Memoria all’insulino-resistenza: 6 effetti collaterali dei cibi grassi sulla salute del cervello

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
cibi fritti e grassi

Al giorno d’oggi, le abitudini alimentari possono influenzare il cervello e le sue numerose funzioni. È importante che le persone capiscano e sappiano cosa mangiare e può avere un impatto sul cervello, in modo che le persone possano apportare i cambiamenti necessari e informati nelle loro abitudini alimentari. Quando si tratta degli alimenti giusti per la , anche gli effetti collaterali dei cibi grassi e della ricca di grassi devono essere noti a te.

Un organo speciale, il cervello esegue una serie di funzioni nel corpo e garantisce il buon funzionamento di diverse parti del corpo. Una funzione importante del cervello è la funzione cognitiva che consente di acquisire conoscenze, elaborare informazioni e risolvere problemi, semplici o complessi. Ma intenzionalmente o meno, le persone influenzano questa capacità del cervello con le loro abitudini alimentari malsane. E questo ha un impatto sulla loro vita accademica, sociale e professionale. Quindi, mangiare cibi giusti per il cervello è importante.

Per una solida capacità cognitiva del cervello, le persone devono fornirgli nutrienti di alta qualità. Ma quando consumano cibi grassi, provocano danni al cervello, indebolendo le loro capacità cognitive.

I cibi grassi sono un no. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

Ecco 6 effetti collaterali dei cibi grassi sulla salute del cervello

1. Ippocampo

L’ippocampo, una complessa struttura cerebrale incorporata in profondità nel lobo temporale, svolge un ruolo chiave nell’apprendimento e nella . Svolge un ruolo importante nell’apprendimento e nella memoria. Con i cibi grassi, l’ippocampo crea una risposta neuroinfiammatoria a una lieve sfida immunitaria che colpisce negativamente le cellule cerebrali e provoca un deficit di memoria.

2. Resistenza all’insulina

I cibi grassi rendono il cervello resistente all’insulina. L’insulina è molto importante per il cervello. Promuove la crescita neuronale e protegge la capacità di apprendimento e la memoria. A parte questo, svolge un ruolo fondamentale nel mantenimento dell’equilibrio energetico e nella gestione del peso corporeo. Il difetto dell’insulina porta cambiamenti anormali nei circuiti che collegano gli organi sensoriali che provocano disfunzioni cognitive. È importante che le persone capiscano che il cervello deve essere nell’elaborazione e nell’uso dell’insulina.

3. Stress ossidativo

Le abitudini alimentari, in particolare l’assunzione di cibi ricchi di grassi, provocano stress ossidativo nel cervello. Il cervello combatte continuamente con questa situazione, che pregiudica gravemente le sue funzioni. Quando colpisce le funzioni neurali, provoca un deterioramento cognitivo, portando a difficoltà di apprendimento.

Leggi anche: Non tutti i grassi sono cattivi! Aggiungi questi 5 cibi grassi sani alla tua dieta

salute del cervello
Una dieta povera potrebbe influenzare le capacità cognitive e la capacità di memoria del tuo cervello. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

4. Memoria

I grassi trans, che sono grassi insaturi, hanno un impatto dannoso sul cervello. I grassi trans naturalmente presenti come dai latticini e dalla carne non creano alcun problema. Ma quando si consumano grassi del settore, si creano problemi al cervello. L’elevata assunzione di grassi trans aumenta il rischio di malattia di , una grave malattia associata al cervello. In questa malattia, le cellule cerebrali muoiono, con conseguente e scarso rendimento.

5.Diabete di tipo 2

Uno dei tanti effetti collaterali dei cibi grassi è anche il fatto che aumenta la possibilità di sviluppare il diabete di tipo 2. Le persone potrebbero chiedersi come il diabete influenzi il cervello. Il diabete di tipo 2 danneggia il cervello poiché è collegato al morbo di Alzheimer.

6. Cambiamenti vascolari cerebrali

Una o ha una correlazione con i cambiamenti vascolari cerebrali. Colpisce l’ippocampo e provoca disfunzioni delle cellule endoteliali del cervello. Questa situazione provoca forte mal di testa, confusione, disorientamento o perdita di memoria.

dieta per la salute del cervello
Mangia cibi che fanno bene alla salute del tuo cervello. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

Importanza della dieta per la salute del cervello

Al giorno d’oggi, è stato osservato che i cibi grassi influenzano la capacità di apprendimento e il potere di memoria. Quindi, è importante che le persone siano un po’ più caute riguardo agli alimenti che si stanno consumando.

L’assunzione di prodotti ad alto contenuto di grassi anche per un breve periodo può stimolare i cambiamenti metabolici, l’interruzione dei neurotrasmettitori e causare il decadimento delle cellule cerebrali. Indebolisce le capacità del cervello che possono avere un impatto negativo sulla tua .

Invece di consumare troppi cibi grassi, ci si dovrebbe concentrare su una dieta equilibrata e fornire al cervello tutti i nutrienti nella quantità necessaria per promuovere le funzioni cerebrali. L’eccesso o la carenza di nutrienti specifici può influenzare il processo cognitivo, le emozioni e il comportamento.

Image:Getty Images

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

ultime News

ti potrebbe interessare