Tag della pelle: perché si verificano e come affrontarli

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
rimozione delle talpe

Ci sono molte condizioni e diversi che possono avere effetti a breve o lungo termine. Le etichette della pelle sono uno di questi problemi della pelle. L’American Osteopathic College of Dermatology stima che oltre la metà di tutti gli individui abbia etichette cutanee, che sono escrescenze della pelle color carne. Ciò rende molto evidente che si tratta di un problema diffuso. Anche se sono innocui, possono essere antiestetici. Ecco perché le persone che li affrontano preferiscono sbarazzarsene. discuteremo le cause dei tag skin e i modi per rimuoverli.

Health Shots ha parlato con il dottor Sonakshi S, consulente dermatologo e cosmetologo presso l’Ara Skin Clinic, Bengaluru, per scoprire le etichette della pelle e quali sono i modi per trattarla.

Il dottor Sonakshi afferma: “Le etichette della pelle, chiamate anche acrocordoni, sono escrescenze minuscole, morbide e color pelle sulla pelle. Possono variare in dimensioni e colore da pochi millimetri a cinque centimetri di larghezza. Le etichette cutanee si trovano in genere sul collo, sotto il seno, nella zona inguinale o sotto le ascelle. Possono crescere anche sulle palpebre o sotto le pieghe dei glutei.

Va bene diffidare delle etichette della pelle. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

Ci sono alcune altre come nei e , che possono assomigliare alle etichette della pelle. Ma dovresti conoscere la differenza tra loro.

Differenza tra verruche e tag della pelle

  • Le verruche tendono ad essere ruvide con una superficie uniforme rispetto alle etichette cutanee, che sono morbide e lisce.
  • Le verruche sono spesso piatte o leggermente rialzate, mentre le etichette cutanee sono nodose e pendono dalla pelle.
  • È più probabile che le verruche siano la di uno scoppio inaspettato o di un gruppo di escrescenze rispetto alle etichette cutanee, che non sono contagiose.
  • Le etichette cutanee spesso non causano dolore o irritazione, a differenza delle verruche.

Leggi anche: Sbarazzati delle verruche con questi 8 semplici ed efficaci

Perché si verificano i tag della pelle?

“Le etichette della pelle sono formate da proteine ​​di collagene sciolte e sono circondate da vasi sanguigni”, secondo il dott. Sonakshi. Il più delle volte, non causano sintomi e sono indolori. Tuttavia, potrebbero sanguinare e diventare doloranti se si sfregano contro gioielli e vestiti. Si consiglia di consultare il proprio medico poiché hanno affermato che si tratta del primo stadio di un tumore. Sebbene non siano cancerose e non diventino cancerose se non trattate.

Ecco chi può sviluppare skin tag:

  • I tag della pelle possono apparire sia sui maschi che sulle femmine.
  • In genere colpiscono le .
  • Quelli che sono obesi.
  • Persone che hanno il .
  • A causa dei cambiamenti nei loro livelli ormonali, le in gravidanza possono anche essere più inclini a sviluppare etichette cutanee.
etichette della pelle
Evita i rimedi casalinghi per sbarazzarti dei tag della pelle. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

Ecco le opzioni di trattamento per i tag della pelle:

Le etichette della pelle sono innocue e talvolta cadono da sole; tuttavia, puoi sicuramente rimuoverli. Opzioni chirurgiche per la rimozione delle etichette cutanee:

1. Le etichette cutanee possono essere rimosse utilizzando la tecnica di criochirurgia congelando la pelle.

2. Le etichette cutanee possono essere rimosse mediante elettrocauterizzazione o cauterizzazione, che utilizza il calore per bruciare il tessuto.

3. Può essere eliminato anche tagliandoli con un bisturi o un paio di forbici.

Si tratta di semplici procedure chirurgiche che si traducono in un minimo disagio, tempi di recupero minimi e minime. Il vantaggio della rimozione chirurgica è che le etichette cutanee vengono completamente rimosse, sebbene vi sia la possibilità di un sanguinamento minore.

porta via

Le etichette della pelle possono occasionalmente ricrescere e svilupparne di nuove. Sebbene non tutti i tag della pelle siano dannosi, possono essere un fastidio o un problema estetico. Ma non dovresti preoccuparti. Una parola di cautela, si consiglia di consultare un dermatologo se l’aspetto di un’etichetta cutanea cambia o si diffonde maggiormente sulla pelle.

Image:Getty Images

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

ultime News

ti potrebbe interessare