Henrik Stenson è stato eliminato come capitano della Ryder Cup dal LIV Tour

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Henrik Stenson è stato licenziato capitano della Ryder Cup del Team Europe dopo aver deciso di unirsi al tour di rivale LIV.

Lo svedese è stato nominato capitano solo quattro mesi fa, in vista del torneo del 2023 in .

L’European Tour e il PGA Tour hanno sospeso i giocatori che si sono iscritti alla lega rivale finanziata dall’, che sta distribuendo enormi bonus alla firma.

“Dopo un’attenta considerazione, ho deciso di unirmi a molti dei miei colleghi professionisti e partecipare alla LIV Invitational Series”, ha confermato Stenson in una dichiarazione mercoledì sera.

Il tour europeo non ha menzionato direttamente il LIV Golf e ha solo affermato che dopo che il capitano di Stenson “è terminato con effetto immediato”.

“Alla luce delle decisioni prese da Henrik in relazione alle sue circostanze personali, è diventato chiaro che non sarà in grado di adempiere ad alcuni obblighi contrattuali nei confronti della Ryder Cup a cui si era impegnato prima del suo annuncio come capitano”.

Il 46enne aveva detto di essere “totalmente impegnato” nel ruolo. quando fu nominato a marzo.

Altri giocatori europei che si sono già uniti al LIV Tour includono Sergio Garcia, Lee Westwood, Ian Poulter e Graeme McDowell, che difficilmente faranno parte della prossima squadra della Ryder Cup europea.

Il Team Europe non ha annunciato un sostituto per Stenson.

“È un peccato vedere la grande incertezza che circonda la Ryder Cup e chi potrà partecipare e così via”, ha detto lo svedese mercoledì. “Spero che presto si troverà una soluzione tra il tour ei suoi membri”.

Image:Getty Images

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

ultime News

ti potrebbe interessare