Moderna fa causa a Pfizer e BioNTech per aver copiato la “tecnologia rivoluzionaria” dietro il suo vaccino COVID

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Moderna fa causa a Pfizer e BioNTech per aver copiato la "tecnologia rivoluzionaria" dietro il suo vaccino COVID

La società biotecnologica statunitense ha annunciato venerdì che avrebbe intentato una contro i giganti farmaceutici Pfizer e BioNTech per aver copiato “la rivoluzionaria” dietro i suoi vaccini mRNA .

Moderna ha affermato che il di Pfizer e BioNTech, Comirnaty, viola i brevetti che Moderna ha depositato diversi anni fa per proteggere la tecnologia alla base del suo vaccino preventivo, Spikevax.

La società ha intentato cause per violazione di brevetto sia in un federale degli Stati Uniti che in un tribunale tedesco.

“Moderna ritiene che il vaccino COVID-19 di Pfizer e BioNTech, Comirnaty, violi i brevetti depositati da Moderna tra il 2010 e il 2016 sulla tecnologia mRNA di base di Moderna”, ha affermato la società in una nota.

“Questa tecnologia rivoluzionaria è stata fondamentale per lo sviluppo del vaccino mRNA COVID-19 di Moderna, Spikevax. Pfizer e BioNTech hanno copiato questa tecnologia, senza il permesso di Moderna, per creare Comirnaty”.

Moderna e Pfizer/BioNTech sono state le prime a mettere in produzione i loro vaccini contro il coronavirus, subito dopo l’inizio della pandemia, grazie a questa tecnologia dell’RNA messaggero.

I vaccini mRNA funzionano iniettando un codice genetico per la proteina spike che ricopre la superficie del coronavirus.

Quel codice, l’mRNA, è racchiuso in una piccola palla di grasso e istruisce le cellule del corpo a creare alcune copie di spike innocue che addestrano il sistema immunitario a riconoscere il vero virus. Questo approccio è radicalmente diverso da sono stati tradizionalmente prodotti i vaccini.

I vaccini in precedenza si basavano su forme di virus indebolite o inattivate per addestrare il corpo a difendersi e gli studi clinici per testarne la richiedevano in genere diversi anni.

L’uso della tecnologia dell’RNA messaggero nei vaccini Moderna e Pfizer/BioNTech, alcuni dei più iniettati al mondo, è stato il culmine di quattro decenni di .

Pfizer e BioNTech hanno “copiato illegalmente” le invenzioni di Moderna

L’amministratore delegato di Moderna, Stéphane Bancel, ha dichiarato: “Stiamo intentando queste cause per proteggere l’innovativa piattaforma tecnologica mRNA che abbiamo sperimentato, investito miliardi di dollari nella creazione e brevettato durante il decennio precedente la pandemia di COVID-19”.

“Questa piattaforma fondamentale, che abbiamo iniziato a costruire nel 2010, insieme al nostro brevettato sui coronavirus nel 2015 e nel 2016, ci ha consentito di produrre un vaccino COVID-19 sicuro e altamente efficace in tempi record dopo lo scoppio della pandemia”, ha aggiunto.

La dichiarazione di Moderna ha proseguito affermando che si aspettava che società come Pfizer e BioNTech “rispettassero i suoi diritti di proprietà intellettuale” e avrebbe considerato “una licenza commercialmente ragionevole se ne avessero richiesta una per altri mercati”.

“Riteniamo che Pfizer e BioNTech abbiano copiato illegalmente le invenzioni di Moderna e abbiano continuato a utilizzarle senza autorizzazione”, ha affermato Shannon Thyme Klinger, Chief Legal Officer di Moderna.

Una portavoce della Pfizer ha rifiutato di commentare, dicendo che alla società non era stata notificata una copia del contenzioso.

Image:Getty Images
Fonte: EuroNews (Moderna fa causa a Pfizer e BioNTech per aver copiato la “tecnologia rivoluzionaria” dietro il suo vaccino COVID
)

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

ultime News

ti potrebbe interessare