Collagene per l’anti-invecchiamento: conosci questi fatti sugli integratori di collagene?

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
benefici del collagene

La mania del collagene è difficile da ignorare e la continua a diffondersi in tutto il paese. Questo spiega perché i consumatori si chiedono se i vantaggi pubblicizzati siano davvero all’altezza delle aspettative o meno. Mentre potresti pianificare di aumentare di livello l’assunzione di collagene, conosci questi fatti al riguardo.

Health Shots ha contattato il dottor Kashish Kalra, capo del dipartimento di dermatologia presso il Max Smart super Specialty Hospital, Nuova Delhi, per conoscere alcuni fatti sugli integratori di collagene.

Cos’è il collagene?

Il collagene come proteina si trova in abbondanza nei nostri corpi. È il componente principale che costituisce la nostra struttura ossea, muscolare e legamentosa.

Il collagene è di diversi tipi, ma qui ci sono i tre più comuni che devi conoscere.

Tipo 1: questo tipo costituisce la maggior parte del collagene nel nostro corpo. È fatto di fibre densamente impacchettate e necessarie per denti, ossa, legamenti, e tessuto connettivo.

Tipo 2: questo tipo è presente nella nostra cartilagine elastica che fornisce supporto articolare.

Tipo 3; Questo tipo è presente nella struttura di arterie, organi e .

Man mano che invecchiamo e cresciamo, i nostri corpi iniziano a produrre meno collagene che potrebbe portare all’invecchiamento della pelle e alle rughe. Alcuni fattori dello stile di vita come il fumo o l’eccessiva esposizione al possono anche danneggiare la di collagene nel nostro corpo.

Mentre ci sono benefici degli integratori di collagene, dovremmo essere pienamente consapevoli anche dell’altro lato della storia.

Gli integratori di collagene affermano di ridurre i segni dell’invecchiamento. per gentile concessione: Shutterstock

Fatti sugli integratori di collagene

In un’era in cui le persone consumano prontamente integratori, c’è molto ronzio intorno agli integratori di collagene. Sembra molto affascinante prendere una pillola e asciugarsi qualche anno dalla pelle. Ma è vero? Scopriamolo attraverso le risposte ad alcune domande frequenti del dottor Kalra.

1. Gli integratori di collagene sono tutti uguali?

Pochi studi affermano che il collagene marino è migliore del collagene bovino. Ma in realtà quello che conta di più è la forma del collagene, cioè se è in forma idrolizzata oppure no. Una molecola di collagene è una molecola grande e deve essere scomposta in amminoacidi per essere assorbita, quindi la forma idrolizzata è migliore indipendentemente dalla fonte.

2. Il collagene può invertire i segni dell’invecchiamento

Molto è stato detto contro e per questo, ma pochi studi randomizzati controllati condotti in doppio cieco con un placebo, hanno concluso che l’assunzione di collagene migliora l’elasticità della pelle. Tuttavia, non ci sono stati effetti sulle rughe e sull’invecchiamento.

alimenti ricchi di collagene
Mangia cibi ricchi di collagene per migliorare l’aspetto e la sensazione della tua pelle. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

3. Gli integratori di collagene sono regolamentati?

Una delle maggiori preoccupazioni è che gli integratori di collagene non sono regolamentati dalla FDA (Food and Drug Administration) e i produttori non devono dimostrare che sono sicuri o efficaci prima di metterli sugli scaffali o commercializzarli.

Leggi anche: Se stai perdendo collagene, rivolgiti a questi 7 per ritrovare il colorito

4. Dovremmo assumere integratori di collagene o no?

L’integrazione di collagene non è dannosa ma potrebbe non valere la pena. Il nostro corpo è in grado di sintetizzare il collagene a partire da amminoacidi prelevati da proteine ​​vegetali o . La fonte più ricca è il brodo di ossa o qualsiasi carne che contenga tessuto connettivo. Una proteica adeguata è sufficiente per mantenere il collagene nella pelle e nelle articolazioni.

5. Qual è allora il modo migliore per la produzione di collagene?

Il modo migliore per indurre la produzione di collagene nella pelle è applicare principi attivi adeguati piuttosto che mangiare polvere di collagene e caramelle gommose. Procedure come micro-needling, laser ablativi e non ablativi, dispositivi a radiofrequenza e HIFU inducono il collagene in modo molto più efficiente rispetto agli integratori orali.

Image:Getty Images

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

ultime News

ti potrebbe interessare