Diwali: 5 ricette bhog fai-da-te che puoi offrire alla dea Lakshmi

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
diwali bhog

Diwali, la celebrazione delle luci e dei dolci, è qui! Ci stiamo tutti preparando per la festa. Dallo shopping, al rendere la nostra , pulire e decorare la casa, all’indossare nuovi vestiti, Diwali è tutto incentrato sul riunirsi e celebrare le feste con la famiglia e gli amici. Ciò che ha maggiore importanza durante questo festival è il Diwali Puja della dea Lakshmi e Lord Ganesha. Lord Ganesha è il Dio della saggezza e la dea Lakshmi è considerata fonte di ricchezza, fortuna e prosperità. Uno speciale Diwali Bhog è sempre pronto da offrire alle divinità. Cosa hai deciso?

Se vuoi preparare qualcosa a casa per Diwali Pujan, Avni Kaul, nutrizionista e coach del benessere, ti suggerisce alcune ricette per la celebrazione del tuo festival.

5 ricette di bhog che puoi offrire alla dea Lakshmi e al Signore Ganesh su Diwali

1. Bondi Laddu

Boondi laddu è parte integrante del Diwali Pujan bhog. Sono abbastanza facili da preparare e molto deliziose.

ingredienti

1 tazza di besan
¼ tazza d’acqua
Olio per friggere

Ingrediente per lo sciroppo di zucchero:

11/4 tazza di zucchero
1 cucchiaio di burro chiarificato
2 cucchiai di uvetta e anacardi
5 chiodi di garofano
1/4 cucchiaino di cardamomo in polvere
Mezza tazza d’acqua

Segui questa ricetta per preparare il boondi laddo. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

Preparazione

  • Per prima cosa, prepara il boondi con la pastella di besan.
  • In un grande kadai dal fondo spesso, metti 1¼ di tazza di zucchero.
  • A questo aggiungete un altro mezzo bicchiere d’acqua e mescolate bene fino a quando lo zucchero non si sarà sciolto.
  • Frullate bene e fate bollire fino a raggiungere la consistenza di una corda.
  • Quando lo zucchero si sarà leggermente raffreddato (circa 5 minuti), versateci sopra il boondi preparato.
  • Inoltre, arrostire 2 cucchiai di uvetta, 2 cucchiai di anacardi e 5 chiodi di garofano usando 1 cucchiaio di burro chiarificato.
  • Versare la tostata sul composto boondi oltre a ¼ cucchiaino di cardamomo in polvere.
  • Amalgamare bene con l’aiuto di un cucchiaio fino a quando lo sciroppo di zucchero non sarà assorbito.
  • Quando il composto è ancora leggermente caldo, formare un lato.
  • Infine, offri il boondiladoo per la Puja o conservalo usando un contenitore ermetico una volta raffreddato.

Leggi anche: Preoccupato che Diwali ti butti giù dal carrozzone della ? Modi per attenersi alla tua dieta

2. Moong dal kheer

Moong daal sabudana kheer è piuttosto ricco e classico, oltre ad essere delizioso e aromatico.

ingredienti

½ tazza di sabudana
½ tazza di moong dal
2 tazze di jaggery
1 cucchiaio di burro chiarificato
2 tazze di latte
4 baccelli di cardamomo, tritati
1 cucchiaio di burro chiarificato
2 cucchiai di anacardi
8 rilanci
Per temperare e guarnire

Preparazione

  • Lavate i sabudana e metteteli a in acqua per almeno 2 ore. Mentre è in una pentola a pressione, aggiungere il moong dal e farlo tostare a fuoco medio-basso fino a quando non sarà aromatico. Lavare il dal arrosto, mescolare 2 tazze d’acqua e cuocere a pressione per 2 fischi.
  • Aggiungere il jaggery e ½ tazza d’acqua in un’altra padella e cuocere fino a quando il jaggery si scioglie e si ottiene lo sciroppo. Lascia raffreddare completamente.
  • In un’altra padella aggiungete la sabudana ammollata e sciacquata con 2 tazze d’acqua e fate cuocere. A intermittenza, continua a mescolare e cuoci finché la sabudana non diventa traslucida e morbida mentre viene premuta tra le dita.
  • Una volta che la pressione si è rilasciata naturalmente, apri il coperchio della pentola a pressione e sbatti bene il moong dal. A questo, aggiungere la sabudana cotta e mescolare.
  • Aggiungere il latte e portare a bollore, mescolando ripetutamente per evitare che si bruci dal fondo. A questo aggiungete i baccelli di cardamomo tritati, mescolateli bene e spegnete il fuoco. Coprite e tenete da parte per circa 10 minuti.
  • Dopo 10 minuti, aggiungi lo sciroppo di jaggery alla miscela di kheer e mescola continuamente.
  • In una piccola padella a fuoco medio, aggiungere il burro chiarificato. A questo, aggiungi gli anacardi. Quando saranno ben dorate, aggiungete l’uvetta e spegnete il fuoco. Aggiungilo al kheer. Ora servi e gusta.
diwali bhog
Amerai questa ricetta di sabudana ki kheer. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

