Contatto pelle a pelle: l’abbraccio di una madre è una potente terapia

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Come prendersi cura del proprio bambino prematuro

Un semplice abbraccio di tua mette quasi tutto a posto. Questo è il potere dell’abbraccio di una madre, qualcosa a cui sei abituato fin da quando eri un . Infatti, quando i bambini sono nel grembo materno, ricevono calore, cibo, protezione e ossigeno dai corpi delle loro madri e sono il più vicino possibile a loro. Dopo l’infanzia, i neonati vengono improvvisamente privati ​​dell’accesso diretto a quei beni di prima necessità. Il massimo che un bambino può avvicinarsi al ritorno al calore e alla sicurezza del grembo materno è quando viene tenuto nudo contro la pelle della madre. Questo è noto contatto pelle a pelle.

Numerosi studi suggeriscono che il contatto pelle a pelle ha numerosi benefici sia per il bambino che per la madre.

Cosa succede nel contatto pelle a pelle?

Il contatto pelle a pelle tra una madre e il suo neonato aiuta la madre e il bambino ad avvicinarsi. Questo metodo consente alla madre di interagire con il suo bambino annusando, toccando e parlando con il bambino. Il bambino cerca di aprire gli occhi nel tentativo di rispondere in qualche modo alla voce della madre. Il bambino prende confidenza con il seno quando viene tenuto così vicino al petto della madre. Il bambino potrebbe anche iniziare a fare alcuni movimenti e strisciare verso il seno e trova più facile individuare il seno e iniziare a nutrirsi.

Leggi anche: 10 motivi per cui l’allattamento al seno avvantaggia il tuo bambino

Il contatto senza pelle ha benefici a lungo termine. per gentile concessione: Shutterstock

In che modo il contatto pelle a pelle aiuta la madre e il bambino?

Ci sono numerosi vantaggi del contatto pelle a pelle, molti dei quali sono a lungo termine.

dopo la nascita per madri e neonati:

  • Aiuta a rilassare e calmare la madre e il bambino
  • Aiuta a ridurre l’ansia materna
  • Riduce il numero di volte in cui il bambino piange
  • Stabilizza la respirazione e la frequenza cardiaca del neonato
  • Livelli di ossigeno nel sangue più elevati per il bambino
  • Migliora lo sviluppo cognitivo del bambino
  • di batteri buoni dalla madre al bambino
  • Incoraggia il rilascio di ormoni per migliorare l’allattamento al seno
  • Aumenta il sistema digestivo e la capacità di digerire i nutrienti
  • Aiuta con un tasso più veloce di crescita del peso per il bambino
come prendersi cura di un neonato
Un neonato ha bisogno di cure. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

Cose da tenere a mente durante il contatto pelle a pelle

  • Metti da parte il telefono mentre fornisci la in quanto può distrarre il tuo bambino.
  • Assicurati di tenere il tuo bambino pelle a pelle per almeno 60 minuti durante ogni sessione.
  • Assicurati di avere una pelle pulita e sana, senza o lesioni cutanee aperte.
  • Evita profumi e lozioni, poiché il bambino prende familiarità con il seno annusando e leccando.
  • Evitare di fumare prima del contatto pelle a pelle.

Non è importante solo il contatto fisico tra madri e bambini. In effetti, anche il tempo pelle a pelle con un potrebbe essere benefico per un bambino. Tuttavia, sarà diverso dal tocco della madre. Quindi, o papà, è ora di prendere in braccio il piccolo per un po’ di contatto pelle a pelle.

Image:Getty Images

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

ultime News

ti potrebbe interessare