AGGIORNAMENTO: gli scioperi di American Airlines Heathrow sono stati evitati dopo aver raggiunto un accordo di stipendio del 19%.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Sciopero di Heathrow: gli ingegneri dell'American Airlines votano per abbandonare la paga

Il personale di American Airlines ha annullato lo sciopero dopo aver raggiunto un accordo retributivo.

di Heathrow caos sembrava destinato a continuare quando gli ingegneri di American Airlines hanno votato per abbandonare la paga la scorsa settimana.

Più di 50 tecnici di manutenzione e capisquadra avrebbero dovuto scioperare dopo che il 98% aveva votato a favore dell’azione. Ciò potrebbe aver avuto un impatto sulle 23 partenze giornaliere di American Airlines da Heathrow.

Tuttavia, gli scioperi sono stati annullati dopo che gli ingegneri si sono assicurati un accordo salariale triennale del valore del 19%, con il sostegno del sindacato britannico Unite.

Quanto verranno pagati in più gli ingegneri di American Airlines?

A seguito dell’accordo, gli ingegneri pagare aumenterà del 7% per il 2022, retrodatato a gennaio, del 6% per il 2023 e del 6% per il 2024.

In precedenza, la società aveva offerto il 5,3% nel primo anno, un pagamento una tantum nel secondo e un blocco della paga per il terzo.

“L’obiettivo di Unite è assicurarsi che i lavoratori ottengano una fetta più equa della torta lottando per posti di lavoro, salari e condizioni migliori. Come questo risultato, si tratta di una strategia che sta dando i suoi frutti per i nostri membri”, afferma il segretario generale di Unite Sharon Graham.

Perché lo staff di American Airlines ha indetto uno sciopero?

Gli ingegneri non erano contenti dell’offerta retributiva triennale originale proposta da American Airlines.

Con l’offerta iniziale, i tecnici avrebbero ricevuto il 5,3%. salita nel primo anno e capisquadra il 3,8 per cento. Nel secondo anno tutti i lavoratori avrebbero ricevuto un pagamento forfettario in contanti, mentre nel terzo anno sarebbe stato attuato un blocco salariale.

L’indice dei prezzi al consumo (CPI) è aumentato del 9,9% nei 12 mesi fino ad agosto 2022 e inflazione è destinato a peggiorare nei prossimi anni.

Unite ha indicato i ricavi record di American Airlines come che l’offerta di pagamento era ingiusta.

Il compagnia aerea ha registrato un fatturato del secondo trimestre di 13,6 miliardi di registrato a luglio 2022, con un aumento del 12,2% rispetto allo stesso del 2019, nonostante abbia volato l’8,5% in meno di capacità.

“In un’emergenza legata al , American Airlines propone che i nostri membri accettino una riduzione di stipendio di tre anni. Questo è semplicemente inaccettabile”, ha affermato il segretario generale di Unite Sharon Graham.

“American Airlines si è vantata della sua forte crescita e del rimbalzo post-, quindi vediamo che si traduce in una migliore affare per la ”.

Quali voli potrebbero essere stati interessati?

American Airlines effettua 23 partenze giornaliere da Heathrow.

Questi coprono destinazioni statunitensi tra cui Austin, Boston, Charlotte, Chicago, Dallas, , Miami, New York, Philadelphia, Phoenix, Raleigh, San Diego, San Francisco, Seattle e Washington DC.

Gli aeromobili che volano su queste rotte sono mantenuti, riparati e certificati aeronavigabilità dai lavoratori che hanno proposto colpire azione.

“I passeggeri di American Airlines stanno affrontando gravi problemi interruzione perché l’azienda offre una riduzione significativa dello stipendio. American Airlines deve tornare al tavolo dei negoziati con un’offerta che i nostri membri possono accettare”, ha affermato Joe McGowan, funzionario regionale di Unite.

American Airlines si è impegnata a scongiurare un’azione di sciopero

In risposta alle proposte di sciopero, American Airlines ha dichiarato: “Ci impegniamo a garantire che tutti i nostri membri della squadra sono pagati bene e in modo competitivo”.

Dopo la mediazione con Unite per risolvere la situazione, la compagnia aerea ha evitato con uno sciopero.

La notizia dello sciopero proposto è arrivata pochi giorni dopo che Heathrow ha annunciato la fine del suo limite massimo di passeggeri il 29 ottobre. Il tappo mirava a limitare le code, i bagagli ritardi e la cancellazione dei voli dopo che il settore ha lottato per far fronte al rimbalzo dei viaggi post-pandemia.

Image:Getty Images

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

ultime News

ti potrebbe interessare