Karwa Chauth: Ottieni un bagliore istantaneo con questi 5 peeling antietà

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
peeling antietà

È un mese di feste e festeggiamenti. Karwa Chauth sarà seguito da . Si tratta di divertirsi con gli amici e la famiglia e di concedersi un po’ di amor proprio. Che ne dici di dare un po’ di TLC in più alla tua pelle per brillare come una dea? Per un bagliore istantaneo, dei peeling antietà!

Peeling antietà per dare alla tua pelle un bagliore su Karwa Chauth

Se non sei stato in grado di prenderti cura della tua pelle durante tutto l’anno a causa di impegni e ora la tua pelle sembra spenta e senza vita, allora questo potrebbe essere il momento perfetto per dare alla tua pelle un po’ di amore. Puoi anche ottenere una pelle luminosa e giovane durante le festività natalizie e far girare un bel po’ di teste con alcuni fantastici trattamenti peeling antietà. I peeling antietà sono ottimi per dare alla pelle una sferzata di luminosità e ottenere una pelle dall’aspetto più giovane.

Ecco 5 fantastici trattamenti peeling antietà per ottenere un bagliore istantaneo durante le festività natalizie:

1. Buccia di vitamina C

La vitamina C è uno degli ingredienti per la cura della pelle più potenti, noto per donare una radiosità giovanile alla pelle. La maggior parte delle creme antietà contengono vitamina C per le loro proprietà di i danni del sole e i radicali liberi che sono responsabili dell’aspetto opaco della pelle. Il peeling alla vitamina C è un ottimo modo per curare la pelle e aiuta a stimolare la crescita delle cellule della pelle sulla pelle. Aiuta anche a ridurre le da acne e la rivelando una pelle chiara e luminosa.

La vitamina C, può aiutarti con una pelle chiara e sana. per gentile concessione: Shutterstock

2. Buccia glicolica

L’acido glicolico è un agente schiarente della pelle e aiuta a combattere i segni dell’invecchiamento come linee sottili, zampe di gallina, rughe, ecc. Inoltre, il peeling glicolico è un peeling delicato che può essere utilizzato anche su pelli sensibili senza effetti collaterali. Aiuta a ottenere una pelle più luminosa e liscia e aiuta a dare una pelle . Il peeling glicolico agisce sullo strato superiore della pelle e rimuove le cellule morte della pelle.

Leggi anche: Buccia di seta o bagliore di ? Ecco cosa scegliere per una pelle luminosa

3. Buccia di gluconolattone

Il peeling al gluconolattone rimuove la pelle morta molto delicatamente. Migliora l’idratazione della pelle, riduce le linee sottili e le rughe, aumenta l’elasticità della pelle, uniforma il tono grazie all’azione cheratolitica, rimuove le asperità e restringe i pori. Il gluconolattone non provoca irritazione o sensibilizzazione della pelle e delle mucose.

4. Peeling all’acido lattico

L’acido lattico è un altro ingrediente utilizzato nei peeling antietà che aiuta a trattare le linee sottili e le rughe. Esfolia delicatamente lo strato superiore della pelle ed elimina le cellule morte. Aiuta anche nella produzione di collagene sulla pelle che rende la pelle più tesa e dall’aspetto più giovane. L’acido lattico è anche noto per dare un effetto illuminante alla pelle e aiuta a sbiadire cicatrici e macchie.

peeling antietà
Trovato in molti prodotti di bellezza in questi giorni, l’acido lattico ne vale davvero la pena. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

5. Buccia di glutatione

Il glutatione è l’ingrediente principale di questa buccia in quanto conferisce un bagliore simile a una dea. Il glutatione è un potente antiossidante che può essere applicato sul viso o sulle parti più scure del corpo. Inibisce la sintesi della melanina, neutralizza i radicali liberi e migliora il rinnovamento cellulare. I risultati sono una pelle rigenerata e rinnovata, migliorando la luminosità della pelle. Dona alla pelle un bagliore radioso, ridefinendo i pori e migliorando l’ cutanea.

Una parola di cautela ! Si prega di non utilizzare nessuno di questi senza aver prima eseguito un patch test per evitare reazioni avverse.

Image:Getty Images

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

ultime News

ti potrebbe interessare