La maglia della finale della Coppa del Mondo 1986 di Maradona torna nelle mani dell’Argentina

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

I tifosi argentini si sono rallegrati quando una delle iconiche maglie dell’eroe nazionale Diego Maradona è stata “restituita” giovedì.

Durante una presso l’ambasciata a , l’ex capitano della Lothar Matthäus ha svelato la maglia simbolica numero 10 indossata da Maradona durante la finale della Coppa del Mondo 1986.

Il calciatore ha ammesso che separarsi dalla maglia è stata una decisione difficile per lui.

“È stato difficile per me restituire questa maglia perché è un grande souvenir”, ha detto. “Ma alla fine sapevo che questa incredibile reliquia della storia del calcio mondiale… apparteneva al ”.

Matthäus ha scambiato la maglia con Maradona ’intervallo della finale di Coppa del Mondo e da allora l’ha tenuta. La finale è stata intensa e serrata, con l’Argentia che ha vinto 3-2.

Le richieste di “rimpatrio” della maglia sono diventate più forti e insistenti negli ultimi 36 anni.

La maglia sarà esposta al del calcio ‘Leyendas’ nella capitale spagnola, Madrid.

Non è stata l’unica maglia che Matthäus ha scambiato con la leggenda argentina. Nella finale della Coppa del Mondo del 1990, entrambi i giocatori hanno consegnato le loro maglie dopo che la Germania ha battuto l’Argentina 1-0.

Quella maglia è rimasta in un museo in Germania.

Ai primi di maggio, un’altra maglia indossata da Maradonna durante i quarti di finale di Inghilterra-Argentina ’86, passata alla storia per il gol della ‘mano di Dio’, è stata venduta all’ per oltre 9 milioni di .

Questo prezzo finale ha reso la maglia la maglia sportiva più costosa della storia.

Image:Getty Images

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

ultime News

ti potrebbe interessare