Anche il sesso orale può causare prurito alla vagina! Ecco come prevenirlo

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Consigli di sicurezza per il sesso orale

Il prurito vaginale può essere un evento comune per molte . Potrebbe essere dovuto a un’eruzione cutanea, un’ da lievito, l’uso di irritanti chimici o persino il !

Sentire il prurito nelle aree intime può sembrare intimidatorio a volte. Potresti non sapere nemmeno come lenire l’irritazione. Ma ricorda, puoi anche prendere misure preventive per evitare il prurito vaginale e stare dalla parte più sicura.

Il rischio di infezione vaginale attraverso il sesso orale è molto prevalente.

Il sesso penetrante, come sappiamo, può causare irritazioni cutanee dovute ’attrito in caso di mancanza di lubrificazione. Ma anche nel sesso orale o nel caso della diteggiatura, l’area genitale sensibile può essere soggetta all’attrito. Questo può ulteriormente portare a prurito e arrossamento vaginale.

Il prurito vaginale persistente non dovrebbe essere preso alla leggera e devi mostrarti a un medico piuttosto che auto-medicare.

Anche il sesso orale va praticato in sicurezza! Immagine per gentile concessione: Shutterstock

Ecco i motivi del prurito vaginale dopo il sesso orale

1. Allergia al o ai lubrificanti

L’uso di preservativo, diga dentale o lubrificante durante il sesso orale può portare a una reazione allergica. La tua vagina è un’area sensibile e devi stare attento all’uso di prodotti che possono causare irritazioni.

2. Problemi di igiene

Il tuo partner può introdurre inconsapevolmente batteri dalla bocca, dalle gengive e dalla lingua alla tua vulva. Si scopre che se il tuo partner ha un’infezione allo stomaco o non mantiene l’igiene delle , aumenta anche il rischio di prurito vaginale o infezione dal sesso orale.

Leggi anche: Certo, il tuo partner che ti prende addosso è divertente, ma è anche fatale per la tua vagina

dopo il sesso orale?

Secondo il dottor Swati Gaikwad, ginecologo, consulente e ostetrico presso il Motherhood Hospital di Pune, ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a prevenire il prurito vaginale.

1. Non dimenticare di pulire!

Proprio come devi fare dopo il sesso penetrativo, anche pulirti dopo il sesso orale è un must! Urinare, quindi utilizzare acqua tiepida per pulire. Evita di usare lavaggi vaginali a base chimica! Ottieni qui alcuni suggerimenti su come la vagina nel modo giusto.

igiene vaginale
Mantieni la tua vagina pulita e sana per evitare il prurito vaginale. Immagine per gentile concessione: Shutterstock

2. Idrata

La secchezza può essere una delle principali . Quindi, suggerisce il dottor Gaikwad, si dovrebbe idratare regolarmente l’area vaginale. Tieni i prodotti profumati fuori dall’area intima e scegli invece l’olio di cocco naturale!

3. Pratica l’igiene delle mani

Le mani e le dita possono trasportare molti germi. Prima di dedicarsi a qualsiasi forma di sesso, è consigliabile perché inevitabilmente vengono coinvolte in carezze, diteggiature o preliminari. Secondo il dottor Gaikwad, vale la pena evitare di avere unghie grandi, che possono trasferire facilmente infezioni o batteri.

Image:Getty Images

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

ultime News

ti potrebbe interessare