Schioccare troppe noci di volpe? Conosci gli effetti collaterali del makhana

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
effetti collaterali del makhana

Makhana non ha bisogno di presentazioni, soprattutto per chi segue una dieta sana. Le persone attente alla di solito danno una spinta a queste noci desi o le impilano sullo “scaffale delle specialità salutari” nella loro cucina. Conosciuti anche come semi di loto o semi di noci, questi sono uno spuntino preferito per le persone che stanno cercando di perdere peso. È stato pubblicizzato come il super alimento che aiuta con disturbi come il diabete, le e altro ancora. Mentre è considerato nel regno del fitness, il consumo eccessivo di makhana può portare a diversi effetti collaterali.

Health Shots ha contattato Priscilla Marian, Executive Nutritionist, Cloudnine Group of Hospitals, Kalyani Nagar, Pune, per comprendere gli effetti collaterali del consumo eccessivo di makhana. Ma prima, facci sapere i benefici di mangiarlo.

Benefici del consumo di makhana

Makhana è un superfood che è stato sotto i riflettori per tutte le giuste ragioni. Offre molteplici vantaggi e può essere utilizzato nella vita di tutti i giorni. “Makhana è ricco di molti nutrienti e svolge un ruolo importante nel mantenere uno stile di vita sano. Sono povere di calorie e colesterolo, ricche di proteine, calcio, potassio e magnesio, oltre a una buona quantità di fibre”, afferma Marian.

Conosci i benefici del makhana. per gentile concessione: Shutterstock

Aggiunge che tutte queste qualità del makhana lo rendono facile da consumare per chi cerca di perdere peso, mantenere la e i livelli di colesterolo normali e gestire i problemi digestivi. Aiuta anche a gestire i morsi della fame quando optano per la spazzatura.

Complicazioni del mangiare makhana

È un fatto universale che qualsiasi cosa consumata in eccesso possa portare a diverse complicazioni. Ecco alcuni degli effetti collaterali comuni del consumo eccessivo di makhana:

stipsi

Sebbene il makhana sia un alimento leggero, un consumo eccessivo può portare alla stitichezza. “Se continui a sgranocchiare makhana nel tuo tempo libero, può portare alla sazietà fornendo meno calorie e un alto contenuto di fibre, portando alla stitichezza. L’assunzione eccessiva di fibre allontana l’acqua dall’intestino, causando gonfiore”, spiega la dott.ssa Marian.

Depositi di calcio

Il calcio fa bene al tuo corpo, ma un accumulo di questo nutriente nel tuo corpo non lo è. Il nutrizionista sottolinea che il makhana è una ricca fonte di calcio e un consumo eccessivo può portare alla calcificazione nelle e in altre parti del corpo.

alta pressione sanguigna

“Makhana è anche ricco di potassio, limitando la persona con eventuali aiuti renali per mantenere i parametri. Questo alimento è a basso contenuto di sodio, ma il makhana confezionato viene fornito con sale aggiunto che può aumentare i livelli di pressione sanguigna “, spiega. La o l’ipertensione possono aumentare il rischio di sviluppare malattie cardiache, motivo per cui dovresti mangiare makhana con moderazione.

effetti collaterali del makhana
L’ipertensione è un effetto collaterale del mangiare troppo makhana. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

allergie

Mangiare troppo di qualsiasi cosa può portare a problemi, uno dei quali è makhana. Secondo il nutrizionista, mangiare troppo makhana può causare una reazione allergica in alcune persone. Può portare a complicazioni come influenza, o .

Chi dovrebbe evitare di mangiare makhana?

Marian avverte le madri in gravidanza e in allattamento di evitare di mangiare makhana poiché può portare a complicazioni. “Dovrebbero consultare un medico specializzato prima di consumare makhana perché i requisiti di tali gruppi vulnerabili variano da persona a persona. Inoltre, i makhana possono ostacolare l’assorbimento delle medicine nel corpo portando ad altre complicazioni”, aggiunge.

Quanto makhana è sufficiente?

Si suggerisce di mantenere un equilibrio in ogni alimento che si consuma. Solo un pugno pieno di makhana insieme al tè o al va bene. È di circa 30-60 grammi alla volta, il che aiuterebbe a fare miracoli per te e non portare a complicazioni, raccomanda l’esperto.

Image:Getty Images

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

ultime News

ti potrebbe interessare