La fine della pandemia di COVID è in vista, afferma il capo dell’OMS

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
La fine della pandemia di COVID è in vista, afferma il capo dell'OMS

Il non è mai stato in una posizione migliore per porre fine alla di , ha affermato mercoledì il capo dell’, esortando le nazioni a continuare i loro sforzi contro il ha ucciso oltre sei milioni di persone.

“Non ci siamo ancora. Ma la fine è vicina”, ha detto ai giornalisti il ​​direttore generale dell’ Tedros Adhanom Ghebreyesus in una conferenza stampa virtuale.

Il commento è stato il più ottimista dell’agenzia delle Nazioni Unite da quando ha dichiarato il nuovo un’emergenza internazionale nel gennaio 2020 e ha iniziato a descriverlo come una pandemia nel marzo 2020.

Il virus, emerso in Cina alla fine del 2019, ha ucciso quasi 6,5 milioni di persone e ne ha infettato 606 milioni, mettendo in moto le economie globali e travolgendo i sistemi sanitari.

Il lancio di vaccini e terapie ha contribuito ad arginare la gravità della malattia. I decessi per COVID-19 la scorsa settimana sono stati i più bassi da marzo 2020, secondo quanto riportato dall’OMS.

Tuttavia, i paesi devono esaminare attentamente le loro e rafforzarle per COVID-19 e virus futuri, ha affermato Tedros.

Ha anche esortato le nazioni a vaccinare il 100% dei loro gruppi ad alto rischio e continuare a testare il virus.

L’OMS ha avvertito della possibilità di future ondate del virus e ha affermato che i paesi devono mantenere forniture adeguate di attrezzature mediche e operatori sanitari.

“Ci aspettiamo che ci siano future ondate di , potenzialmente in momenti diversi in tutto il mondo, causate da diverse sottovarianti di Omicron o anche da diverse varianti di preoccupazione”, ha affermato Maria Van Kerkhove, epidemiologa senior dell’OMS.

Anche i casi di vaiolo delle scimmie erano attivi una tendenza al ribasso ma Tedros ha esortato i paesi a continuare la lotta.

I funzionari dell’OMS hanno affermato il mese scorso che è possibile eliminare l’epidemia di vaiolo delle scimmie in intensificando le vaccinazioni e i test. leggi di più

“Come con COVID-19, questo non è il momento di rilassarsi o abbassare la guardia”.

Image:Getty Images

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

ultime News

ti potrebbe interessare