cerchi a gamba singola

Sdraiati su un materassino con le braccia lungo i fianchi. Ora solleva la gamba e fletti il ​​piede. Ora, inizia a ruotare verso il basso verso il tappetino e verso l'esterno, tornando indietro sul lato interno.

3. Rotolare come una palla

Siediti sul tappetino e tieni gli stinchi con le mani. Curva la colonna vertebrale con la testa in dentro, il collo lungo e il mento leggermente abbassato. Ora, torna sulle spalle tirando indietro gli addominali. Ora, rotola indietro usando la tua forza addominale.

4. Cerchi laterali in ginocchio

Inginocchiati su una stuoia. Ora, posiziona lentamente la mano destra sul tappetino e la mano sinistra sulla vita. Alza ed estendi la gamba sinistra di lato. Inizia a fare dei piccoli cerchi in senso orario. Fallo fino alla fine della serie e ripeti sull'altro lato.

5. Plank al luccio

Inizia nella classica posizione di plank. Ora, stringi il tuo nucleo e solleva i fianchi verso l'alto fino al soffitto, formando una C opposta con il tuo corpo. Ora, torna alla posizione della plancia. Mantieni il movimento lento quando lo fai.

Attenzione: Assicurati di consultare il tuo medico o istruttore di fitness prima di apportare modifiche importanti al tuo stile di vita.

Image:Getty Images

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

ultime News

ti potrebbe interessare