7 modi per affrontare lo stress dell’infertilità

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
affrontare l'infertilità

Il desiderio di diventare ‘genitore’ è molto naturale ed è anche comune. Siamo nati per continuare a essere umani e questo dovrebbe accadere naturalmente. La realizzazione quando lo stesso non è possibile naturalmente, spesso arriva con un sentimento di negatività, frustrazione e senso di colpa. Nello scenario attuale l’ è diventata una questione sociale più che biologica. Le persone che soffrono di infertilità, alcune si sottopongono a trattamenti per la o considerano l’adozione di mentre altre scelgono di vivere senza avere un figlio. Se qualcuno sta attraversando una tale condizione medica e si sente bloccato, frustrato o si sente impotente, fidati di non essere solo in questo. Ci sono molte persone che affrontano problemi di fertilità e le persone non ne parlano. Il lato positivo di questo è che siamo in un’epoca in cui, attraverso la tecnologia avanzata, possiamo sconfiggere i problemi di fertilità.

Tuttavia, tutto ha bisogno di tempo. Pochi vedono risultati positivi velocemente e altri richiedono tempo. La fertilità non dovrebbe farti sentire meno e non degno. La società e le aspettative ci saranno, questo non cambierà. Se qualcosa può cambiare, è ti vedi, come ti accetti e come vuoi vivere la tua vita anche dopo aver avuto problemi di fertilità e aspettative. Mantenere la mente e il corpo sani è l’unica cosa che può aiutare le persone a superare momenti difficili e affrontare l’infertilità. Come lo raggiungiamo?

Ecco 7 modi per affrontare la tua sensazione di stress a dell’infertilità:

1. Riconosci i tuoi sentimenti

Questa è una tecnica che è la migliore e la più importante per tutti coloro che provano sentimenti negativi. Un inizia sempre con l’accettazione di noi stessi. Quando diciamo di accettare, è il modo in cui siamo, che si tratti del tipo di corpo, del , del nostro interesse, del livello di conoscenza, dello stato socio-economico o del nostro stato di fertilità. Va bene sentirsi male o infelici a causa dell’infertilità ed è naturale anche sentirsi così. Ma questi sentimenti non dovrebbero sopraffare e iniziare a influenzare la vita quotidiana. Accetta i tuoi sentimenti e mentre lo fai, puoi vedere un’opportunità per far fronte e cercare opzioni di trattamento.

Non nascondere i tuoi sentimenti. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

2. Comprendi anche i sentimenti del tuo partner

L’infertilità non è un viaggio solitario; i sentimenti non sono solo tu stai provando. Anche il tuo partner sta vivendo sentimenti simili come te. Naturalmente i sentimenti non possono essere paragonati, ma non possono essere ignorati. Pensiamo sempre che i nostri problemi siano più stressanti degli altri e questo ci rende sempre una persona apatica. Come lo affrontiamo? Parla con il tuo coniuge, fai una conversazione aperta in cui ascolti i sentimenti e lo stress che sta attraversando e aiutalo a far fronte. Comprendere e ascoltare i sentimenti del partner ti aiuta automaticamente ad accettarti a vicenda.

Leggi anche: 7 idee sbagliate su infertilità e fecondazione in vitro sfatate

3. Pianificalo

Come accennato in precedenza, l’infertilità è un viaggio di coppia. Per rendere questo viaggio piacevole e senza stress, è importante che entrambe le coppie lavorino insieme. Trascorri del tempo con un esperto di fertilità, discuti insieme delle opzioni di trattamento, condividi responsabilità/oneri e pianificalo nel modo in cui entrambi vorresti gestire o parlare con la tua famiglia e i tuoi parenti. Pianificare le cose insieme al consenso aiuta ad affrontare se stessi e la famiglia. Sei una squadra e una squadra forte sarà sempre in grado di gestire le situazioni difficili.

4. Comprendi le tue opzioni

Non siamo nel decidere sia il miglior trattamento per noi. Sì, visitare l’esperto di fertilità ti darà quella chiarezza e dovresti assolutamente pianificarlo. Discutere le opzioni e sceglierle in base a fattori clinici insieme all’esperto ti aiuta a prepararti. Queste discussioni e opzioni non solo creano consapevolezza, ma aiutano anche a iniziare il trattamento prima.

affrontare l'infertilità
Non preoccuparti della tua fertilità, ci sono molti modi per rimanere incinta. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

5. Parlando con un consulente/terapeuta di fiducia

Essere sterili e avere a che fare con le cose associate a volte può essere molto opprimente. Ognuno ha il proprio modo di affrontare le situazioni difficili, in base al nostro background e alla nostra capacità di affrontare. Consultare uno psicologo ti aiuterà a parlare senza alcuna esitazione, è un luogo in cui condividere quei sentimenti nascosti che ti infastidiscono a lungo, ti aiuta a gestire le cose in un modo migliore e lo psicologo ti aiuta anche ad affrontare i sentimenti negativi . Uno psicologo o un terapeuta possono aiutarti ad iniziare ad amarti, ad accettarti e quindi a darti la possibilità di affrontare la società.

Leggi anche: Le donne che hanno a che fare con l’infertilità hanno bisogno del tuo supporto! Ecco cosa possono fare i propri cari

6. Ristabilisci l’intimità con il tuo partner

Cercare di concepire per così tanto tempo potrebbe aver reso l’intimità “forzata” per te. Cerca di far sentire meglio il tuo partner sessualmente ed emotivamente. Inizia con un piccolo programma, ad esempio una passeggiata regolare, film, luoghi di ritrovo in cui puoi provare a parlare di qualcosa che ti interessa entrambi o pianificare un hobby insieme. Queste piccole cose ti aiutano a distrarre dal problema dell’infertilità e puoi mantenere una relazione sana con il tuo partner.

7. Unisciti a un gruppo di supporto per l’infertilità

Ci sono molte persone che ti danno consigli e supporto sull’infertilità. Ma a volte potresti sentire che non capiscono completamente la tua situazione e le cose che dicono spesso non ti aiutano. Non è bello trovare persone che hanno intrapreso un viaggio simile come te? È che i gruppi di supporto alla fertilità vengono in soccorso. Questi gruppi hanno quelle persone che si trovano nella tua stessa situazione, capiscono la tua condizione così com’è e sentono esattamente come ti senti. A causa di questo tipo di situazione, puoi connetterti con loro meglio di chiunque altro. Questi gruppi non solo aiutano a far fronte, ma aiutano anche a vivere una vita positiva con il corpo e la mente.

affrontare l'infertilità
La terapia può trasformare la tua vita in meglio. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

porta via

È importante sapere che c’è speranza. Che sia attraverso le tecnologie di riproduzione assistita o con qualsiasi altro mezzo, puoi comunque diventare genitori se lo desideri. Ma il primo passo verso questo obiettivo inizia sempre con l’amor proprio e l’accettazione. E devi fare delle mosse per raggiungerlo. Tutto ha bisogno di tempo e anche il tempo è il miglior guaritore. Concediti tempo, dai tempo alla tua relazione e dai il tempo di consultare un esperto di fertilità per conoscere anche le tue condizioni cliniche. Amarsi e accettarsi è il modo migliore per mantenersi in salute.

Image:Getty Images

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

ultime News

ti potrebbe interessare