Britney Spears: Corte americana nega la richiesta sul padre-padrone

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on pocket
Pocket
Share on whatsapp
WhatsApp
britney spears

La richiesta di Britney Spears di rimuoverla dalla custodia legale del padre-proprietario è stata nuovamente negata. Questa è la conclusione tratta da alcuni documenti presentati al tribunale di Los Angeles e riportati dai media statunitensi.

Il rifiuto della sua richiesta non è stato una risposta all’accusa della cantante la scorsa settimana, quando ha rilasciato una dichiarazione shock in tribunale durante l’ultima udienza. A meno che non venga presentato un ricorso formale per porre fine alla tutela del padre, il giudice non può esprimere direttamente la sua dichiarazione

Britney Spears

Secondo quanto riportato dai media statunitensi, questi documenti hanno lo scopo di approvare la Bessemer Trust Company come “coprotettore” o di supportare il padre della star per ottenere protezione legale, ma sono anche un’occasione per il giudice di ribadire che non intende rimuovere. La custodia del padre del cantante.

Fonte: Ansa.it

Image:Getty Images

Categoria: Spettacolo

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on pocket
Pocket
Share on whatsapp
WhatsApp

Non perderti nessuna News. Iscriviti alla nostra NewsLetter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *