Avviso di viaggio invernale: tutte le compagnie aeree cancellano i voli da qui a marzo 2023

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Avviso di viaggio invernale: tutte le compagnie aeree cancellano i voli da qui a marzo 2023

La carenza di personale, gli e il caos generale dei stanno costringendo più a cancellare i voli questo inverno. Migliaia di passeggeri in tutta potrebbero essere colpiti.

Lufthansa

Lufthansa ha confermato oggi che rimuoverà alcuni voli dal suo programma invernale da ora fino al 26 marzo 2023. Finora la compagnia aerea non ha confermato quanti saranno cancellati, ma afferma che è dovuto alla carenza di personale, in particolare ’aeroporto di Francoforte. Lufthansa potrebbe anche apportare alcune modifiche agli orari dei voli da ottobre.

British Airways (BA) ha annunciato che avrebbe cancellato più di 1.000 voli prima del 29 ottobre a causa di un’estensione del tetto massimo passeggeri all’aeroporto di Heathrow. Il limite è stato introdotto a luglio, limitando il numero di persone che viaggiano ogni giorno a 100.000 nel tentativo di evitare cancellazioni dell’ultimo minuto.

Un ulteriore Anche 10.000 voli vengono eliminati dal programma della BA tra il 29 ottobre e marzo del prossimo anno. Ammonta a circa l’8% del programma della compagnia aerea durante questo periodo di tempo.

SAS Scandinavian Airlines

SAS Scandinavian Airlines ha cancellato 1.600 voli dal suo programma di settembre e ottobre. Il vettore afferma che si tratta di un effetto a catena dello sciopero dei piloti di due settimane a luglio e di un ritardo nelle consegne degli aerei.

Wizz Air

Compagnia aerea ungherese a basso Wizz Air sta eliminando quasi tutti i suoi voli dall’aeroporto di Cardiff, nel Galles, da settembre per più di sei mesi. Ciò include i servizi per le famose destinazioni turistiche europee Alicante, Corfù e Lanzarote, nonché per alcune destinazioni più lontane.

Solo due destinazioni vedranno ancora i servizi dall’aeroporto di Cardiff: Milano e Bucarest. Wizz Air afferma che alla base della decisione di cancellare i voli c’erano “pressioni economiche”.

Anche negli Stati Uniti, le compagnie aeree stanno riducendo i loro orari questo inverno.

American Airlines

American Airlines prevede di tagliare più di 29.000 voli a novembre nel tentativo di ridurre i disagi ed evitare il caos dei viaggi. La frequenza di alcune rotte regolari viene ridotta mentre altre vengono completamente ridotte.

Delta

La compagnia aerea statunitense Delta sta inoltre tagliando oltre 4.000 voli a novembre a causa della carenza di personale causata da un numero imprevisto di lavoratori che si ammalano.

aggiunge milioni di voli al suo programma invernale

Queste cancellazioni di voli arrivano nonostante il numero crescente di persone che cercano di viaggiare dopo la pandemia. L’elevata domanda e la mancanza di personale per far fronte all’enorme numero di passeggeri è ciò che ha portato a molti dei ritardi, delle cancellazioni e delle code che il settore ha visto quest’estate.

Ma una compagnia aerea sta capitalizzando le cancellazioni aumentando il numero di voli. Ryanair ha appena aggiunto più di un milione di posti al suo programma invernale nel Regno Unito.

“Mentre BA stanno cancellando l’8% del loro programma invernale a causa della carenza di personale e delle restrizioni di capacità di ‘Hopeless Heathrow’, Ryanair sta ora aggiungendo più capacità al nostro programma invernale più grande di sempre”, ha affermato il CEO Michael O’Leary in una nota.

La compagnia aerea a basso costo sta aggiungendo servizi da e per 20 aeroporti del Regno Unito tra cui Manchester, Gatwick e Stansted. Ryanair afferma che l’obiettivo per il numero totale di passeggeri quest’anno è passato da 165 milioni a 166,5 milioni.

Image:Getty Images
Fonte: EuroNews ( invernale: tutte le compagnie aeree cancellano i voli da qui a marzo 2023
)

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

ultime News

ti potrebbe interessare