Cinema: Oscar 2021 miglior regia, due donne in lizza

Fino a questo momento, soltanto una donna ha ricevuto l’Oscar per la miglior regia, Kathryn Bigelow, per The Hurt Locker nel 2009.

Anche se qualcosa sta cambiando. Quest’anno, per gli Oscar 2021, per la prima volta  due registe corrono per il premio, Chloe Zhao per ‘Nomadland‘ e Emeral Fennell, già nominata ai BAFTA 2021, per ‘Una donna promettente‘.

Come riportato durante un’intervista ad EuroNews,  il presidente e CEO dell’Istituto Geena Davis sul Gender nei Media, Madeline Di Nonno, questa volta c’è la concreta speranza che l’ambita statuetta vada ad un regista donna.

Due Registe in Lizza

Madeline Di Nonno, ha studiato per parecchio tempo il gap sullo schermo e dietro la macchina da presa, queste le sue parole: “Mancano le registe, le produttrici e le scrittrici donne, è così sin dall’inizio dell’industria cinematografica. Quando il cinema è diventato un business, le donne sono state messe da parte. Quindi, ogni sindacato lo sa da sempre ed è stato terribile, ma ora sta iniziando a cambiare”.

Anche se si parla di uomini famosi, ‘Quella notte a Miami’, quest’anno nominato più volte agli Oscar e ai Golden Globes, è prodotto e diretto da donne. Ed è l’esordiente Regina King a proporre una storia che parla principalmente di segregazione razziale e carisma, ovvero, quello di Cassius Clay, Malcom X, Sam Cooke e Jim Brown.

A tal proposito Madeline Di Nonno aggiunge: “È proprio come con il Mese della storia dei neri: non può essere solo un mese. Le storie delle donne nere, le storie delle donne devono essere 365 giorni all’anno, punto. Quindi, mi piacerebbe che non ci fossero queste ricorrenze. Voglio dire, sono contenta che le abbiamo, è importante, ma le storie devono essere raccontate ogni giorno, non si può avere solo un mese speciale dove tutti si riuniscono”.

Oscar 2021 – Nomadland

Ultimo, ma non meno importante, è Nomadland, uno dei film più eccezionali del 2020, scritto e diretto dalla talentuosa Chloe Zhao con una donna nel ruolo principale e un attore di grande intensità come Frances McDormand nel ruolo maschile. Il film è uno dei principali favoriti per la vittoria finale dell’Oscar 2021.

Categoria: Spettacolo

Image:Getty Images