Traghetto Scozia-Europa: il servizio riprenderà dal prossimo anno, ma c’è un problema

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Traghetto Scozia-Europa: il servizio riprenderà dal prossimo anno, ma c'è un problema

Un collegamento diretto in traghetto tra la e l’ continentale riaprirà il prossimo anno.

Quelli che viaggiano tra Scozia e l’Europa attualmente deve fare affidamento sui voli o su un in treno a più tratte.

Ma i passeggeri potrebbero presto avere un’altra opzione rispettosa del .

Da aprile 2023, un traghetto opererà tra Rosyth – un piccolo porto a 40 minuti da – a Zeebrugge, su del costa settentrionale.

La rotta ha trasportato servizi passeggeri fino al 2010 e merci fino al 2018, ma è stata interrotta da un incendio a bordo di una delle navi.

La nuova rotta sarà utilizzata principalmente per il merci. Tuttavia, l’operatore ha lasciato intendere che presto anche i viaggiatori potrebbero essere accolti a bordo.

Quanto tempo impiegherà il traghetto dalla Scozia all’Europa?

Il viaggio durerà circa 20 ore, con barche che viaggiano a una compresa tra 21 e 22 nodi (circa 40 km/h).

Il percorso sarà inizialmente utilizzato per carico solo. Ma il sindaco di Bruges Dirk De Fauw ha indicato che i passeggeri alla fine saranno i benvenuti.

“Sono felice di vedere un’alternativa al vecchio collegamento Zeebrugge-Hull con il Regno Unito”, ha detto il sindaco De Fauw ai giornalisti locali.

«Rosyth si trova non lontano da Edimburgo e . Si tratta di città con una popolazione rispettivamente di 650.000 e 2 milioni.

“[The new link] sarebbe molto importante per il turismo a Bruges e, per estensione, in tutte le Fiandre occidentali”.

DFDS e pernice bianca Spedizione – anche gli operatori che servirebbero la rotta – hanno accennato a questa possibilità.

“Un ulteriore studio è in corso per quanto riguarda il business dei passeggeri”, hanno affermato in una nota.

Il rilancio del traghetto potrebbe produrre benefici ambientali.

I traghetti non sono perfetti per il pianeta: spesso funzionano a diesel e possono vomitare particolato pericoloso Nell’aria. Tuttavia, non producono tanto gas serra quanto il .

Secondo il Department of Energy, Food and Rural Affairs del Regno Unito, un singolo passeggero che viaggia su un traghetto produrrà solo 19 g di CO2e per chilometro. Il passeggero medio su un volo a corto raggio produrrà 154 g per chilometro.

Image:Getty Images

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

ultime News

ti potrebbe interessare