3. Phirni

È un’offerta dolce a base di latte alla dea Lakshmi.

ingredienti

¼ tazza di riso basmati
1 litro di latte intero o biologico
½ tazza di zucchero o quanto basta
Da 10 a 12 mandorle (sbollentate, sbucciate, riservatene alcune per guarnire)
Da 10 a 12 pistacchi (sbollentati, pelati, riservarne alcuni per guarnire)
½ cucchiaino di cardamomo in polvere o 6-7 cardamomi verdi, macinare e polverizzare in un pestello di mortaio
12 -15 fili di zafferano
2 cucchiai di

Preparazione

  • Sciacquare e scolare il riso. Quindi macinalo finché non sembra sooji.
  • Far bollire l’acqua in una ciotola, aggiungere le noci e coprire la ciotola.
  • Sbollentarlo per circa 30 minuti, scolare l’acqua.
  • Quindi sbucciare e tritare le mandorle e i pistacchi quando diventano caldi.
  • Conservare qualche fetta di mandorle e pistacchio per guarnire.
  • Scaldare il latte usando una padella larga dal fondo spesso o un kadai.
  • Mentre il latte diventa caldo, prendine 1 cucchiaio in una piccola ciotola.
  • Mescolare i fili di zafferano nel latte tiepido e tenere da parte.
  • Lascia bollire il latte. Quindi abbassare la fiamma e aggiungere il riso macinato. Mescolare e mescolare anche lo zucchero.
  • A fuoco medio-basso cuocere il riso macinato nel latte. Non è necessario coprire il pane.
  • Continuare a mescolare ad intervalli in modo che non si creino grumi.
  • In un pestello di mortaio in polvere anche gli elaichi. Scartare le bucce di cardamomo.
  • Quando il riso è quasi cotto, aggiungete le mandorle, i pistacchi, il cardamomo in polvere e il latte infuso con lo zafferano.
  • Mescolare e cuocere per altri 5-6 minuti o più o fino a quando il phirni si addensa e i granelli di riso si ammorbidiscono e si cuociono completamente.
  • Infine mettete l’acqua di rose, una volta che la prima è pronta.
  • Versare i phirni utilizzando delle ciotole da portata. Guarnire con il resto delle fettine di mandorle e pistacchio tritate.
  • Coprire bene le ciotole con un coperchio o fissarle saldamente con un foglio di alluminio. Una volta raffreddato a temperatura , conservare in frigorifero per circa 4 ore o più.

Servire il phirni una volta freddo!

Anche, leggere: L’inquinamento post-Diwali può mettere a dura prova i tuoi capelli. Salvali con questi hack

4. Gur ka Halwa

Un’altra ricetta bhog che molte persone offrono alla dea Lakshmi è gur ka halwa, a base di jaggery.

ingredienti

1½ tazza di jaggery o gur (pezzetti)
3 tazze d’acqua
2 cucchiai di semola (suji)
¼ di tazza di bacio
¾ tazza atta
½ tazza di burro chiarificato
Una manciata di mandorle tritate
Una manciata di anacardi tritati
Una manciata di pistacchi
Mezzo cucchiaino di cardamomo in polvere

Preparazione

  • Unire l’acqua e il gur e portare a bollore, a fuoco basso per sciogliere il jaggery. Togliere dal fuoco e filtrare l’acqua per filtrare le impurità.
  • In una padella mettete un po’ di burro chiarificato e fate soffriggere leggermente la frutta secca e aspettate le sfumature marroni. Ora tirali fuori.
  • Aggiungere il ghee rimanente e mettere atta e besan. Cuocere la farina a fuoco medio finché non diventa marrone. Aggiungere lo sciroppo di gur e cuocere fino a quando tutta l’acqua non sarà assorbita. Cuocere fino a quando non si stacca da parte e aggiungere la frutta secca. Sfornare e servire caldo.
diwali bhog
Ci ringrazierai per questa ! Immagine per gentile concessione: Shutterstock

5. Riso al latte di cocco

Conosciuto anche come Cheppi Kheeri, il riso al latte di cocco appartiene tradizionalmente alla regione costiera dell’. Sono buoni anche per la digestione e l’.

ingredienti

3/4 tazza di riso crudo
1 ½ tazza di latte di cocco sottile
1 ½ tazza di latte di cocco denso
1 o 2 foglie di curcuma

Preparazione

  • In una pentola a pressione, aggiungere il riso crudo che è stato lavato e scolato oltre al latte di cocco sottile
  • A questo, mettere pezzi di foglie di curcuma o nodi, coprire con il coperchio e cuocere a pressione per due fischi. Consentire il rilascio della pressione da solo.
  • Aprire il coperchio, mettere il latte di cocco denso e mescolare. Portare a bollore e far sobbollire. Questo porridge si addenserà durante la cottura o mentre si raffredda. Quindi puoi regolare la consistenza avendo acqua o latte di cocco aggiuntivo.

Servire caldo così com’è o con un po’ di sale o jaggery.

Image:Getty Images

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

ultime News

ti potrebbe interessare