Giornata mondiale della vista: questi 5 problemi di salute cronici possono influire sulla vista

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
problema di vista

Pubblicato su: 13 ottobre 2022, 11:30 IST

Il tema della Giornata Mondiale della Vista 2022 è “Ama i tuoi occhi”. Questa giornata mira a sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione globale della degli occhi. Sapevi che i non sono causati solo dagli occhi? Possono anche essere causati da una serie di malattie o disturbi di salute. Sì è vero. Molte condizioni croniche possono influenzare la tua vista. Quindi, se stai vivendo con uno dei seguenti problemi di salute, devi continuare a fare controlli oculistici prima che sia troppo tardi.

Health Shots si è messo in contatto con la dott.ssa Priyanka Singh, oculista consulente, Neytra Eye Center, Nuova Delhi, per discutere i problemi di salute cronici che possono portare a problemi di vista.

Ecco 5 problemi di salute che possono influenzare la tua vista, secondo il dottor Singh:

1.Diabete

Livelli elevati di zucchero nel sangue a lungo termine possono danneggiare i vasi sanguigni in tutto il corpo, compresi quelli nella retina. I minuscoli vasi sanguigni che entrano nella retina possono sanguinare o perdere se lo zucchero li inibisce. Per combatterlo, gli occhi fanno crescere nuovi vasi sanguigni che sono più deboli e possono sanguinare o perdere facilmente. Questa perdita potrebbe causare il riempimento dell’occhio di liquido, che causerebbe l’allargamento della retina e la riduzione della vista. Questa condizione è definita retinopatia diabetica che risulta a causa del danno causato ai vasi sanguigni a causa del diabete.

Tieni sotto controllo i ! per gentile concessione: Shutterstock

2. Ipertensione

Proprio come i livelli elevati di zucchero nel sangue, anche la pressione alta può danneggiare i vasi sanguigni. L’ipertensione può causare l’ispessimento dei vasi sanguigni nella retina, riducendo la quantità di sangue che può raggiungerla. Senza un flusso sanguigno sufficiente, i delicati tessuti degli occhi vengono danneggiati, il che può causare edoema maculare ed emorragia del vitreo, lesioni del nervo ottico e accumulo di liquidi sotto la retina. Questa condizione è nota come retinopatia ipertensiva.

3. Sclerosi multipla

La guaina mielinica, che protegge il nervo ottico e aiuta nella trasmissione rapida ed efficace del segnale dagli occhi al per l’interpretazione, viene attaccata dal sistema immunitario. Di conseguenza, la segnalazione è compromessa, causando un’infiammazione del nervo ottico e una rapida perdita della vista. Questo è indicato come neurite ottica. Questa condizione porta a provare dolore nel movimento degli occhi, visione offuscata, perdita della visione dei colori, un buco al centro della visione, mal di testa e cecità in alcuni rari casi.

Leggi anche: Giornata Mondiale della Vista: 5 motivi per evitare di stropicciarsi gli occhi

4. Tiroide

A causa delle somiglianze tra i recettori presenti nelle cellule dietro gli occhi e quelli presenti nelle cellule tiroidee, come nel morbo di Graves, la tiroide iperattiva fa sì che gli anticorpi siano diretti anche contro quelle cellule. Ciò causa l’oftalmopatia di Graves o l’orbitopatia di Graves. Irritazione degli occhi, palpebre gonfie, arrossamento e infiammazione della congiuntiva, proptosi e visione doppia sono i segni delle suddette condizioni. In alcuni casi gravi si osserva una diminuzione del movimento oculare e della compressione del nervo ottico, chiusura incompleta dell’occhio, ulcerazione corneale e, raramente, perdita della vista.

problema di vista
L’ipotiroidismo non trattato è un problema! Immagine per gentile concessione: Shutterstock

5. Artrite reumatoide e altre malattie autoimmuni

Nelle malattie autoimmuni come l’artrite reumatoide (AR) e il lupus eritematoso sistemico (LES) il sistema immunitario inizia ad attaccare i propri tessuti corporei. Pertanto, i componenti vascolari dell’uvea, inclusi l’iride, il corpo ciliare e la coroide, mostrano una reazione infiammatoria e la suddetta situazione provoca un’uveite autoimmune. Colpisce e provoca infiammazione in ogni parte dell’occhio e porta a un’improvvisa perdita della vista, forte dolore e aumento della pressione.

Come prendersi cura dei propri occhi?

Segui questi suggerimenti:

  • Assicurati di non strofinarti gli occhi con le . Può trasferire i .
  • Lavati sempre le mani prima di toccarti gli occhi o di mettere le .
  • Per proteggere i tuoi occhi dai danni dei raggi ultravioletti A (UVA) e ultravioletti B (UVB), indossa gli da sole.
  • certo nutrienti come la vitamina C ed E, zinco e rame sono necessari per una vista sana. Quindi, aggiungili alla tua dieta.
  • Non fumare in quanto può danneggiare i nervi ottici.
  • Limita la tua esposizione agli schermi digitali.
  • Esercitati regolarmente per ridurre il rischio di malattie croniche

Leggi anche: Tuo figlio sta combattendo con gli occhi asciutti? Conosci le sue cause e sintomi

Il dottor Singh afferma: “È fondamentale mantenere uno stile di vita, una dieta sani e tenere traccia dei problemi di salute andando regolarmente a controlli e screening sanitari. Se hai preesistenti, è consigliabile fare un controllo oculistico una volta all’anno”.

Una diagnosi tempestiva può aiutare non solo a tenere traccia della salute, ma aiuterà anche ad affrontare eventuali problemi di salute.

In questa Giornata mondiale della vista, ti invitiamo a visitare un oftalmologo per far esaminare i tuoi occhi e ricevere i migliori consigli relativi alla vista se soffri di uno di questi problemi di salute.

Image:Getty Images

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

ultime News

ti potrebbe interessare