Questa soleggiata città del sud Italia ti pagherà € 30.000 per trasferirti lì. Qual è il problema?

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Questa soleggiata città del sud Italia ti pagherà € 30.000 per trasferirti lì.  Qual è il problema?

Una del sud Italia offre fino a 30.000 euro a chi vuole trasferirsi lì.

Presicce-Acquarica è alle prese con una popolazione in declino e abitazioni abbandonate.

Per aiutare ad attirare nuovi proprietari di case, la città ha promesso sovvenzioni alle persone che acquistano una e si registrano come residenti della città.

Ecco cosa devi sapere se sei interessato ad acquistare una proprietà in questa graziosa cittadina.

Come farsi pagare per trasferirsi in Italia

Presicce-Acquarica – un comune che comprende le due città di Presicce e Acquarica del Capo – si trova ’estremità meridionale della Puglia.

Il piccola città ha subito una diminuzione della popolazione poiché i residenti si sono trasferiti nelle città in cerca di migliori .

Ora, il consiglio comunale spera di attirare nuovi proprietari di case con generosi incentivi in ​​denaro.

I dettagli dello schema sono ancora in fase di definizione, ma le domande saranno presto disponibili sul sito web del municipio.

Per poter presentare domanda, gli individui o le famiglie devono spostare la loro ufficiale alla città del sud Italia.

Devono anche investire in una casa costruita prima del 1991, che rappresenta circa il 30% delle proprietà della città.

Il dell’acquisto sarà sovvenzionato dal contributo erogato dal Comune. L’aiuto finanziario può essere utilizzato anche per coprire i costi dei di .

È disponibile un massimo di € 30.000 per potenziali proprietari di case.

Il consiglio offre anche incentivi per aiutare a l’invecchiamento della popolazione della città. Dopo appena 60 nascite rispetto ai 150 decessi dello scorso anno, il comune concederà 1.000 euro per ogni neonato.

Vivi in ​​uno dei borghi più belli d’Italia

Situata nella zona conosciuta come il Salento, Presicce-Acquarica è designata come una delle più belle d’Italia bei villaggi.

Le strade del centro storico sono fiancheggiate da palazzi barocchi decorati e la piazza principale è abbellita da una chiesa riccamente decorata.

La campagna circostante è ricca di uliveti e l’ di alta qualità prodotto da questi alberi ha fatto guadagnare alla città il soprannome di “città dell’oro verde”.

Le acque turchesi del Mar Ionio e le città costiere di Gallipoli e Santa Maria di Leuca sono facilmente raggiungibili in auto.

Image:Getty Images

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

ultime News

ti potrebbe interessare