Abbassa la tua PA alta aggiungendo queste 5 spezie al tuo cibo

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
spezie per abbassare la pressione sanguigna

Le spezie sono una parte importante della nostra dieta quotidiana. Arricchiscono la nostra cucina di sapore, e profumo. E avresti pensato che consumarli quotidianamente potesse aiutare a tenere sotto controllo la pressione sanguigna? Ebbene, secondo uno studio del settembre 2021 pubblicato sull’American Journal of Clinical Nutrition, le persone che hanno mangiato più erbe e spezie hanno registrato letture della pressione sanguigna (BP) più basse 24 ore dopo. Quindi, sei pronto a utilizzare le sue proprietà medicinali per ridurre la pressione alta?

Le spezie possono ridurre la pressione alta

L’ipertensione, nota anche come ipertensione, colpisce più persone di quanto tu possa immaginare al giorno d’oggi. La prima cosa che viene in quando si considerano le strategie per curare l’ipertensione sono i farmaci. Ma gli aggiustamenti della dieta e dello possono fare una grande differenza.

Health Shots ha parlato con Divya Gopal, Consulente – Dietista/Nutrizionista, Motherhood Hospital, Banashankari, Bengaluru, per scoprire quali spezie possono aiutare a gestire la pressione alta.

Tieni sotto controllo la pressione sanguigna. per gentile concessione: Shutterstock

Secondo Gopal, l’uso delle spezie può aiutarti a gestire meglio la pressione alta e ridurre molti rischi di malattie cardiache. Infatti, il Linee guida dietetiche per gli americani consiglio per ridurre la pressione alta, è necessario ridurre l’assunzione di sale e suggerire di utilizzare erbe e spezie al posto del sale per insaporire il .

Quali spezie sono buone per abbassare la pressione sanguigna?

1. Aglio

Una delle spezie più comunemente disponibili in cucina è l’aglio. Gopal afferma: “L’aglio è noto per le sue proprietà medicinali ed è molto comune trovarlo nei pasti indiani. È ricco di molti composti che fanno bene alla salute del cuore”. L’allicina è uno dei suoi composti principali che può aiutare a ridurre la pressione alta e rilassare i vasi sanguigni. Inoltre, le sue proprietà antinfiammatorie, antimicrobiche e antibiotiche ne fanno una delle migliori spezie.

Leggi anche: Alta pressione sanguigna? Puoi controllarlo con queste 5 erbe

2. Basilico

Il basilico è ricco di un antiossidante vegetale eugenolo che aiuta ad abbassare la pressione sanguigna poiché agisce come un bloccante naturale dei canali del nel tuo corpo. Una pubblicata in Giornale di nutrizione, utilizzato una miscela di diverse spezie che include il basilico, ha scoperto che possono abbassare la pressione sanguigna. Oltre a questo, gli oli essenziali nel basilico riducono il livello di nel tuo corpo.

spezie per abbassare la pressione sanguigna
Dal corpo alla mente, tulsi è davvero un guaritore! Immagine per gentile concessione: Shutterstock

3. Cannella

Non solo per il cuore, la cannella è un’ottima spezia per la tua salute generale. È una spezia aromatizzata che otteniamo dalle cortecce di un albero di cannella. “Questa spezia aiuta a ridurre la pressione alta e rilassa e dilata i vasi sanguigni”, afferma Gopal. Insieme a questo, può migliorare la regolazione del livello di zucchero nel sangue, prevenire problemi ai capelli e prevenire le intestinali.

Leggi anche: 10 trucchi veloci per abbassare la pressione alta

4. Cardamomo

Il cardamomo è noto per il suo odore e il suo sapore straordinario, ma sapevi che questa spezia dolce contiene antiossidanti noti per ridurre la pressione alta agendo come un bloccante naturale dei canali del calcio? Bene, ora lo fai. Infatti, i pazienti con ipertensione di stadio 1 che hanno consumato 1,5 g (due volte al giorno) di cardamomo per tre mesi hanno riportato una significativa riduzione della pressione sistolica, diastolica e media, secondo una ricerca pubblicata sul Giornale indiano di biochimica e biofisica.

spezie per abbassare la pressione sanguigna
Non odiare questi minuscoli baccelli di grande salute. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

5. Zenzero

È una spezia versatile che viene usata molto comunemente nelle cucine indiane. Gopal afferma: “Il suo consumo migliora molti aspetti della salute del cuore, tra cui la circolazione, i livelli di e la pressione sanguigna”. Aiuta anche a rilassare i vasi sanguigni.

Image:Getty Images

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

ultime News

ti potrebbe interessare