Giappone, Hong Kong, Cina: tutto ciò che devi sapere sulle restrizioni di viaggio in Asia

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Giappone, Hong Kong, Cina: tutto ciò che devi sapere sulle restrizioni di viaggio in Asia

Il Giappone riaprirà completamente ai turisti stranieri a ottobre dopo oltre due anni di restrizioni alle frontiere dovute al .

La arriva come e Hong Kong anche allentare le regole di ingresso per i visitatori.

Da lunedì, le persone che arrivano a Hong Kong non dovranno più effettuare il check-in per la quarantena obbligatoria in hotel.

Le restrizioni si allenteranno anche a Taiwan, con i requisiti di quarantena obbligatori che scadranno a partire dalla metà del prossimo mese.

I politici di ogni area hanno propagandato la mossa come un “ritorno alla vita normale”.

Ma sarebbe visitatori nella vicina devono ancora affrontare dure politiche di quarantena.

Allora quali sono i regole per viaggiare alla regione – e in quanto tempo dovresti prenotare il tuo biglietto?

Quali sono le regole per viaggiare in Giappone?

Il Giappone ha consentito un piccolo numero di visitatori da giugno, ma solo nell’ambito di gruppi turistici rigorosamente gestiti.

Dall’11 ottobre, questi requisiti verranno eliminati e il tetto agli arrivi giornalieri sarà revocato. I turisti non avranno più bisogno del visto per entrare nel Paese.

“Il Giappone allenterà le misure di controllo alle frontiere alla pari con gli Stati Uniti“, ha affermato il primo ministro Fumio Kishida.

Nel 2019, 31,9 milioni di visitatori stranieri si sono recati in Giappone, spendendo 4,81 trilioni di yen (35,2 miliardi di ). Queste entrate sono quasi scomparse quando il colpo.

Nel 2021, il Paese ha ospitato solo 250.000 visitatori internazionali. Questa cifra include tutti gli atleti e il personale di supporto che si sono recati nel paese per il Olimpiadi di .

Quali sono le regole di viaggio per Taiwan?

Taiwan riaprirà i suoi confini dal 13 ottobre.

Le autorità elimineranno l’attuale requisito secondo cui gli arrivi in ​​quarantena negli hotel per tre giorni, seguiti da quattro giorni di automonitoraggio.

Verranno invece richiesti arrivi autocontrollo per sette giorni.

Le persone che hanno potuto entrare nel Paese senza visto prima della pandemia potranno farlo nuovamente dal 29 settembre. Il divieto per i gruppi turistici sarà revocato da ottobre.

“Si è finalmente giunti al momento finale del pandemia”, ha scritto il presidente Tsai Ing-wen sulla sua pagina .

“Ora, dobbiamo fare ogni sforzo per rilanciare il , stimolare l’economia e portare l’economia di Taiwan a svilupparsi a passi da gigante”.

Visitatori chi test positivo al COVID-19 dovrà comunque mettersi in quarantena in albergo oa casa.

Quali sono le regole di viaggio per Hong Kong?

Da lunedì 26 ottobre, i viaggiatori in arrivo Hong Kong non dovrà più entrare in quarantena obbligatoria in hotel.

Verrà inoltre eliminato l’obbligo di mostrare un test COVID-19 negativo prima di imbarcarsi su un volo per la città.

Per far fronte a un improvviso aumento della domanda, Cathay Pacific ha aggiunto più di 200 paia di voli in ottobre.

I viaggiatori dovranno comunque attenersi alcune regole, però. Dovranno fare un test PCR nei giorni due, quattro e sei dopo il loro arrivo. Per tre giorni dopo l’atterraggio, non sarà consentito loro di entrare in aree pubbliche come centri commerciali e ristoranti.

Quali sono le regole di viaggio per la Cina?

Cina sta ancora perseguendo una “zero COVID” e mantiene rigide regole di ingresso per i viaggiatori.

I viaggiatori in Cina devono affrontare 10 giorni di quarantena in hotel a proprie spese.

Tuttavia, le autorità del paese lo hanno recentemente accennato restrizioni alla fine potrebbe alleviare.

Secondo una bozza di documento politico pubblicato lunedì dal Ministero della Cultura e del Turismo cinese, i gruppi turistici organizzati dalle agenzie di viaggio potrebbero presto essere in grado di correre nelle aree di confine della Cina.

Questo piano è simile alla politica del tour giapponese che è stata in vigore per gran parte di quest’anno.

Image:Getty Images

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

ultime News

ti potrebbe interessare