Dieta per il diabete per anziani: consigli alimentari per gestire i livelli elevati di zucchero nel sangue

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
dieta sana

La prevalenza del diabete negli anziani è in costante aumento. Questo lo rende una delle principali preoccupazioni per la salute in India. Quindi, un approccio sistematico è necessario per gestire questa condizione. Mangiare correttamente è il primo e principale modo per gli anziani a cui è stato diagnosticato il diabete di gestire la condizione in modo efficace. A volte, le persone con diabete trovano difficile fare le scelte alimentari giuste e sane.

Tuttavia, questo può essere gestito controllando le dimensioni delle porzioni e gli orari dei pasti e consumando il cibo giusto. La dieta ideale per i diabetici dovrebbe essere una dieta ricca di nutrienti a basso contenuto di calorie e grassi. Dovrebbe includere anche molta frutta cruda, verdura e cereali integrali.

Raccomandazioni dietetiche per il diabete per gli anziani

Ecco alcuni dei consigli più utili per un’alimentazione sana che le persone anziane devono incorporare nella loro dieta per gestire il diabete.

1. Una e l’esercizio fisico fanno molto

Una persona con diabete di tipo 1 non può produrre insulina, nota anche diabete insulino-dipendente. È fondamentale per le persone con diabete di tipo 1 regolare l’assunzione di insieme alle iniezioni di insulina. Con il diabete di tipo 2, il corpo produce insulina, ma le cellule resistono ad assumerla (insulino-resistenza). Puoi gestire il diabete di tipo 2 con una dieta e un cambiamento nello stile di . Esercizi leggeri come lo yoga possono tenere sotto controllo la e il peso.

Mangia bene per tenere sotto controllo i livelli di zucchero nel sangue. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

2. Attenzione ai carboidrati

Il controllo dei carboidrati è fondamentale per la gestione di entrambi i tipi di diabete. Quando consumi troppi carboidrati, il tuo corpo li trasforma in glucosio, facendo aumentare i livelli di zucchero nel sangue. Quindi, limita l’assunzione di carboidrati e zuccheri raffinati per tenere sotto controllo i livelli di zucchero nel sangue. Concentrati sulla qualità e sulla quantità dei nutrienti, in particolare dei carboidrati. Scegli a basso indice glicemico e basso carico glicemico aumentando il consumo di fibre (miglio non lucidato, cereali integrali, legumi, verdura e frutta.

3. Spuntino giusto

Essere consapevoli di ciò che si mangia tra i pasti è un altro aspetto importante della gestione del diabete. È necessario programmare gli spuntini per regolare i livelli di zucchero nel sangue. La chiave è scegliere gli snack giusti ad alto contenuto di fibre, proteine ​​e grassi sani. È anche importante fare uno spuntino con cibi ricchi di nutrienti che promuovono la salute generale.

Diversi studi suggeriscono che le mandorle sono una buona fonte di proteine ​​e fibre alimentari, che possono aiutare a mantenere sani livelli di zucchero nel sangue. Spuntini a base di mandorle possono anche aiutare a ridurre l’impatto del consumo di cibi a base di carboidrati che influenzano i livelli di insulina a digiuno. Inoltre, mangiare mandorle può anche aiutare a migliorare la salute glicemica e cardiovascolare. Inoltre, hanno proprietà sazianti che ti fanno sentire pieno e aiutano nella perdita di peso.

4. Fai attenzione ai grassi malsani

A volte, le persone cercano di eliminare i grassi dalla loro dieta, pensando che siano tutti cattivi. Tuttavia, il è una parte essenziale di una dieta sana. Aiuta ad assorbire le vitamine liposolubili come A, D, K ed E. I grassi contengono anche acidi grassi importanti per controllare il diabete. Fonti sane di grasso includono avocado, mandorle e olive. Ridurre l’assunzione di grassi trans e saturi poiché sono malsani e aumentano il rischio di diabete. Tuttavia, non rinunciare a tutti i grassi in quanto ciò può aumentare il rischio di ipoglicemia (bassi livelli di zucchero nel sangue).

cibo malsano
Evita di mangiare cibi malsani se hai il diabete. Cortesia dell’immagine: Shutterstock.

5. Stai alla larga da questi cibi

Ecco alcune cose che le persone anziane con diabete dovrebbero evitare:

  • Evita di consumare zuccherate come succhi di frutta, tè dolce, , ecc.
  • Eliminare o ridurre il consumo di
  • Evita cibi raffinati e trasformati come pane, biscotti, swain, noodles, pasta, focacce, ecc.
  • Limitare l’assunzione di sale
  • Evitare cibi confezionati o trasformati
  • Ridurre l’assunzione di colesterolo a 200 mg al giorno

Image:Getty Images

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

ti potrebbe interessare