Un pulsante di modifica sta finalmente arrivando su Twitter. Lo paghereste?

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Un pulsante di modifica sta finalmente arrivando su Twitter.  Lo paghereste?

I tweet e gli errori di battitura in modo permanente potrebbero presto diventare un ricordo del passato.

ha dichiarato giovedì che sta lavorando per consentire agli utenti di modificare i propri tweet, che secondo lui è una delle funzionalità più richieste fino ad oggi.

La società di ha detto in a post sul blog che sta testando internamente la funzione “Modifica Tweet” con l’intenzione di implementarla entro la fine del mese per gli abbonati del suo servizio Twitter Blue premium.

Da quando Twitter è stato lanciato nel 2006, il gigante dei social è stato contrario a un pulsante di modifica, sostenendo l’onestà di un tweet inedito nonostante le richieste degli utenti.

Un pulsante di modifica era una delle caratteristiche del miliardario , che ora sta provando a farlo tirare fuori di un’acquisizione di Twitter da 44 miliardi di – è apparso campione ad aprile quando è diventato azionista della piattaforma social.

Musk aveva condotto a sondaggio su Twitter che ha ricevuto oltre 4,4 milioni di voti e ha mostrato che quasi tre quarti degli intervistati desideravano un pulsante di modifica.

Tweeting “meno stressante”.

“Speriamo che con la disponibilità di Modifica Tweet, twittare sembrerà più accessibile e meno stressante”, ha affermato Twitter in una nota.

“Dovresti essere in grado di partecipare alla conversazione in un modo che abbia senso per te”.

Ma ci sono alcuni vincoli con il pulsante di modifica per evitare che i divulgatori di ne facciano un uso improprio.

La funzione di modifica darà agli utenti 30 minuti per apportare modifiche come correggere errori di battitura o aggiungere hashtag dopo la prima pubblicazione di un tweet.

Per chiarire che un tweet è stato modificato, verrà etichettato e visualizzato con un’icona e un timestamp. Gli utenti possono cercare le versioni precedenti del tweet toccando l’etichetta.

Twitter ha affermato che sta testando la funzione di modifica con un piccolo gruppo di utenti in modo che possa identificare e risolvere potenziali problemi.

“Ciò include il modo in cui le persone potrebbero abusare della funzione”, ha affermato la società in un post sul blog. “Non si può mai essere troppo attenti”.

Twitter ha affermato che il limite di tempo e la cronologia delle versioni svolgono un ruolo importante.

“Aiutano a proteggere l’integrità della conversazione e creano una registrazione pubblicamente accessibile di ciò che è stato detto”.

Image:Getty Images
Fonte: EuroNews ( Un pulsante di modifica sta finalmente arrivando su Twitter. Lo paghereste?
)

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

ultime News

ti potrebbe interessare