Cielo pieno di stelle: quali sono i posti migliori per osservare le stelle in Europa?

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Cielo pieno di stelle: quali sono i posti migliori per osservare le stelle in Europa?

L’estate potrebbe essere ormai lontana, ma con le lunghe e buie notti arriva la stagione perfetta per osservare le stelle.

In tutta , ci sono effettivamente parchi certificati dedicati a godersi il cielo notturno. Fondata nel 2001, International Dark Sky Parks (IDSP) sono spazi verdi certificati dalla ONG International Dark-Sky Association come un sito che si impegna a conservare e proteggere l’oscurità naturale del cielo.

A gennaio 2022, ci sono 195 luoghi con cielo scuro registrati in tutto il mondo. Diamo un’occhiata ai 15 migliori parchi con cielo scuro in tutta Europa per darti qualche ispirazione per il tuo prossimo .

Dove posso osservare le stelle nel Regno Unito e in Irlanda?

Il Regno Unito e l’Irlanda ospitano cinque IDSP.

Il primo è il Bodmin Moor Dark Sky Landscape lungo il Costa della Cornovaglia in . Questa aspra brughiera, uscita da un romanzo del 18° secolo, è bellissima sia di giorno che di notte con numerose passerelle che attraversano le sue scogliere scoscese.

Northumberland Il Parco Nazionale e il Kielder Water & Forest Park nel nord dell’Inghilterra sono già una popolare destinazione turistica durante il giorno. Ma mentre tutti gli altri tornano al loro per la notte, potresti essere fuori ad assistere a una magnifica della : la Via Lattea.

Elan Valley Estate in Galles è diventata una destinazione popolare per i turisti che desiderano scalare i Brecon Beacons e Snowdoniaentrambi certificati IDSP.

Più a nord si trova il Galloway Forest Park Scoziache abbonda nella silvicoltura sempreverde e nei bellissimi laghi.

Parco nazionale di Ballycroy e Wild Nephin Wilderness a Irlanda si trova tra le montagne Owenduff e Nephin, questo luogo è unito ad alberi, laghi e brughiere. È il luogo perfetto per sfuggire a tutto e guardare letteralmente nel vuoto.

Qual è il posto migliore per osservare le stelle in Spagna?

Albanyà, situata a Girona, in Catalogna, è il luogo ideale per gli astronomi spagnoli. Se ti dirigi al Parco Bassegoda, ci sono regolari tour educativi a cui partecipare mentre osservi le stelle scintillanti.

Dove vedere le stelle in Ungheria

Ungheria ha tre IDSP e quindi è giusto che iniziamo con Bükk, il più grande dell’Ungheria Parco Nazionale. Situato nelle montagne Bükk a nord, vicino alla città di Miskolc, l’occasione perfetta per osservare le stelle ti aspetta da qualche parte sotto le vette più alte del paese.

Mentre Bukk Parco Nazionale potrebbe essere il più grande dell’Ungheria, il Parco Nazionale di Hortobágy deve essere il più impressionante. È il primo parco nazionale in assoluto del paese che è rimasto in gran parte incontaminato dall’ultima era glaciale. Il parco offre ai visitatori passeggiate notturne e prevede di aprire un osservatorio in futuro.

L’area nazionale di protezione del paesaggio di Zselic, vicino al confine con la Slovacchia, è considerata dall’IDSA il posto migliore con cieli notturni bui e quasi inalterati in Ungheria dall’IDSA. Certificati nel 2009, i parchi che circondano i comuni lavorano tutti per preservare l’oscurità naturale del cielo lì.

I Paesi Bassi sono il paese più inquinato d’Europa

Situata a est dell’isola di Terschelling, De Boschplaat è una riserva naturale Natura 2000 riconosciuta dal Consiglio europeo. Il pubblico può godere di un accesso illimitato al parco in ogni momento e ci sono otto punti designati per osservare le stelle tra cui scegliere.

Fino al maggio 1969, l’area che oggi è il Lauwersmeer National Park era sott’acqua, quando l’ex Lauwers Sea era racchiuso e separato dal di Wadden. L’area è diventata un oasi per la fauna selvatica e centinaia di migliaia di uccelli migratori fermati qui ogni anno. Ora è anche uno buio per ammirare il cielo notturno in quello che l’IDSA considera il paese più inquinato dalla luce d’Europa.

Osservare le stelle in

Møn e Nyord sono due isole a sud-est di Danimarca. Potresti condividere la tua esperienza di osservazione delle stelle con molti altri se ti dirigi a Møn, poiché è una delle destinazioni turistiche più famose della Danimarca, resa famosa dalle sue bianche scogliere. Se è un po’ di tempo con la natura che brami, faresti meglio a dirigerti verso l’isola più piccola di Nyord.

Dov’è la migliore osservazione delle stelle in Germania?

Winklmoosalm è uno spazio di proprietà privata situato a le nel sud-est della Baviera, a pochi passi dal austriaco città di Salisburgo.

Le Alpi sono meravigliose in qualsiasi momento del giorno e dell’anno, ma la posizione geografica di Winklmoosalm significa che secondo l’IDPA ha cieli particolarmente bui, tanto meglio per osservare le stelle. Il parco stima che a volte puoi vedere circa 5.000 stelle – per metterlo in prospettiva, solo circa 500 sono visibili nella città di Monaco.

Posso vedere le stelle in Croazia?

Petrova gora-Biljeg e Vrani Kamen sono le due principali gemme della Croazia per osservare le stelle.

Il primo è noto per avere le foreste di montagna meglio conservate Croazia ed è diventata area protetta nel 1969 e IDSP nel 2019.

Non lontano dalla capitale croata di Zagabria è il secondo IDSP Vrani Kamen del paese, che si estende su 8.000 ettari delle magnifiche montagne del Papuk.

Qual è il tuo posto preferito per osservare le stelle? Fatecelo sapere su Twitter @euronewstravel.

Image:Getty Images

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

ti potrebbe interessare