Preservativi femminili: valuta i pro ei contro dell’utilizzo di questo metodo contraccettivo

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
sicurezza del preservativo femminile

Esiste un certo insieme di stigmi e miti sull’uso dei preservativi femminili, che impedisce alle di usarli come metodo contraccettivo e sicuro. I preservativi femminili, noti anche come , hanno gli stessi vantaggi dei preservativi maschili in quanto prevengono gravidanze indesiderate.

I preservativi maschili sono chiamati preservativi esterni. Sia i preservativi interni che quelli esterni aiutano a prevenire la gravidanza impedendo allo sperma di verso l’uovo. Oltre a ciò, proteggono anche dalle infezioni a trasmissione sessuale (IST), come l’/AIDS e l’epatite virale. Dopo tutti i vantaggi che hanno questi preservativi femminili o preservativi interni, non sono molto diffusi.

Diamo un’occhiata a come funzionano questi preservativi interni e cosa dovremmo tenere a mente mentre li usiamo.

Quanto sono efficaci i preservativi femminili?

Molte donne hanno dubbi sull’efficacia di questi preservativi. Alcuni si chiedono addirittura se danneggerà la loro vagina e questo è uno dei motivi comuni per cui le donne si sentono riluttanti nell’usare prodotti. Se lo indossi correttamente e segui tutte le istruzioni necessarie su come usare i preservativi femminili, sono molto efficaci nel prevenire gravidanze indesiderate. È noto per essere efficace al 95 percento se lo usi correttamente.

I preservativi femminili danno alle donne la libertà di prendersi cura del proprio benessere sessuale. per gentile concessione: Shutterstock

Quali sono i pro e i contro dell’uso del femminile

Diverse persone potrebbero aver sentito parlare di diversi tipi di stimmi sul loro utilizzo. Diamo uno sguardo più approfondito ai vantaggi e agli svantaggi dei preservativi femminili.

Vantaggi dei preservativi interni

* È possibile acquistare preservativi interni nei negozi di medicinali senza prescrizione medica.
* Sono sicuri da usare durante la gravidanza, il parto e anche durante le mestruazioni.
* Quando si tratta di prevenire gravidanze indesiderate, i preservativi interni sono molto efficaci.
* Sono anche efficaci nella prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili.
* Non sono realizzati in lattice, ma un materiale relativamente più morbido. Il nitrile viene utilizzato per la loro che non provoca irritazioni o allergie alla pelle.
* Questi preservativi possono essere indossati circa 8 ore prima del rapporto sessuale. Pertanto, non avrai bisogno di affrettarti quando sarà il momento.
* È possibile utilizzare lubrificanti a base di olio o acqua durante il sesso e ciò non renderà il preservativo meno efficace.
* I preservativi femminili hanno una durata di relativamente più lunga. Possono durare fino a 5 anni senza essere danneggiati dal sole o dall’umidità.
* Non ci sono gravi complicazioni di associate ai preservativi femminili. È molto sicuro da usare.

Svantaggi dei preservativi femminili

* I preservativi femminili sono relativamente più costosi dei preservativi maschili
* Indossare un preservativo femminile può causare un leggero disagio e non a tutte le donne piace la sensazione.
* Non sono così ampiamente disponibili come i preservativi maschili e non possono essere facilmente trovati nelle farmacie locali.
* Può impedire il contatto del pene e della vagina che può ridurre la possibilità di stimolazione del clitoride che può rendere il sesso meno piacevole.
* I preservativi femminili sono disponibili solo in due misure, media e grande. Tuttavia, in India è disponibile solo una taglia.
* Non ha gel spermicida.
* Sebbene i preservativi femminili possano essere lavati e riutilizzati, si consiglia sempre di usarne uno nuovo ogni volta.

Leggi anche: Preservativi maschili vs femminili: finalmente abbiamo capito qual è il più efficace

metodi contraccettivi
Oggi sono disponibili diversi metodi contraccettivi per uomini e donne. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

Cose importanti da tenere a mente sui preservativi interni

1. Non dovresti usare insieme preservativo femminile e preservativo maschile poiché l’attrito causato da entrambi può strappare i preservativi e può rendere il sesso meno piacevole e più doloroso.
2. Non strappare la confezione dei preservativi con oggetti appuntiti che potrebbero danneggiarne il materiale.
3. In caso di rottura, il preservativo femminile si accumula nella vagina. Assicurati di rimuoverlo e sostituirlo immediatamente.
4. Rimuovi i tamponi o le coppette mestruali prima di indossare i preservativi.
5. Anche se non è necessario, si consiglia sempre di rimuovere i preservativi subito dopo il rapporto sessuale, il che aiuta a evitare qualsiasi tipo di fuoriuscita di sperma.
6. I preservativi femminili non eliminano il rischio di IST del 100%, ma forniscono una protezione significativa. Assicurati di leggere attentamente tutte le istruzioni sulla confezione e di seguirle.

Image:Getty Images

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

ultime News

ti potrebbe interessare